Le qualificazioni per i Mondiali di basket sono un evento di fondamentale importanza per addetti ai lavori e appassionati di questo sport. Decine di squadre in tutto il mondo si danno battaglia per partecipare all’avvenimento più prestigioso per le nazionali di pallacanestro, secondo solo alle Olimpiadi.

A partire dalle qualificazioni per i Mondiali 2019 in Cina, che hanno preso il via il 23 novembre 2017, la FIBA (Federazione Internazionale Pallacanestro) ha deciso di abbandonare la logica della qualificazione attraverso i tornei continentali per passare ad una nuova formula: si tratta di superare lo scoglio di due gironi nel corso delle due stagioni che precedono i Mondiali.

Vivi con SNAI le emozioni delle qualificazioni mondiali di basket, grazie all’ampia selezione di quote per le scommesse relative all’evento. Nello spazio riservato all’avvenimento, è possibile consultare statistiche sui precedenti tra le nazionali e informazioni sui cestisti più talentuosi, per essere sempre aggiornati e compiere una scelta oculata.

Qualificazioni Mondiali di basket: quote e scommesse

SNAI.it offre l’intera copertura delle qualificazioni per i campionati mondiali di basket, proponendo una vasta gamma di scommesse per le partite del torneo. Per consultare il calendario e le diverse tipologie di quote elaborate per ogni incontro, è possibile visitare la sezione dedicata e fare la propria scelta.

Visita il portale per usufruire dell’ampia offerta di news, aggiornamenti e scommesse, a cui puoi accedere da desktop, così come da smartphone e tablet effettuando il download dell’app ufficiale. Per esprimere la tua previsione sulle gare delle qualificazioni mondiali di basket, attiva un conto online personale e inizia a giocare in sicurezza con SNAI.

Qualificazioni Mondiali di pallacanestro: regole, svolgimento e curiosità

Le gare delle qualificazioni mondiali di basket sono molto importanti perché è possibile monitorare l’evoluzione delle diverse nazionali e osservare la preparazione al torneo internazionale.

La nuova formula per la qualificazione ai mondiali è entrata in vigore nel 2017. Attualmente non si accede più al campionato mondiale con un buon piazzamento nel corso dei tornei continentali. La FIBA dedica ora un lungo periodo alle gare di qualificazione, della durata di circa 18 mesi: per guadagnarsi un posto ai Mondiali è necessario superare due gruppi di qualificazione. Le confederazioni dei diversi continenti (Europa, Americhe, Africa, Asia/Oceania) sono tenute a sorteggiare i gironi in cui inserire le squadre. I posti disponibili per il torneo mondiale sono 32, inclusa la squadra del paese ospitante, già qualificata di diritto. Delle 32 squadre che prendono parte alle qualificazioni nel continente europeo, ne passano 12; delle 16 nazionali delle qualificazioni americane ne arrivano 7, così come per la confederazione Asia/Oceania; per il continente africano, delle 16 compagini che si danno battaglia durante le gare di qualificazione, solo 5 arrivano ai campionati mondiali.

I Mondiali sono un evento imperdibile per gli appassionati di basket e le partite di qualificazione sono un bel modo per avvicinarsi al torneo, per conoscere i nuovi talenti della pallacanestro internazionale e capire quali sono le squadre favorite per la vittoria finale.

Quando si parla di basket internazionale non si possono non citare gli Stati Uniti, vero emblema di questo sport, grazie agli incredibili talenti della NBA che hanno portato in America numerosi trofei, tra cui diversi campionati mondiali. Uno dei tornei più appassionanti è quello del 2010, quando gli USA di Mike Krzyzewski vincono dopo ben 16 anni, con le magie di giovani futuri campioni come Kevin Durant, Derrick Rose, Russell Westbrook, Kevin Love e Stephen Curry. Dopo aver superato la Russia di Bykov e Chrjapa nei quarti di finale e la Lituania di Kleiza e Maciulis in semifinale, gli USA battono in finale la Turchia dell’asso NBA Hedo Turkoglu, sfruttando la serata di grazia di Kevin Durant, autore di 28 punti.

La nazionale che negli ultimi tempi ha monopolizzato il panorama europeo e mondiale è la Spagna, vincitrice del campionato mondiale del 2006 disputato in Giappone. Il movimento cestistico spagnolo fa registrare un picco all’inizio degli anni ‘2000, con la nascita di talenti straordinari che consentono alla nazionale di trionfare in diversi tornei continentali, così come nel torneo mondiale 2006. Si tratta di fuoriclasse assoluti come i fratelli Pau e Marc Gasol, Juan Navarro, José Calderon, Rudy Fernandez, Felipe Reyes e molti altri ancora. In Giappone la squadra spagnola dimostra una netta superiorità rispetto agli avversari, vincendo nella gara degli ottavi di finale contro Serbia & Montenegro e ai quarti contro la solida Lituania. In semifinale la Spagna trova i fortissimi argentini guidati dal tecnico Sergio Hernandez, con i quali vincono 75-74 in un incontro dalle emozioni forti in vista dell’accesso alla finale. L’attesissima finale Spagna-Stati Uniti non si concretizza per via della gara perfetta della Grecia, che batte gli americani in semifinale, ma viene sconfitta agevolmente in finale dagli spagnoli con il punteggio di 70-47, grazie ad una prestazione memorabile del leader Pau Gasol, eletto anche MVP della manifestazione.

Una delle compagini più competitive è anche l’Argentina, che nel 2002 e nel 2006 partecipa ai tornei mondiali ottenendo risultati importanti. La nazionale albiceleste dell’epoca è un concentrato di freschezza atletica e tecnica sopraffina, guidata dalla leadership assoluta di Manu Ginobili, uno dei migliori cestisti del panorama internazionale e giocatore simbolo dei San Antonio Spurs. Insieme a giocatori di alto livello come Luis Scola, Hugo Sconochini, Fabricio Oberto e Andres Nocioni, Ginobili porta la sua nazionale a disputare la finale del mondiale americano del 2002, persa con la fortissima Jugoslavia di Divac, Bodiroga e Radmanovic, anche a causa dell’infortunio occorso in semifinale al fuoriclasse argentino, costretto a giocare solamente 12 minuti di gara. Anche nel Mondiale 2006 l’Argentina non è fortunata: in questa occasione si ferma in semifinale contro la Spagna di Gasol, superata di un solo punto sul tabellino finale.

Ticket

Loggati per scommettere!
La tua scommessa è stata eseguita
Id Ticket: {{id_ticket}}
{{desc_ticket}}
Nessun evento selezionato
Per iniziare a scommettere clicca su una quota
Credito: {{credito | number : 2}} €

Cancella Tutti  

Pal: {{scommessa.cod_programma}} - {{scommessa.num_avvenimento}}
{{scommessa.sigla_sport}} - {{scommessa.des_manif}}
{{ scommessa.des_avvenimento | ucfirstCustom }}
{{evento.des_tipo_sco}}   {{ evento.des_evento }} - {{ evento.prec_quota / 100 | number:2 }} {{ evento.quota / 100 | number: 2 }} {{ evento.handicap / 10 }}
Evento chiuso o sospeso

Sviluppo Colonne: {{sviluppoColonne}}

Numero avvenimenti: {{ scommesse.length }}

Quota finale: {{ totaleQuota | dropDigits | number: 2 }}

Quota con Bonus: {{ betQuotaBonus | dropDigits | number: 2 }}


Importo totale: {{ ((importo*100) * sviluppoColonne) / 100 | dropDigits | number: 2 }} €


Possibile Vincita: {{ ((importo*100) * sviluppoColonne * (totaleQuota*100)) / (100*100) | dropDigits | number: 2}}

Pal: {{scommessa.cod_programma}} - {{scommessa.num_avvenimento}} Fissa
{{ scommessa.sigla_sport }} - {{ scommessa.des_manif }}
{{ scommessa.des_avvenimento | ucfirstCustom }}
{{evento.des_tipo_sco}}   {{ evento.des_evento }} - {{ evento.prec_quota / 100 | dropDigits | number:2 }} {{ evento.quota / 100 | dropDigits | number: 2 }} {{ evento.handicap / 10 }}
Evento chiuso o sospeso

Importo: {{ ((sistemino.importo*100) * sistemino[0][1]) / 100 | dropDigits | number: 2 }} €

Vincita per colonna

Min: {{sistemino[1] * sistemino.importo | dropDigits | number: 2}} €

Max: {{sistemino[2] * sistemino.importo | dropDigits | number: 2}} €

Vincita per colonna con Bonus

Min: {{((sistemino.betQuotaBonusMin*100) * (sistemino.importo*100)) / (100*100) | dropDigits | number: 2}} €

Max: {{((sistemino.betQuotaBonusMax*100) * (sistemino.importo*100)) / (100*100) | dropDigits | number: 2}} €

Attenzione: importo inserito non valido.

Importo totale: {{ (calcoloImportoTotaleSistemi() / 100) | number: 2 }} €

Vincita con bonus: {{ ((importo*100) * sviluppoColonne * (betQuotaBonus*100)) / (100*100) | dropDigits | number : 2}}


Attenzione: Le quote degli avvenimenti su cui hai scommesso sono cambiate!
Conferma nuovamente il tuo ticket con le nuove quote.
Attenzione:
Modifica l'importo e conferma il tuo ticket se vuoi proseguire.
Ti restano {{brfInterval}} secondi per confermare.
Attenzione: importo inserito non valido.