La National Basketball Association, detta anche NBA, è la massima lega di basket professionistico degli Stati Uniti d'America.
La lega è stata fondata a New York nel 1946. La stagione dell'NBA 2015/2016 sarà la numero 70 del campionato di pallacanestro più famoso del mondo.
Le squadre partecipanti sono 30 in tutto, divise in 6 gironi e si sfideranno nell'arco di otto mesi, dal 27 ottobre 2015, fino al 2 giugno 2016. I campioni dell'edizione scorsa sono i Golden State Warriors, che hanno conquistato il loro quarto titolo in NBA.
Il bookmaker SNAI offre una sezione interamente dedicata agli eventi sportivi del basket, compreso il Campionato NBA, da seguire scommettendo con le quote vantaggiose proposte da SNAI.
Le squadre partecipanti al Campionato di basket NBA sono le seguenti, raggruppate per conference e divisioni:

  • EASTERN CONFERENCE
  • Atlantic Division: Boston Celtics – Brooklyn Nets – New York Knicks – Philadelphia 76ers – Toronto Raptors
  • Central Division: Chicago Bulls – Cleveland Cavaliers – Detroit Pistons – Indiana Pacers – Milwaukee Bucks
  • Southeast Division: Atlanta Hawks – Charlotte Hornets – Miami Heat – Orlando Magic – Washington Wizards
  • WESTERN CONFERENCE
  • Northwest Division: Denver Nuggets – Minnesota T'wolves – Oklahoma Thunder – Portland T. Blazers – Utah Jazz
  • Pacific Division: Golden St. Warriors – L. Angeles Clippers – Los Angeles Lakers – Phoenix Suns – Sacramento Kings
  • Southwest Division: Dallas Mavericks – Houston Rockets – Memphis Grizzlies – N. Orleans Pelicans – San Antonio Spurs

Lo svolgimento del Campionato NBA è suddiviso in tre fasi principali:

  • Regular Season
  • Play-off
  • Finali

 

La regular season

La stagione regolare, regular season, inizia l'ultima settimana del mese di ottobre, dopo l'allenamento delle squadre nella fase pre-stagione (training camp), come preparazione alla stagione sportiva. Ciascuna delle 30 squadre affronta per 4 volte ogni squadra appartenente alla propria divisione, 3 volte ogni squadra appartenente alle altre due divisioni e 2 volte le rimanenti squadre della conference opposta, per un totale di circa 82 partite a squadra, divise tra gli incontri in casa e fuori casa. La regular season termina a metà aprile, lasciando spazio alle votazioni per le riconoscenze annuali dei giocatori, degli allenatori e dei dirigenti. Dopo circa una settimana iniziano le fasi dei play-off.

I play-off

La fase dei play-off inizia tra il mese di aprile e il mese di maggio. I play-off cominciano con gli incontri delle prime 8 squadre di ogni conference. Il record di vittorie, la posizione in classifica e le sconfitte subite nella regular season, determinano le squadre che disputeranno le prime due partite in casa e gli incontri successivi, con il privilegio di poter concludere una serie al meglio di 7 incontri (4 vittorie). Le squadre vincenti della serie hanno il diritto di accedere al secondo turno, fino alle NBA Conference Finals, dalle quali emergono i campioni delle due conference e le due squadre che si affronteranno nella finale assoluta.

Le finali

Le finali NBA rappresentano la conclusione del campionato di basket NBA. I campioni delle due conference si sfidano nella finale al meglio delle 7 partite. La squadra che detiene il miglior record di vittorie giocherà le prime due partite in casa e anche il sesto e settimo incontro, decisivi per la conquista del titolo. La squadra che si aggiudica il Campionato NBA conquista il Larry O'Brien Championship Trophy.