Scommesse Serie A1 pallavolo femminile

La Serie A1 italiana di pallavolo femminile rappresenta il massimo livello del campionato italiano di volley femminile. La squadra vincitrice del torneo si fregia del titolo di Campione d'Italia e conquista lo scudetto da apporre sulla divisa.

Dal 1977, anno della sua fondazione, l'organizzazione del torneo è affidata alla Lega Pallavolo Serie A femminile in base alle disposizioni della FIPAV. La competizione si svolge con cadenza annuale e comprende 12 squadre femminili di volley.

La Serie A1 femminile di volley riesce a coinvolgere migliaia di appassionati di pallavolo non solo a livello nazionale ma anche nel panorama del volley femminile internazionale. SNAI ti permette di seguire il campionato di A1 femminile di pallavolo giocando comodamente online, direttamente dal tuo pc, dal tablet o dallo smartphone.

A1 femminile 2019/20: quote e previsioni

Con SNAI non è mai stato così facile scommettere sulla Serie A1 italiana di pallavolo femminile. Il gestore di scommesse sportive non offre solo un'attenta selezione di scommesse, ma anche tutte le garanzie di un gioco sicuro offerto da un operatore autorizzato.

Realizzare le tue scommesse in totale sicurezza, con quote sempre aggiornate e con un'ampia scelta di modalità di gioco è un aspetto che fa la differenza in termini di divertimento. Per fruire dell'offerta di SNAI sula Serie A1 della pallavolo femminile basta accedere al sito SNAI.it, effettuare la registrazione della propria utenza alla quale verrà associato un conto gioco SNAI. A questo punto basta recarsi nella sezione del sito riservata alla Serie A1 e consultare l'ampio ventaglio di scommesse disponibili.

Con SNAI hai accesso a tutte le informazioni che cerchi sui vari tornei: il portale comprende delle pagine informative dedicate alle varie competizioni che puoi consultare per rendere il tuo pronostico ancora più concreto.

Inoltre, con l'app di SNAI puoi scommettere in ogni momento tramite il tuo dispositivo mobile: compatibile con tutti i sistemi operativi, l'app di SNAI ti permette di essere sempre aggiornato sulle quote e sugli eventi della Serie A1 femminile di pallavolo.

Svolgimento, storia e curiosità sull'A1 femminile

Il campionato di volley femminile A1 annovera dodici club partecipanti ed è composto da due fasi: la regular season e la fase dei play-off.

Nella regular season, le 12 squadre si affrontano in un girone con formula all'italiana, ovvero con 22 giornate complessive tra i turni di andata e quelli di ritorno. Da questa fase emergeranno le otto formazioni destinate a partecipare alla fase successiva, nonché le due squadre che si contenderanno, nei play-off di A2, la permanenza nella massima serie.

La fase dei play-off scudetto è strutturata in quarti, semifinali e finali, che vengono disputati al meglio delle tre o cinque partite. La formazione vincitrice di tre gare su cinque si aggiudica il titolo e il fregio di Campione d'Italia, con il conseguente diritto di apporre lo scudetto sulle maglie della divisa.

Al termine del girone di andata, le prime otto formazioni classificate si qualificano per i turni ad eliminazione diretta della Coppa Italia di Serie A1.

Nella pallavolo professionistica, il comportamento delle squadre influisce sulle qualificazioni ai tornei: le formazioni che mantengono un comportamento adeguato in Coppa e in Campionato conquistano la qualificazione ai tornei europei per la stagione seguente.

La compagine proclamata Campione d'Italia e quella vincitrice della regular season si qualificano all'European Champions League; la squadra meglio qualificata nella regular season e la detentrice della Coppa Italia hanno accesso alla Coppa CEV, mentre la terza migliore classificata viene ammessa direttamente alla Challenge Cup.

Il campionato di Serie A femminile di volley venne disputato per la prima volta nel 1946, a Genova, successivamente alla fondazione della FIPAV. All'epoca, le squadre partecipanti erano 5 e giocarono secondo la formula all'italiana: un girone composto da gare di andata e ritorno.

Verso la fine degli anni Cinquanta, il numero dei club partecipanti aumentò progressivamente fino al picco del 1958 quando vi furono 16 squadre in gara. I tornei vennero quindi organizzati con gironi eliminatori volti ad una perentoria selezione.

Il girone unico venne introdotto un decennio dopo rispetto al campionato di volley maschile, nel 1962. La formula prevedeva il raggruppamento di otto formazioni in un unico girone, con gare da giocare tra il mese di febbraio e quello di giugno.

In quegli anni, squadre come Vignola e Sesto Fiorentino si fecero ricordare per le loro spiccate abilità e prestazioni di alto livello, poi iniziò il dominio della Pallavolo La Torre di Reggio nell'Emilia, che conquistò il titolo di campione per i quattro anni successivi.

Il decennio degli anni Settanta viene ricordato come un periodo di grande eccitazione e trambusto nel settore della pallavolo femminile: nella stagione 1976/77, la Serie A venne ampliata e vi presero parte ben 24 squadre. Si preannunciava l'istituzione della Serie A2. I tornei cominciarono a riempirsi di formazioni emergenti provenienti da diverse parti del Paese, tutte pronte a contendersi il titolo con le squadre più titolate: una citazione particolare va alla formazione Robur di Scandicci, che si fregiò del titolo di Campione d'Italia per tre anni consecutivi.

Nel 1978 si impone la reggiana Arbor, protagonista di una rivalità ventennale con l'altra squadra della città, la Pallavolo La Torre.

Il panorama della pallavolo femminile in Italia negli anni Ottanta vide invece il dominio assoluto dell'Olimpia Teodora di Ravenna, che riuscì a conquistare ben undici scudetti di fila.

I primi anni Novanta furono caratterizzati dalla scalata del Matera e dal ritorno di Bergamo sulle scene del volley nazionale. In quegli anni, la corsa per il titolo d'Italia coinvolse ogni club della penisola, anche le realtà emergenti (Jesi, Novara).

L’edizione 2018/19 della Serie A1 si è disputata dal 28 ottobre 2018 al 6 maggio 2019. Il torneo ha incluso 13 club che si sono affrontati in sfide di andata e ritorno per un totale di 26 incontri. La squadra vincitrice è l’Imoco, al suo terzo titolo, mentre l’AGIL si è classificata seconda alle spalle dei campioni.

Tra le migliori italiane in campo vogliamo citare: Elena Perinelli, Giulia Angelina, Serena Ortolani, Miriam Sylla, Sara Loda, Alessia Orro, Paola Egonu e Indre Sorokaite.

Serie A1 edizione 2019/2020

La serie A1 femminile di volley è iniziata il 12 ottobre 2019 e comprende 14 squadre di club italiane. Come di consueto, la formula del torneo prevede un girone all'italiana, con sfide di andata e ritorno per un totale di 26 partite.

Al termine della regular season, le prime 12 formazioni classificate accedono alla fase play-off scudetto, organizzata in ottavi di finale e con sfide di andata e ritorno, più la disputa, in caso di parità in termini di punteggio dopo i due incontri, di un golden set. Seguono i quarti di finale, le semifinali, giocati al meglio di due vittorie su tre sfide, e finale. Retrocedono in A2 le ultime due classificate.

All'edizione 2019/20 della Serie A1 di pallavolo femminile partecipano le seguenti 14 squadre: AGIL, Bergamo, Casalmaggiore, Chieri '76, Cuneo Granda, Filottrano, Imoco, Millenium Brescia, Pro Victoria Monza, San Casciano, Savino Del Bene, UYBA, VolAlto Caserta e Wealth Planet Perugia. Le neopromosse dalla Serie A2 sono la vincitrice della scorsa stagione, la Wealth Planet Perugia e la vincitrice dei play-off promozione, la VolAlto Caserta. Per raggiungere il numero definitivo di squadre partecipanti è stato ripescato il club Chieri '76.

Le partite sono state giocate fino a fine febbraio, poi, nel mese di marzo 2020, le attività sportive in Italia e in Europa sono state sospese a causa della pandemia globale da Coronavirus. Al momento dell'interruzione, la classifica della Serie A1 di volley femminile vede l'Imoco capolista con 54 punti, seguita dall'UYBA con 48 punti e dal Savino Del Bene con 39 punti. Si qualificano ai quarti dei play-off scudetto l'Imoco, l'UYBA, il Savino Del Bene e l'AGIL.

Ticket

Loggati per scommettere!
La tua scommessa è stata eseguita
Id Ticket: {{id_ticket}}
{{desc_ticket}}
Nessun evento selezionato
Per iniziare a scommettere clicca su una quota
Credito: {{credito | number : 2}} €

Cancella Tutti  

Pal: {{scommessa.cod_programma}} - {{scommessa.num_avvenimento}}
{{scommessa.sigla_sport}} - {{scommessa.des_manif}}
{{ scommessa.des_avvenimento | ucfirstCustom }}
{{evento.des_tipo_sco}}   {{ evento.des_evento }} - {{ evento.prec_quota / 100 | number:2 }} {{ evento.quota / 100 | number: 2 }} {{ evento.handicap / 10 }}
Evento chiuso o sospeso

Sviluppo Colonne: {{sviluppoColonne}}

Numero avvenimenti: {{ scommesse.length }}

Quota finale: {{ totaleQuota | dropDigits | number: 2 }}

Quota con Bonus: {{ betQuotaBonus | dropDigits | number: 2 }}


Importo totale: {{ ((importo*100) * sviluppoColonne) / 100 | dropDigits | number: 2 }} €


Possibile Vincita: {{ ((importo*100) * sviluppoColonne * (totaleQuota*100)) / (100*100) | dropDigits | number: 2}}

Pal: {{scommessa.cod_programma}} - {{scommessa.num_avvenimento}} Fissa
{{ scommessa.sigla_sport }} - {{ scommessa.des_manif }}
{{ scommessa.des_avvenimento | ucfirstCustom }}
{{evento.des_tipo_sco}}   {{ evento.des_evento }} - {{ evento.prec_quota / 100 | dropDigits | number:2 }} {{ evento.quota / 100 | dropDigits | number: 2 }} {{ evento.handicap / 10 }}
Evento chiuso o sospeso

Importo: {{ ((sistemino.importo*100) * sistemino[0][1]) / 100 | dropDigits | number: 2 }} €

Vincita per colonna

Min: {{sistemino[1] * sistemino.importo | dropDigits | number: 2}} €

Max: {{sistemino[2] * sistemino.importo | dropDigits | number: 2}} €

Vincita per colonna con Bonus

Min: {{((sistemino.betQuotaBonusMin*100) * (sistemino.importo*100)) / (100*100) | dropDigits | number: 2}} €

Max: {{((sistemino.betQuotaBonusMax*100) * (sistemino.importo*100)) / (100*100) | dropDigits | number: 2}} €

Attenzione: importo inserito non valido.

Importo totale: {{ (calcoloImportoTotaleSistemi() / 100) | number: 2 }} €

Vincita con bonus: {{ ((importo*100) * sviluppoColonne * (betQuotaBonus*100)) / (100*100) | dropDigits | number : 2}}


Attenzione: Le quote degli avvenimenti su cui hai scommesso sono cambiate!
Conferma nuovamente il tuo ticket con le nuove quote.
Attenzione:
Modifica l'importo e conferma il tuo ticket se vuoi proseguire.
Ti restano {{brfInterval}} secondi per confermare.
Attenzione: importo inserito non valido.