Registrati su SNAI

NOTA: per la stagione 2018/2019 sia la Serie A che la Serie B non non hanno commercializzato i pacchetti di Streaming per i siti di scommesse . Per questo motivo non sarà possibile vederle ne su snai.it ne su siti concorrenti.

 

Tutta la Serie B in Diretta streaming

Seguire in diretta gli incontri del campionato di Serie B in modo semplice e gratuito, ovunque ti trovi, e piazzare le tue giocate sull'esito delle combattute gare della serie cadetta mentre i match sono in fase di svolgimento: con SNAI, vivi tutto il meglio del calcio italiano, seguendo in diretta streaming tutte le partite della stagione e realizzando le tue scommesse online in tutta sicurezza. Per cominciare subito a guardare gratuitamente gli incontri della Serie B, occorre solo registrare un'utenza su SNAI.it e completare la procedura di attivazione del conto gioco: scorri il calendario degli eventi Live disponibili per lo streaming e inizia a seguire i match della tua squadra del cuore, da computer, ma anche da smartphone, tablet e smart TV.

Streaming gratuito Serie B: tutte le gare in diretta

Il prestigio della serie cadetta difficilmente può competere con quello del seguitissimo campionato di Serie A, ma negli ultimi anni il livello tecnico delle compagini che si sfidano nel secondo livello del calcio italiano è cresciuto molto rapidamente e così pure lo spettacolo regalato dalle squadre che si sfidano per conquistare l'ambito obiettivo della promozione. La Serie B, amata dagli appassionati tifosi delle tante formazioni italiane di provincia (e non solo), rappresenta anche un'incubatrice di giovani promesse e, per molti versi, un torneo calcistico nel quale ancora oggi si respirano le atmosfere più autentiche del calcio tricolore.

Su SNAI.it, oggi puoi seguire in diretta le appassionanti sfide della Serie B, grazie al nuovo servizio streaming disponibile, del tutto gratuitamente, per tutti gli utenti iscritti al portale e in possesso di un conto gioco regolarmente attivo. La vantaggiosa offerta messa a punto da SNAI ti permette di seguire le gare del campionato cadetto collegandoti al portale ed effettuando l'accesso da computer desktop, ma anche sfruttando le pratiche e leggere app disponibili per tablet e smartphone: così, hai bisogno solo di una connessione di rete stabile per essere sicuro di non perdere nemmeno uno dei big match della Serie B.

In più, per rendere ancora più avvincenti le giornate di gara del campionato cadetto, puoi cimentarti nelle appassionanti scommesse Live. Guarda in diretta streaming i match di Serie B e consulta la sezione dedicata a questa particolare formula di gioco: puoi scegliere tra numerose modalità di scommessa e decidere il momento migliore per piazzare la tua puntata, basandoti sull'andamento dell'incontro e sulle variazioni delle quote che si aggiornano in modo costante.

Come guardare gratuitamente la Serie B con SNAI

Per accedere al rivoluzionario servizio streaming di SNAI, ti basta completare la registrazione al portale, verificare il tuo conto gioco ed effettuare un primo versamento. Puoi quindi controllare i prossimi match della Serie B in calendario o accedere direttamente alla sezione Live per scoprire gli eventi disponibili in diretta streaming sui quali puoi realizzare le tue puntate.

La Serie B in diretta: la storia televisiva del campionato cadetto

Storicamente, la gare del campionato italiano di Serie B, al pari di quella della Serie A, vengono trasmessi in chiaro dalla RAI, che fino al 1993 rimane l'unico interlocutore della Lega Calcio, nonché l'unica emittente televisiva italiana a trasmettere regolarmente incontri e highlight del campionato. D'altra parte, fino alla prima meta degli anni Novanta tutte le gare della serie cadetta si tengono la domenica e in contemporanea, con un orario di inizio variabile tra le 14:30 e le 16:30.

La situazione inizia a mutare nel 1993, quando su ispirazione del modello angloamericano anche in Italia vengono introdotti diritti televisivi in chiaro e diritti televisivi criptati, una novità che porta alla nascita di nuove emittenti private con canali tematici dedicati allo sport e al calcio, e che per la prima volta pone l'esigenza di riorganizzare il calendario di svolgimento delle partite, così da permettere agli appassionati di seguire in diretta più incontri della stessa giornata. Se già nella stagione 1993/94 viene introdotto l'anticipo del sabato sera per la Serie B, a partire dai primi anni Duemila compiono il loro debutto gli anticipi del venerdì e i posticipi del lunedì, fino ad arrivare alla piccola rivoluzione della stagione 2005/06, quando le partite del campionato cadetto si spostano ufficialmente dalla domenica al sabato (fatta eccezione per i turni di campionato che vedono la Serie A fermarsi per impegni della Nazionale, nel corso dei quali gli incontri della Serie B vengono disputati la domenica).

La prima emittente televisiva ad ottenere un accordo per la trasmissione criptata degli incontri del campionato di Serie B con la Lega Calcio è Telepiù, che nella stagione 1993/94 si aggiudica l'esclusiva per 32 gare della serie cadetta. La situazione muta ulteriormente a partire dal 1999, quando con un decreto successivamente convertito in legge il Governo decentralizza la gestione dei diritti televisivi del campionato di calcio italiano, introducendo il principio della soggettività e consegnando ai singoli club la gestione delle gare che le vedono protagoniste.

Il crescente successo dello streaming online, nelle ultime annate, ha ulteriormente rivoluzionato le abitudini dei tifosi italiani, introducendo nuove vantaggiose possibilità per godere dello spettacolo delle gare del campionato di calcio. Grazie all'offerta studiata da SNAI, oggi è possibile seguire in diretta e in modo gratuito le partite della Serie B, semplicemente connettendosi al portale SNAI.it, tramite computer desktop o dispositivi mobile, oppure utilizzando le app disponibili per il download in tutti i principali store. Così, la possibilità di godere delle emozioni della serie cadetta non è più legata a parabole, decoder e abbonamenti e nemmeno alla TV domestica: ovunque ti trovi, il grande calcio ora è sempre a portata di tap.