Logo SNAI

 

Regole Del gioco

Virtual

Generale

SCOMMESSE SPORTIVE

In questa sezione puoi trovare le regole di gioco delle scommesse sportive offerte da SNAI.

Scommesse Singole - Si deve pronosticare il risultato di un solo avvenimento; la potenziale vincita si ottiene moltiplicando la quota per l'importo della scommessa. Scommesse Multiple - Si devono pronosticare i risultati di due o più avvenimenti. La quota totale si ottiene dal prodotto delle quote dei singoli eventi scelti. Moltiplicando questo valore per l’importo scommesso, si ottiene la potenziale vincita. Affinché la scommessa sia vincente devono risultare vincenti tutti gli esiti pronosticati.



Risultati scommesse - La refertazione dei risultati del palinsesto viene effettuata direttamente dal concessionario tenendo conto di:

Le informazioni ufficiali delle federazioni sportive competenti o analoghe istituzioni

Le fonti di informazioni indipendenti di provata affidabilità nel caso di eventi non sportivi

Le registrazione dei filmati relativi agli avvenimenti

ATTENZIONE

- Nel caso di eventuale parità si fa riferimento a quanto previsto dall’art. 15, comma 1 D.L. 1° agosto 2022, n° 145 del regolamento scommesse, che prevede la divisione dell'intera quota per il numero di eventi classificati in parità fermo restando quanto disposto dall’art. 10 comma 1 dello stesso decreto che non ammette quote inferiori ad 1 (uno).



- L'esito degli avvenimenti sportivi oggetto di scommessa è quello che si realizza sul campo di gara; le sue eventuali modificazioni non incidono sull'esito già certificato ai fini delle scommesse.(art. 6 comma 2 D.L. 1° Agosto 2022, n° 145 del regolamento scommesse).



- La scommessa su un avvenimento sportivo è considerata non valida (art. 7 comma 1 D.L. 1° Agosto 2022, n° 145 del regolamento scommesse):



a) quando l'avvenimento non si è svolto entro i tre giorni successivi alla data stabilita nel programma ufficiale.(a titolo di esempio, ricade in questo ambito la vittoria a tavolino in quanto il match effettivamente non si è disputato e non si disputerà).



b) Nel caso di scommesse su risultati parziali e su altri fatti connessi ad un avvenimento sportivo, la scommessa è comunque valida quando il risultato oggetto della stessa è già' maturato sul campo di gara, anche se, in momenti successivi, l'avvenimento è sospeso o annullato.



c) Nel caso di mancata partecipazione alla competizione dell'esito pronosticato o qualora l'esito pronosticato sia irrealizzabile.



N.B.

Per la determinazione dell’esito vincente sono considerati i tempi regolamentari dell’incontro se non diversamente indicato.

In caso di manifestazione con un format diverso da quello regolarmente stabilito sarà presente la specifica “(POSS. CAMBIO FORMAT)”. Con “format diverso da quello regolarmente stabilito” si intende che l’incontro non sarà disputato nei regolari 90 minuti di gioco (più recupero), ma bensì la durata dell’incontro avrà un minutaggio diverso (format da 80, 70, 60. Etc minuti).

L'esito vincente è quello che si realizza sul campo di gara; le sue eventuali modificazioni non incidono sulla validità delle scommesse. Nel calcio, sugli incontri i cui tempi di gioco risultano essere tre o più, per la determinazione dell’esito vincente relativamente al primo tempo, saranno considerati come validi i risultati maturati sul campo nei primi 45 minuti di gioco.

Negli sport a tempo qualora il direttore di gara, per qualsiasi motivo, ponga regolarmente fine al match prima del normale termine di gioco (esempio: nel calcio prima che siano trascorsi 90 minuti) il risultato finale dell’incontro, se omologato dall’ente organizzatore, verrà comunque considerato valido.

Qualora un match interrotto recuperi entro i tre giorni ripartendo dal primo minuto di gioco, sarà creato un nuovo avvenimento e gli esiti che si realizzeranno sulla nuova partita non saranno validi per l’avvenimento interrotto o sospeso. Per la refertazione della partita interrotta saranno considerati validi gli esiti maturati sul campo prima della sospensione.



Per la determinazione della squadra vincitrice della manifestazione oggetto di scommessa saranno considerati anche gli eventuali playoff. Nel caso in cui, per la determinazione della squadra vincente, si faccia riferimento alla sola Regular Season, tale informazione sarà specificata nella descrizione dell’avvenimento con la sigla “RS”. Tale regola sarà applicata anche per le scommesse relative ai testa/testa.



Eventuali penalizzazioni comminate ed applicate DURANTE e PRIMA dell'inizio della manifestazione/gara, avendo influenza immediata sulla classifica, saranno valide per l'esito della scommessa. Al contrario eventuali sanzioni applicate DOPO il termine della manifestazione/gara o della premiazione (atleti sul podio) non saranno conteggiate. Negli sport dove sono presenti percorsi o circuiti, qualora la direzione gara decidesse per un qualsiasi motivo di modificare quest’ultimi, le scommesse rimarrebbero valide e si procederà alla regolare refertazione in base alla nuova direttiva dell'ente organizzatore. Negli sport di squadra se un’atleta/giocatore è presente nella lista ufficiale dei convocati alla manifestazione di riferimento, se quest’ultimo non scende in campo in nessuno degli incontri in programma le scommesse rimangono valide. Negli sport individuali, se un’atleta/giocatore non partecipa (non scende in campo/pista/piscina), si ritira o viene squalificato prima dell’inizio della gara/competizione le scommesse andranno a rimborso. In caso di ritiro o squalifica dell’atleta/del giocatore oggetto di scommessa dopo l’inizio della gara/competizione, le scommesse rimangono valide. Per partecipazione si intende che l’atleta/il giocatore ha preso parte alla propria gara/competizione.