Scommesse Serie C

La Serie C è il terzo livello del campionato di calcio italiano, nonché il primo dei tre gradini del calcio professionistico nazionale. Nel corso della sua lunga storia, il campionato di Serie C ha conosciuto molte formule diverse, cambiato più volte denominazione e regalato innumerevoli, avvincenti match ai tifosi delle tante società calcistiche di provincia – e non solo – protagoniste del torneo.

SNAI.it offre ai supporter dei club della Serie C la possibilità di vivere le stesse emozioni della serie cadetta e della massima serie, coprendo l'intero palinsesto del campionato ed offrendo una ricca selezione di modalità di scommessa per puntare sull'esito dei match.

Risultati e riepilogo ultima giornata Serie C

Di seguito andiamo a vedere quali sono stati i risultati dell’ultima giornata di Serie C e come si è evoluta la classifica. Consulta la pagina dei risultati di Serie C su SNAI.it.

12a giornata Serie C 2020/2021: riepilogo e risultati

12a giornata della Serie C 2020/2021 ancora una volta caratterizzata da diversi match bloccati e rinviati, sempre a causa della presenza di giocatori positivi al Coronavirus nelle fila delle squadre. Piccoli movimenti in classifica, con il Renate che sale sul primo gradino del podio nel girone A a quota 25 punti, il Sudtirol che, anche grazie alla vittoria a tavolino, scavalca il Padova e si porta in vetta, sempre con 25 punti, nel girone B e, infine, la Ternana che continua a dominare nel terzo girone, ormai con ben 30 punti e un vantaggio sul Bari pari a 7 lunghezze.

Girone A

Lunga serie di gare avvincenti per il girone A in questa 12a giornata della Serie C 2020/2021. Le pantere nerazzurre del Renate guadagnano 3 punti classifica grazie alla vittoria per 2 a 1 (con marcature di Galuppini e Rada per i padroni di casa e di Eusepi per gli ospiti) riportata sull’Alessandria. Inciampano invece in casa i biancocrociati del Pro Vercelli, superati dalla Pro Sesto che si impone per 2 a 0, grazie ad una brillante doppietta realizzata da De Respinis negli ultimi 10 minuti di gioco. Soddisfazione per i giallazzurri della Carrarese, forti di una vittoria netta contro per 3 a 0 contro l’Olbia, su reti realizzate da Foresta, Infantino e Manzari. Bella prova dei blucelesti del Lecco, che superano per 3 a 2 gli ospiti della Pergolettese al termine di un duro testa a testa, con reti di Sala e Bakayoko nel primo tempo e poi di Capogna, Bortoluz e Giudici nella ripresa.

Serie C girone A giornata 12 risultati esatti

  • Piacenza – Novara rimandata
  • Renate – Alessandria 2 - 1
  • Grosseto – Livorno 1 - 0
  • Pontedera – Pro Patria 0 - 1
  • Lucchese – Giana Erminio 0 - 1
  • Lecco – Pergolettese 3 - 2
  • Pro Vercelli – Pro Sesto 0 - 2
  • Juventus U23 – Pistoiese 3 - 2
  • AlbinoLeffe – Como 1 - 2
  • Carrarese – Olbia 3 - 0

Girone B

Nel girone B, al termine del 12 o turno, gli altoatesini tornano a conquistare la vetta, forti della vittoria riportata in casa del Modena per 2 a 1, con i gol messi a segno da El Kaouakibi al 59' e da Karic al 71'. Sul secondo gradino del podio salgono invece i leoni del Garda, protagonisti di un avvincente match contro il Padova: dopo un primo tempo caratterizzato da un sostanziale equilibrio tra le due formazioni, nella ripresa gli ospiti si portano in vantaggio con il gol messo a segno da Della Latta al 69'. A stretto giro, però, arriva la risposta della FeralpiSalò, che trova la rete del pareggio con D’Orazio. Al 77', Miracoli trasforma un tiro dal dischetto bucando la difesa del portiere avversario Vannucchi e, quindi, in pieno recupero del secondo tempo, D’Orazio torna a segnare chiudendo la sfida sul 3 a 1 per i padroni di casa.

Serie C girone B giornata 12 risultati esatti

  • Perugia – Gubbio 0 - 0
  • Legnago Salus – Imolese rinviata
  • Arezzo – Fano rinviata
  • Triestina – Fermana 3 - 1
  • Modena – Sudtirol 1 - 2
  • Matelica – Cesena 2 - 2
  • FeralpiSalò – Padova 3 - 1
  • Ravenna – Sambenedettese 1 - 1
  • Verona – Mantova 1 - 1
  • Pesaro – Carpi 3 - 2

Girone C

Prosegue il cammino inarrestabili delle fere rossoverdi della Ternana nel girone C: grazie alla travolgente vittoria per 3 a 0 contro il Teramo, con i gol realizzati da Partipilo, Falletti (su calcio di rigore) e Torromino, il club si porta a quota 30 punti. A inseguirlo è sempre il Bari, che batte in casa la Casertana per 2 a 0, con le reti siglate da Antenucci e da Montalto. Vittoria di misura per le aquile del sud del Catanzaro, che nel match contro la Cavese trovano i gol del vantaggio e del raddoppio solamente nel secondo tempo, prima con Risolo e poi con Di Piazza, salvo incassare una rete negli ultimi secondi di gara, con il calcio di rigore trasformato da Germinale. Successo anche per le vespe gialloblu della Juve Stabia, uscite vincenti per 2 a 0 su marcature di Romero e Fantacci nella sfida contro la Viterbese.

Serie C girone C giornata 12 risultati esatti

  • Juve Stabia – Viterbese 2 - 0
  • Catania – Turris 0 - 0
  • Foggia – Virtus Francavilla 1 - 1
  • Casertana – Bari 0 - 2
  • Monopoli – Vibonese 2 - 0
  • Catanzaro – Cavese 2 - 1
  • Paganese – Bisceglie 1 - 1
  • Ternana – Teramo 3 - 0
  • Potenza – Avellino rinviata
  • Trapani riposo

11a giornata Serie C 2020/2021: riepilogo e risultati

La serie C prosegue per quello che può, in mezzo alla confusione generale scatenata dalla pandemia che non consente di giocare tutte le partite in programma. Quindi anche le classifiche sono influenzate dal fatto che alcune squadre abbiano delle partite da recuperare. Queste però dicono che nel girone A la squadra in testa è il Renate con 22 punti, nel girone B c’è il Padova con 23 punti e nel girone C la Ternana con 27 punti. Quest’ultima finora è l’unica squadra imbattuta di tutta la Lega Pro.

Girone A

Nel girone nord si riescono a giocare quasi tutte le partite in programma. La capolista Renate vince 2 a 1 in trasferta contro il Novara. La Pro Vercelli insegue con 2 punti di distacco ma due partite da recuperare, nell’ultima contro il Como ha vinto 2 a 1. Risultato positivo per quasi tutte le formazioni in zona playoff: la Carrarese vince a Livorno, il Lecco si impone a Grosseto, l’Alessandria batte il Piacenza. Finisce 1 a 1 tra il Pro Sesto e la Lucchese ultima in classifica. L’Albinoleffe batte 2 a 1 la Pro Patria nello scontro diretto e la raggiunge in classifica. Da segnalare la vittoria esterna del Pontedera sul campo della Giana Erminio con il risultato di 3 a 2.

Serie C girone A giornata 11 risultati esatti

  • Como – Pro Vercelli 1 - 2
  • Pro Sesto – Lucchese 1 - 1
  • Alessandria – Piacenza 2 - 0
  • Novara – Renate 1 - 2
  • Pistoiese – Olbia 1 - 2
  • Giana Erminio – Pontedera 2 - 3
  • Grosseto – Lecco 1 - 2
  • Pro Patria – Albinoleffe 1 - 2
  • Livorno – Carrarese 1 - 2

Girone B

La capolista Padova riprende la sua marcia dopo la sconfitta di Perugia, arriva infatti una rotonda vittoria per 3 a 0 contro il Matelica. Gli umbri invece pareggiano contro il Carpi, partita noiosa che termina a reti inviolate. La FeralpiSalò vince 2 a 1 con la Triestina, La Sambenedettese supera la Vis Pesaro per 2 a 0. Finisce in parità la partita tra Gubbio e Virtus Verona, risultato di 1 a 1. Ma la vera e propria goleada di giornata è quella che realizza il Cesena contro il Ravenna, liquidato 4 a 0. La partita per i ravennati è stata nettamente compromessa dall’espulsione di Jidayi al 23’.

Serie C girone B giornata 11 risultati esatti

  • Padova – Matelica 3 - 0
  • Cesena – Ravenna 4 - 0
  • FeralpiSalò – Triestina 2 - 1
  • Carpi – Perugia 0 - 0
  • Gubbio – Virtus Verona 1 - 1
  • Sambenedettese – Vis Pesaro 2 - 0
  • Mantova – Modena 16 novembre

Girone C

La Ternana non si ferma più e compie un passo decisivo in campionato. Nell’ultima giornata infatti ha battuto in trasferta il Bari per 3 a 1, i pugliesi sono secondi in classifica, quindi i rossoverdi hanno messo 7 lunghezze tra loro e le inseguitrici. Oltre alla sfida di vertice segnaliamo l’importante vittoria del Teramo, in casa, per 1 a 0 contro il Catania che al momento è fuori dalla zona playoff (anche se con 2 punti di penalizzazione). Finisce 1 a 1 il derby campano tra Turris e Juve Stabia. Stesso risultato anche tra Virtus Francavilla e Catanzaro. Seconda vittoria consecutiva per il Palermo contro la Paganese per 2 a 1, stesso score anche per la Vibonese ai danni del Potenza. Infine prosegue l’ottimo momento di forma del Foggia che vince in trasferta contro la Cavese per 1 a 0.

Serie C girone C giornata 11 risultati esatti

  • Bari – Ternana 1 - 3
  • Cavese – Foggia 0 - 1
  • Turris – Juve Stabia 1 - 1
  • Virtus Francavilla – Catanzaro 1 - 1
  • Palermo – Paganese 2 - 1
  • Vibonese – Potenza 2 - 1
  • Teramo – Catania 1 - 0

10a giornata Serie C 2020/2021: riepilogo e risultati

Al termine della 10a giornata del campionato di Serie C 2020/2021, al netto dei vari match rinviati a causa della presenza di giocatori o di membri dello staff affetti da COVID-19, la situazione delle classifiche vede le pantenere nerazzurre del Renate sedere in prima posizione nel girone A, con 19 punti (6 vittorie, 1 pareggio e 3 sconfitte), il Padova in vetta al Girone B, pari merito a 20 punti con il Perugia ma avvantaggiato dalla migliore differenza reti, e, infine, le fere rossoverdi della Ternana dominare il girone C, con 24 punti (7 vittorie, 3 pareggi e nessuna sconfitta.

Girone A

10a giornata della Serie C 2020/21 segnata dalla brillante prova dei canarini gialloblu della Pergolettese in casa dei galluresi dell’Olbia: i ragazzi di Matteo Contini travolgono gli avversari in casa portandosi in vantaggio già nel primo minuto di gioco con Duca, per poi chiudere il primo tempo avanti di 3 reti grazie agli interventi di Morello e di Scardina. Nella ripresa, i bianchi sfruttano a dovere l’occasione del calcio di rigore, trasformato da Ragatzu, ma a chiudere il match ci pensano ancora una volta gli ospiti, che con il gol di Longo portano il risultato finale sul 4 a 1. Vittoria netta anche per il Renate capolista, che si impone in casa della Carrarese per 2 a 0, su marcature di Giovinco e di Galuppini. Successo dei tigrotti biancoblu del Pro Patria, che travolgono il Piacenza in casa con le reti messe a segno da Latte Lath, Bertoni e Ferri, ma anche per gli amaranto di Alessandro Dal Canto, che vincono sempre 3 a 0 contro il Giana Erminio, su doppietta di Haoudi e gol di Murilo su calcio di rigore.

Serie C girone A giornata 10 risultati esatti

  • Olbia – Pergolettese 1 - 4
  • Carrarese – Renate 0 - 2
  • Pro Vercelli – Pistoiese 1 - 0
  • Piacenza – Pro Patria 0 - 3
  • AlbinoLeffe – Alessandria 2 - 0
  • Livorno – Giana Erminio 3 - 0
  • Lecco – Novara 1 - 0
  • Pro Sesto – Como 2 dicembre 2020
  • Pontedera – Lucchese 2 dicembre 2020
  • Juventus U23 – Grosseto 3 dicembre 2020

Girone B

Big match tra le 2 formazioni ai vertici della classifica del girone B nel 10o turno di campionato della stagione 2020/21 della Serie C: i biancorossi di Fabio Caserta si aggiudicano una vittoria netta nella sfida contro i biancoscudati, passando in vantaggio nella ripresa con il gol di Sgarbi, per poi trovare il raddoppio con Bianchimano, che firma infine anche il punto del 3 a 0, trasformando un tiro dal dischetto. Gli altoatesini del Sudtirol tornano a vincere nella gara contro il Mantova, imponendosi di misura per 2 a 1, su reti di Rover e Magnaghi. Successo anche per i geminiani del Modena, che escono vincenti dal confronto con il Carpi grazie al calcio di rigore battuto da Tulissi ad inizio match e all’autogol realizzato da Bellini negli ultimissimi minuti di gioco.

Serie C girone B giornata 10 risultati esatti

  • Legnago Salus – Matelica 1 - 2
  • Modena – Carpi 2 - 1
  • Triestina – Imolese 1 - 0
  • Ravenna – Gubbio 1 - 2
  • Pesaro – Cesena 0 - 2
  • Perugia – Padova 3 - 0
  • Sudtirol – Mantova 2 - 1
  • Fermana – Fano 0 - 0
  • Verona – FeralpiSalò 3 - 0
  • Arezzo – Sambenedettese 2 dicembre 2020

Girone C

Ancora un successo per le fere della Ternana, che battono i biancazzurri del Francavilla per 1 a 0 su gol di Salzano. I galletti biancorossi del Bari travolgono in casa i leoni rossoblu del Potenza, con un netto 4 a 1 su marcature di Marras (autore di una doppietta), di Ciofani e di Simeri. Rete di Cianci su calcio di rigore per i padroni di casa. Pareggio invece per i biancoverdi dell’Avellino, che recuperano nella ripresa con Aloi, dopo la rete per la Paganese realizzata da Diop con un tiro dal dischetto. Sfida combattuta tra i corallini del Turris e i satanelli del Foggia, terminata con un pareggio per 2 a 2 al termine di un testa a testa durato per tutto il match.

Serie C girone C giornata 10 risultati esatti

  • Monopoli – Viterbese 1- 1
  • Ternana – Virtus Francavilla 1 - 0
  • Foggia – Turris 2 - 2
  • Paganese – Avellino 1 - 1
  • Catanzaro – Teramo 1 - 0
  • Potenza – Bari 1 - 4
  • Juve Stabia – Palermo 1 - 2
  • Casertana – Vibonese 2 dicembre 2020
  • Catania – Bisceglie 2 dicembre 2020
  • Cavese riposo

9a giornata Serie C 2020/2021: riepilogo e risultati

La 9a giornata della Serie C 2020/2021 è ancora una volta segnata da diverse gare sospese e poi rinviate a causa della presenza di calciatori o membri dello staff risultati positivi al Coronavirus nelle fila delle società coinvolte. Nonostante queste battute d’arresto, che complicano il calendario del campionato di Serie C costringendo alla riprogrammazione di un numero crescente di gare, la stagione prosegue senza al momento alcuna ipotesi di interruzione.

Girone A

Giornata numero 9 del girone A della Serie C 2020/2021 segnata dal rinvio di ben 4 match, tutti per ragioni connesse con l’emergenza sanitaria COVID-19 e con la necessità di isolare le formazioni venute a contatto con giocatori risultati positivi al virus. Se la classifica al termine della giornata appare falsata dal rinvio delle gare di cui sopra, a festeggiare è stata la Carrarese, uscita vincente dalla sfida in casa dei leoni granata del Grosseto grazie al gol realizzato su calcio di rogre da Infantino, ma anche il Renate, capace di imporsi sui blucelesti del Lecco per 2 a 0, in questo caso con marcature siglate da Iovinco e da Maistrello. Sfida conclusa sull’1 a 1 per Novara – Juventus U23, con reti di Marques, su calcio di rigore, e di Bianchi, e grande rimonta dei grigi dell’Alessandria nella partita disputata contro il Livorno: gli ospiti si portano in vantaggio nel primo quarto d’ora di gioco con le reti messe a segno da Marsura e Pallecchi, ma i padroni di casa danno vita ad un sorprende recupero trovando il pareggio con Blondett e Mora, per poi chiudere con la vittoria per 3 a 2 su tiro dal dischetto trasformato da Eusepi.

Serie C girone A giornata 9 risultati esatti

  • Giana Erminio – Piacenza rinviata
  • Perfolettese – Pro Vercelli rinviata
  • Grosseto – Carrarese 0 - 1
  • Renate – Lecco 2 - 0
  • Lucchese – AlbinoLeffe rinviata
  • Como – Olbia rinviata
  • Novara – Juventus U23 1 - 1
  • Alessandria – Livorno 3 - 2
  • Pistoiese – Pontedera 1 - 0
  • Pro Patria – Pro Sesto 1 - 2

Girone B

Anche nel girone B il 9o turno di campionato è segnato dallo stop e dal rinvio delle 2 gare tra il Gubbio e la Triestina e tra il Mantova e l’Arezzo, sempre per via dell’individuazione di focolai di Coronavirus. La giornata vede anche il Cesena pareggiare per 1 a 1 contro la Fermana e il Sudtirol subire una buona battuta d’arresto in casa del Fano, per una gara terminata pure con un pareggio e una rete a testa per le due squadre. 1 solo punto classifica anche per il Carpi e per il Legnano Salus, protagoniste di una sfida dal ritmo blando e con poche emozioni, terminata a reti inviolate. Ben più combattuta, invece, la sfida tra i biancorossi del Matelica e i giallorossi del Ravenna: i padroni di casa trovano il vantaggio al 16' con Bordo, per poi raddoppiare a pochi minuti dalla conclusione del primo tempo con De Santis; nella ripresa gli avversari tentano con successo la rimonta con Mokulu, autore di una doppietta che sembra destinata a concludere la sfida sul pareggio. A sorpresa, a pochi istanti dal fischio conclusivo, Moretti segna per il Matelica consegnando ai suoi la vittoria per 3 a 2.

Serie C girone B giornata 9 risultati esatti

  • Gubbio – Triestina rinviata
  • Cesena – Fermana 1 - 1
  • Fano – Sudtirol 1 - 1
  • Carpi – Legnago Salus 0 - 0
  • Matelica – Ravenna 3 - 2
  • Mantova – Arezzo rinviata
  • FeraliSalò – Pesaro 1 - 0
  • Padova – Virtus Verona 2 - 0
  • Sambenedettese – Perugia 1 - 1
  • Imolese – Modena 1 - 0

Girone C

Nel girone C, ai rinvii delle sfide Bisceglie – Monopoli e Vibonese – Foggia danno da controparte alcune sfide ricche di emozioni e di spettacolo, come quella terminata con uno schiacciante 5 a 0 a favore della Ternana, che travolge in casa la Cavese con i gol firmati da Falletti nel primo tempo (su calcio di rigore) e poi da Vantaggiato (doppietta), Proietti e Furlan nella ripresa. Ottima prova anche per i galletti biancorossi del Bari che tornano a vincere contro la Juve Stabia con un netto 2 a 0 su reti siglate da Montalto e da Antenucci, mentre pesante sconfitta per i biancoverdi dell’Avellino, superati in casa dal Catanzaro per 3 a 1, con marcature di Curiale, Di Massimo e Di Piazza.

Serie C girone C giornata 9 risultati esatti

  • Cavese – Ternana 0 - 5
  • Bisceglie – Monopoli rinviata
  • Vibonese – Foggia rinviata
  • Avellino – Catanzaro 1 - 3
  • Viterbese – Paganese 0 - 1
  • Bari – Juve Stabia 2 - 0
  • Turris – Potenza 0 - 2
  • Virtus Francavilla – Casertana 1 - 3
  • Palermo – Catania 1 - 1
  • Teramo riposo

8a giornata Serie C 2020/2021: riepilogo e risultati

Prosegue il campionato di Serie C 2020/2021 con una 8a giornata segnata da diverse gare rinviate, specie nell’ambito del girone A, con le sfide Como – Pro Patria e Olbia – Lucchese in attesa di essere riprogrammate per una nuova data, per via della presenza di diversi giocatori e/o membri dello staff risultati positivi al Coronavirus. Pochi i movimenti di rilievo nelle classifiche, con timidi movimenti ma numerose conferme e, sopratutto, una situazione statica nelle posizioni inferiori, dove ad appena 8 giornate dall’inizio della stagione, già vanno delineandosi i nomi delle squadre a rischio retrocessione quest’anno.

Girone A

La giornata numero 8 del campionato di Serie C 2020/2021 vede salire in vetta alla classifica del girone A il Grosseto: i grifoni biancorossi di Lamberto Magrini devono in realtà accontentarsi di un pareggio a reti inviolate nella sfida contro i granata del Pontedera, ma il punto conquistata è sufficiente per portare in prima posizione il club dei torelli maremmani, complice la migliore differenza reti rispetto al Pro Vercelli (che vede rinviata la sfida contro il Giana Erminio a causa delle condizioni climatiche avverse). Tra i match più accesi di questo turno, si segnala l’acceso confronto tra il Piacenza e il Renate, terminato sul 3 a 3 dopo un testa a testa durato per tutta la partita. Prova interessante anche per gli amaranto del Livorno, che tornano finalmente a vincere contro i canarini della Pergolettese per 3 a 2, con marcature siglate da Marsura, Di Gennaro e Murilo.

Serie C girone A giornata 8 risultati esatti

  • Pro Vercelli – Giana Erminio rinviata
  • Como – Pro Patria rinviata
  • Olbia – Lucchese rinviata
  • Livorno – Pergolettese 3 - 2
  • Carrarese – Alessandria 0 - 2
  • Juventus U23 – Lecco 1 - 1
  • Piacenza – Renate 3 - 3
  • Pro Sesto – Novara 3 - 0
  • AlbinoLeffe – Pistoiese 1 - 0
  • Pontedera – Grosseto 0 - 0

Girone B

Battuta di arresto per gli altoatesini del Sudtirol nell’8o turno della Serie C 2020/2021, con il Sudtirol che chiude con un semplice pareggio per 0 a 0 la sfida contro la Sambenedettese, portando a casa un solo punto. Ad approfittarne sono il Carpi, vincente in casa della Fermana per 1 a 0 con il gol di Carletti, e il Perugia, che pure si impone sui gialloblu del Modena con il singolo punto conquistato da Murano. Le due squadre volano rispettivamente in seconda e in terza posizione, scalzando il club di Bolzano. Pareggio per 1 a 1 per la FeralpiSalò, che nel match contro i biancoblu del Legnago vede gli avversari portarsi in vantaggio col la rete di Gandolfo, salvo poi riuscire a recuperare con Scarsella. Partita terminata sulla parità anche per Arezzo – Triestina, con Gomez e Rizzo che nei primissimi minuti di gioco portando in vantaggio gli alabardati, salvo poi essere recuperati da Pesenti e Zuppel della formazione amaranto a cavallo tra la fine del primo tempo e l’inizio della ripresa.

Serie C girone B giornata 8 risultati esatti

  • Arezzo – Triestina 2 - 2
  • Mantova – Imolese 0 - 0
  • Modena – Perugia 0 - 1
  • Sudtirol – Sambenedettese 0 - 0
  • Fermana – Carpi 0 - 1
  • Virtus Verona – Matelica 1 - 0
  • Legnano Salus – FeralpiSalò 1 - 1
  • Ravenna – Fano 1 - 0
  • Pesaro – Gubbio 1 - 0
  • Cesena – Padova 0 - 2

Girone C

Le fere rossoverdi della Ternana mantengono la vetta della classifica del girone C della Serie C, grazie alla schiacciante vittoria riportata sulle aquile del sud del Catanzaro: il match si conclude con un netto 5 a 1, con reti messe a segno da Partipilo, Falletti, Palumbo, Raicevic e Ferrante, che segna su calcio di rigore. Risultato positivo anche per il Teramo, che vince in casa della Paganese grazie ad una doppietta di Ilari, mentre grande spettacolo nell’appuntamento Potenza – Cavese, con una pioggia di gol da entrambe le parti e un sorprendente pareggio finale per 4 a 4.

Serie C girone C giornata 8 risultati esatti

  • Paganese – Teramo 1 - 2
  • Palermo – Viterbese rinviata
  • Ternana – Catanzaro 5 - 1
  • Casertana – Turris 2 - 4
  • Potenza – Cavese 4 - 4
  • Foggia – Bari 1 - 0
  • Monopoli – Virtus Francavilla 1 - 3
  • Juve Stabia – Bisceglie 1 - 0
  • Catania – Vibonese
  • Avellino riposo

7a giornata Serie C 2020/2021: riepilogo e risultati

Il campionato di Serie C 2020/2021 prosegue senza alcuna interruzione e anche le gare della 7a giornata si svolgono senza particolari inconvenienti, nonostante le difficoltà legata al riacutizzarsi dell’emergenza sanitaria. Le classifiche dei 3 gironi iniziano a prendere forma e, in particolare, nell’ambito del girone A le prime posizioni sembrano già essersi stabilizzate a pochi turni dall’avvio della stagione.

Girone A

Molte conferme nel girone A al termine del 7 o turno di campionato della Serie C 2020/21. Segna una battuta di arresto il cammino dei bianchi piemontesi della Pro Vercelli, con i ragazzi di Francesco Modesto che non riesco ad avere la meglio sull’Olbia nel match disputato presso lo stadio Bruno Nespoli, dovendosi così accontentare di un pareggio a porte bianche. Prova sempre leggermente sottotono per gli azzurri del Novara, che pure concludono il match contro la Carrarese con un 1 a 1, con reti di Bove per i padroni di casa e di Murolo per gli ospiti. Pareggio a sorpresa anche per i grifoni biancorossi del Grosseto, che nella sfida domestica contro l’AlbinoLeffe devono accontentarsi di un pareggio per 1 a 1.

Serie C girone A giornata 7 risultati esatti

  • Olbia – Pro Vercelli 0 - 0
  • Renate – Livorno 0 - 2
  • Grosseto – AlbinoLeffe 1 - 1
  • Pistoiese – Pro Sesto 1 - 2
  • Giana Erminio – Como 2 - 1
  • Lecco – Piacenza 2 - 4
  • Pergolettese – Pro Patria 1 - 2
  • Lucchese – Juventus U23 0 - 1
  • Novara – Carrarese 1 - 1
  • Alessandria – Pontedera 2 - 0

Girone B

Battuta di arresto importante per il Sudtirol, protagonista fino a questo punto di una stagione quasi ineccepibile. Nella gara in casa dei biancoscudati del Padova, gli altoatesini di Stefano Vecchi capitombolano sotto i colpi di Nicastro, autore della doppietta che consegna ai ragazzi di Andrea Mandorlini la vittoria per 2 a 0. Vittoria netta, invece, per i canarini del Modena, che superano per 2 a 0, su reti di Spagnoli e di Muroni nel secondo tempo, la formazione della Sambenedettese. Trionfo anche per i leoni del Garda di Massimo Pavanel, che si impongono sugli avversari del Ravenna con un netto 3 a 0 e marcature di Ceccarelli, Morosini e Scarsella.

Serie C girone B giornata 7 risultati esatti

  • Carpi – Cesena 2 - 0
  • FeralpiSalò – Ravenna 3 - 0
  • Fano – Mantova 1 - 2
  • Sambenedettese – Modena 0 - 2
  • Triestina – Verona 1 - 1
  • Perugia – Pesaro 2 - 1
  • Padova – Sudtirol 2 – 0
  • Imolese – Fermana 0 - 1
  • Matelica – Arezzo 2 - 2
  • Gubbio – Legnago Salus 0 - 0

Girone C

Le fere rossoverdi della Ternana mantengono saldamente la loro prima posizione in classifica grazie alla vittoria contro i diavoli rossoneri del Foggia: la formazione guidata da Cristiano Lucarelli torna a vincere grazie al gol messo a segno da Partipilo e al calcio di rigore trasformato da Falletti. Dura sconfitta per il Catania in casa del Bari: i galletti biancorossi aprono la sfida commettendo un errore con Ciofani, che segna un autogol consegnando agli avversari il punto del vantaggio. Nella restante parte della gara, però, i padroni di casa recuperano con Di Cesare e, anche grazie al secondo autogol della giornata, questa volta di Claiton, si impongono per 4 a 1 sul Catania chiudendo il match con le marcature di Montalto e di Citro.

Serie C girone C giornata 7 risultati esatti

  • Virtus Francavilla – Potenza 2 - 1
  • Cavese – Monopoli 0 - 1
  • Avellino – Casertana 3 - 1
  • Ternana – Foggia 2 - 0
  • Teramo – Juve Stabia 1 - 0
  • Turris – Paganese 3 - 0
  • Vibonese – Viterbese 2 - 2
  • Bari – Catania 4 - 1
  • Catanzaro – Palermo 4 novembre
  • Bisceglie riposo

6a giornata Serie C 2020/2021: riepilogo e risultati

6a giornata della Serie C 2020/2021 segnata da una lunga serie di avvincenti match e da interessanti cambi al vertice nei 3 gironi, fatta eccezione per la prima posizione del Sudtirol nel girone B, a testimonianza di una classifica ancora tutta da definire a 6 turni dal fischio d’inizio della stagione.

Girone A

Le bianche casacche del Pro Vercelli si portano in vetta alla classifica del girone A al termine della 6a giornata di campionato, grazie alla brillante prova contro la Juventus U23, superata per 1 a 0 al Silvio Piola di Vercelli grazie al gol realizzato da Comi al 25'. Successo anche per il Novara secondo classificato in casa del Livorno: i ragazzi di Simone Banchieri si aggiudicano la vittoria della gara grazie alle reti di Cagnano e di Cisco, ma anche in ragione del fortuito autogol di Di Gennaro. Prosegue anche il momento positivo dei grifoni biancorossi del Grosseto, che battono i grigi dell’Alessandria in casa per 1 a 0, con Moscati che supera la difesa di Crisanto a pochi secondi dalla conclusione del match.

Serie C girone A giornata 6 risultati esatti

  • Piacenza – Olbia 1 - 1
  • AlbinoLeffe – Renate 1 - 0
  • Livorno – Novara 2 - 3
  • Alessandria – Grosseto 0 - 1
  • Pontedera – Lecco 1 - 0
  • Carrarese – Pistoiese 2 - 0
  • Pro Vercelli – Juventus U23 1 - 0
  • Pro Sesto – Giana Erminio 1 - 0
  • Pro Patria – Lucchese 3 - 0
  • Como – Pergolettese 0 - 0

Girone B

I biancorossi di Stefano Vecchi travolgono il Carpi, aggiudicandosi il match della 6a giornata di campionato per 3 a 0, su marcature siglate da Tait, Rover e Magnaghi. Grazie a questa vittoria, il Sudtirol si porta a quota 14 punti, a +2 sulla Triestina seconda classificata. Tra i match più interessanti di questo turni di campionato per il girone B, spicca la sfida Mantova – Matelica, segnata dalla vittoria dei virgiliani per 5 a 2, con una prova eccezionale di Ganz, autore di una tripletta e di 2 reti su calcio di rigore. Successo schiacciante anche per il Cesena, che travolge per 3 a 0 gli avversari del Fano con il gol messo a segno da Ciofi e la doppietta di Bortolussi.

Serie C girone B giornata 6 risultati esatti

  • Sudtirol – Carpi 3 - 0
  • Mantova – Matelica 5 - 2
  • Legnano Salus – Perugia 0 - 2
  • Arezzo – Padova 0 - 5
  • Vis Pesaro – Triestina 0 - 1
  • Modena – Feralpisalò 0 - 0
  • Cesena – Fano 3 - 0
  • Fermana – Gubbio 2 - 1
  • Imolese – Sambenedettese 1 - 1
  • Ravenna – Virtus Verona 2 - 0

Girone C

Ottima performance dei rossoverdi di Cristiano Lucarelli in casa del Catania: la formazione delle fere si impone grazie ai gol di Partipilo, Raicevic e Defendi; a poco vale la rete di Maldonado realizzata negli ultimi 10 minuti di gioco, la Ternana si aggiudica infatti la vittoria del match per 3 a 1, conquistando 3 punti che la portano in testa alla classifica. Curiosamente, le uniche altre vittorie di questo turno nel girone C sono quella della Juve Stabia per 2 a 0 contro la Cavese e quella dell’Avellino, per 2 a 1, in casa del Foggia.

Serie C girone C giornata 6 risultati esatti

  • Paganese – Virtus Francavilla 0 - 0
  • Casertana – Catanzaro 0 - 0
  • Potenza – Teramo 1 - 1
  • Palermo – Turris rinviata
  • Viterbese – Bisceglie 1 - 1
  • Catania – Ternana 1 - 3
  • Monopoli – Bari 0 - 0
  • Juve Stabia – Cavese 2 - 0
  • Foggia – Avellino 1 - 2
  • Vibonese riposo

5a giornata Serie C 2020/2021: riepilogo e risultati

Prosegue il campionato di Serie C 2020/2021 con la 5a giornata della stagione: ancora diversi i match rimandati o con orari rivisti rispetto al calendario iniziale, per via di ritardi legati alla necessità di sottoporre i giocatori ai tamponi per la rilevazione dell’infezione da Coronavirus. Turno segnato da diverse prove interessanti e da molte conferme, ma anche dal prolungarsi della crisi nera del Palermo, club alle prese con una performance ancora una volta deludente e sempre fermo in fondo alla classifica del girone C.

Girone A

Nel girone A della Serie C 2020/2021, il 5o turno di campionato è segnato dal successo del Renate, che grazie alla vittoria sul Pro Patria si porta a quota 12 punti guadagnando la vetta della classifica. Le pantere nerazzurre del CT Aimo Diana si impongono sui tigrotti biancoblu di Ivan Javorcic per 1 a 0, grazie al calcio di rigore trasformato da Galuppini al 67'. Seconda posizione per il Lecco, che chiude il match contro la Carrarese con un pareggio a reti inviolate e prova brillante per il Como, che nella sfida del posticipo in casa della Lucchese si impone per 3 a 2, con marcature di Bellemo, Iovine e Ferrari, che trasforma un tiro dal dischetto.

Serie C girone A giornata 5 risultati esatti

  • Grosseto – Pro Vercelli 1 - 2
  • Juventus U23 – AlbinoLeffe 1 - 1
  • Lecco – Carrarese 0 - 0
  • Giana Erminio – Alessandria 1 - 1
  • Novara – Pontedera 1 - 2
  • Olbia – Livorno 1 - 1
  • Pergolettese – Pro Sesto 1 - 0
  • Pistoiese – Piacenza 2 - 1
  • Renate – Pro Patria 1 - 0
  • Lucchese – Como 2 - 3

Girone B

5o turno del girone B con molte sfide accese e decise con scarti minimi. Gli altoatesini del Sudtirol si impongono sulla Feralpisalò grazie al fortuito autogol messo a segno al 73' dal verdazzurro Rizzo, riuscendo così a mantenere la vetta della classifica con un punto di scarto sul Carpi, uscito vincente per 4 a 1 (con 2 calci di rigore trasformati da Biasci e marcature di Bellini e Ferretti) nella gara contro l’Arezzo. Buona prova per il Matelica di Gianluca Colavitto, che ribalta il match contro il Modena trovando il pareggio all’11' con Balestrero, per poi aggiudicarsi l’incontro per 2 a 1 grazie al gol siglato da Volpicelli prima della fine del primo tempo. Risultato eccellente anche per i rossoblu della Sambenedettese, vincenti in casa per 2 a 0 (con reti di Nocciolini e Botta) contro il Mantova.

Serie C girone B giornata 5 risultati esatti

  • Feralpisalò – Sudtirol 0 - 1
  • Matelica – Modena 2 - 1
  • Triestina – Ravenna 2 - 1
  • Virtus Verona – Vis Pesaro 0 - 0
  • Carpi – Arezzo 4 - 1
  • Fano – Imolese 1 - 2
  • Gubbio – Cesena 1 - 2
  • Padova – Legnano Salus 1 - 1
  • Perugia – Fermana 2 - 0
  • Sambenedettese – Mantova 2 - 0

Girone C

Turno di riposo per il Bari capolista del girone C. Ad approfittarne sono i diavoli biancorossi del Teramo, che superano gli avversari della Casertana per 2 a 0, grazie ai gol firmati da Iotti e da Ilari, portandosi così a quota 10 punti. Il Catanzaro di Antonio Calabro ha la meglio sul Foggia di Marco Marchionni, con Evacuo e Carlini a siglare le 2 reti della vittoria. 1 a 1 con marcature di Pandolfi e Arlotti per il match Turris – Monopoli, mentre vittorie schiaccianti per la Ternana, che travolge per 3 a 0 il Potenza, grazie alle prodezze di Partipilo, Boben e Falletti, e per la Vibonese, che chiude la gara con la Paganese con un sonoro 5 a 2 (con marcature di Laaribi, Statella, Spina, Pugliese e Parigi).

Serie C girone C giornata 5 risultati esatti

  • Ternana – Potenza 3 - 0
  • Vibonese – Paganese 5 - 2
  • Bisceglie – Palermo 2 - 1
  • Catanzaro – Foggia 2 - 1
  • Cavese – Viterbese 0 - 2
  • Teramo – Casertana 2 - 0
  • Turris – Monopoli 1 - 1
  • Virtus Francavilla – Catania 0 - 1
  • Avellino – Juve Stabia 0 - 0
  • Bari riposo

4a giornata Serie C 2020/2021: riepilogo e risultati

La 4a giornata della Serie C 2020/2021 si chiude con la gara di posticipo tra l’Alessandria e il Novara, con un bilancio positivo, dal momento che tutti i match in programma per questo turno si sono svolti regolarmente, con l’unica eccezione della sfida Livorno – Juventus U23 in programma per il 4 novembre. E proprio il club del Livorno, in questi giorni, è al centro dei riflettori, perché dopo il fallimento del Trapani anche la società amaranto sembrerebbe essere purtroppo ad un passo dal tracollo finanziario.

Girone A

Continuano a deludere i grigi dell’Alessandria, usciti sconfitti dal match domestico contro il Novara con il risultato finale di 1 a 2. Partito come uno dei grandi favoriti della stagione, il club dei mandrogni continua invece a stazionare nella parte bassa della classifica, a ben 6 lunghezze di distanza dal Lecco capolista. Ottima prova, di contro, per i blucelesti, che affondano il Como in casa superando gli avversari per 3 a 0, su gol di Mangni e doppietta di Capogna. Il Lecco si porta +1 su Novara, Grosseto e Renate, e +2 sulla Carrarese, che pure deve accontentarsi di un pareggio nella sfida contro il Piacenza.

Serie C girone A giornata 4 risultati esatti

  • AlbinoLeffe – Giana Erminio 0 - 1
  • Alessandria – Novara 1 - 2
  • Carrarese – Piacenza 1 - 1
  • Como – Lecco 0 - 3
  • Livorno – Juventus U23 4 novembre
  • Pergolettese – Grosseto 1 - 2
  • Pontedera – Renate 0 - 1
  • Pro Patria – Pistoiese 0 - 0
  • Pro Sesto – Olbia 1 - 1
  • Pro Vercelli – Lucchese 2 - 1

Girone B

La 4a giornata del girone B della Serie C 2020/2021 è segnata dall’ottima prova della Feralpisalò, che si impone in casa del Cesena per 4 a 2, con le reti di Rizzo, Giani, Scarsella e Gavioli, che segna nel corso del quinto minuto di recupero della ripresa. I leoni del Garda volano così a quota 9 punti, a pari merito con il Modena, che pure si impone con un deciso 3 a 0 nella sfida contro il Ravenna. Cocente disfatta per il Perugia, superato per 5 a 1 dal Mantova e vittorie importanti anche il Virtus Verona contro l’Arezzo e per il Legnano Salus contro la Triestina, entrambe arrivate per 3 a 0.

Serie C girone B giornata 4 risultati esatti

  • Arezzo – Virtus Verona 0 - 3
  • Cesena – Feralpisalò 2 - 4
  • Fano – Sambenedettese 0 - 2
  • Fermana – Padova 0 - 1
  • Imolese – Carpi 2 - 1
  • Legnano Salus – Triestina 3 - 0
  • Mantova – Perugia 5 - 1
  • Modena – Ravenna 3 - 0
  • Sudtirol – Gubbio 1 - 1
  • Vis Pesaro – Matelica 2 - 1

Girone C

Nel girone C, prosegue il cammino dei galletti biancorossi del Bari, che mantengono la prima posizione in classifica portandosi a quota 10 punti, grazie alla vittoria per 3 a 0 contro la Viterbese, con marcature siglate da Antenucci, Di Cesare e D’Ursi. Prova senza dubbio brillante anche per i corallini del Turris, una delle formazioni rivelazioni di questa avvio di campionato di Serie C:grazie alla vittoria di misura sul bisceglie, il club di Torre del Greco si porta in seconda posizione con un totale di 9 punti. Crisi profonda invece per il Palermo, battuto in casa per 2 a 0 dall’Avellino e fermo in fondo alla classifica con un solo punto.

Serie C girone C giornata 4 risultati esatti

  • Bisceglie – Turris 0 - 1
  • Casertana – Ternana 3 - 3
  • Foggia – Potenza 2 - 0
  • Juve Stabia – Virtus Francavilla 2 - 1
  • Monopoli – Teramo 0 - 2
  • Paganese – Cavese 0 - 0
  • Palermo – Avellino 0 - 2
  • Vibonese – Catanzaro 0 - 0
  • Viterbese – Bari 0 - 3
  • Catania riposo

3a giornata Serie C 2020/2021: riepilogo e risultati

Prosegue il campionato di Serie C con la 3a giornata della stagione 2020/2021, con gare tenutesi nella parte centrale della settimana, mercoledì 7 e giovedì 8 ottobre. Le classifiche dei vari gironi iniziano a prendere forma, con il Lecco e la Carrarese in vetta al gruppo A con 7 punti testa, il Sudtirol, il Matelica e il Carpi in cima al gruppo B, sempre con 7 punti, e, infine, il Bari sul primo gradino del podio del gruppo C, anch’esso forte di 2 vittorie di 1 pareggio.

Girone A

Tutti i match della 3a giornata del girone A si svolgono regolarmente, ad eccezione della sfida tra la Juventus U23 e il Como, in programma per il 28 ottobre. Portano a casa la vittoria e 3 preziosi punti classifica il Pro Sesto, che si impone contro i seriani dell’AlbinoLeffe, la Carrarese, vincitrice del match contro i granata del Pontedera, nonché il Lecco, l’Alessandria, il Grosseto, il Novara, il Pro Patria, il Piacenza e il Renate. Termina invece con il risultato di 1 a 1 la sfida tra gli arancioni della pistoiese e i canarini della Pergolettese, con marcature di Cesarini e Morello.

Serie C girone A giornata 3 risultati esatti

  • AlbinoLeffe – Pro Sesto 0 - 1
  • Carrarese – Pontedera 2 - 1
  • Juventus U23 – Como 28 ottobre
  • Lecco – Alessandria 2 - 1
  • Lucchese – Grosseto 0 - 2
  • Novara – Giana Erminio 2 - 1
  • Olbia – Pro Patria 0 - 1
  • Piacenza – Livorno 2 - 0
  • Pistoiese – Pergolettese 1 - 1
  • Renate – Pro Vercelli 2 - 1

Girone B

Tra i match più interessanti del girone B, nella 3a giornata della Serie C 2020/2021, spicca la sfida tra i vallesinesi del Matelica e gli altoatesini del Sudtirol, terminata con un pareggio per 1 a 1 e reti di Casiraghi al 6' e di Balestrero al 33'. Gara finita sulla parità con una rete a testa anche per Sambenedettese – Fermana, mentre le sfide Carpi – Fano e Virtus Verona – Legnago Salus si chiudo a reti inviolate. Vittoria della Feralpisalò contro l’Imolese grazie al gol su rigore di Morosini e alla marcatura di Petrucci, del Padova, del Cesena, del Ravenna e della Triestina.

Serie C girone B giornata 3 risultati esatti

  • Carpi – Fano 0 - 0
  • Feralpisalò – Imolese 2 - 1
  • Gubbio – Arezzo 1 - 1
  • Matelica – Sudtirol 1 - 1
  • Padova – Mantova 3 - 1
  • Perugia – Cesena 1 - 2
  • Ravenna – Vis Pesaro 2 - 1
  • Sambenedettese – Fermana 1 - 1
  • Triestina – Modena 1 - 0
  • Virtus Verona – Legnago Salus 0 - 0

Girone C

Il girone C vede solamente 7 gare disputate nella giornata del 7 ottobre 2020, mentre i match Avellino – Bisceglie e Teramo – Foggia sono rimandati al 18 novembre. Tra le sfide più interessanti di questo turno, spicca l’avvincente gara Cavese – Bari: a sorpresa, gli aquilotti si rivelano avversari ostici per i biancorossi, che passano in vantaggio al 24' con Celiento, salvo poi essere recuperati nella ripresa con il tiro dal dischetto trasformato da De Paoli; negli ultimi 10 minuti di gioco, si susseguono i gol e le emozioni, con la rete del 2 a 0 per i galletti di Antenucci, seguita da quella del pareggio di Forte e, infine, dalla marcatura che sancisce la vittoria degli ospiti siglata da Celiente a pochi secondi dalla conclusione dell’incontro.

Serie C girone C giornata 3 risultati esatti

  • Avellino – Bisceglie 18 novembre
  • Catania – Juve Stabia 1 - 0
  • Catanzaro – Paganese 1 - 0
  • Cavanese – Bari 2 - 3
  • Potenza – Casertana 2 - 2
  • Teramo – Foggia 18 novembre
  • Ternana – Palermo 0 - 0
  • Turris – Viterbese 2 - 1
  • Virtus Francavilla – Vibonese 2 - 2
  • Monopoli riposo

2a giornata Serie C 2020/2021: riepilogo e risultati

La 2a giornata della Serie C 2020/2021 si svolge regolarmente, nonostante lo spettro dell’emergenza sanitaria torni a pesare sul campionato in tutti i suoi livelli e far temere nuovi rinvi, sospensioni e stop. Dei 29 match in programma, l’unico rinviato è stato infatti quello tra il Potenza e il Palermo, saltato proprio a causa della presenza di due giocatori positivi al tampone per il Coronavirus tra le fila dei leoni rossoblu. In accordo con l’Asl di competenza, la Lega Pro ha infatti deciso di accordare il rinvio della gara nonostante il regolamento ufficiale preveda questa possibilità solo nel caso di accertato contagio di 4 o più membri della squadra.

Girone A

Nei match del 3 ottobre, il Como si impone sulla Pistoiese per 1 a 0, mentre la Juventus U23 supera il Giana Erminio in casa per 2 a 1. Pareggio, invece, per Livorno – Lecco, terminata sul 2 a 2. Brillante vittoria dei grigi dell’Alessandria, che travolgono per 4 a 1 i bianchi dell’Olbia, fermi in fondo alla classifica con 0 punti. Successo anche per le Pantere del Renate, che vincono in casa del Grosseto per 1 a 0, nonché per Novara, Pergolettese, Pontedera e Carrarese. Terminata con un pareggio per 1 a 1 la sfida tra il Pro Patria e il Pro Vercelli.

Serie C girone A giornata 2 risultati esatti

  • Alessandria – Olbia 4 - 1
  • Como – Pistoiese 1 - 0
  • Giana Erminio – Juventus U23 1 - 2
  • Grosseto – Renate 0 - 1
  • Livorno – Lecco 2 - 2
  • Novara – Lucchese 3 - 0
  • Pergolettese – AlbinoLeffe 2 - 1
  • Pontedera – Piacenza 1 - 0
  • Pro Patria – Pro Vercelli 1 - 1
  • Pro Sesto – Carrarese 0 - 1

Girone B

Le sfide della 2a giornata del girone B della Serie C 2020/2021 si aprono con l’appuntamento Matelica – Feralpisalò: ad aggiudicarsi la vittoria per 3 a 1 sono i vallesinesi biancorossi, che si portano così a quota 6 punti e in prima posizione (attualmente pari merito con Sudtirol, Modena e Carpi). Vittoria netta anche per gli altoatesini, che travolgono la Fermana per 3 a 0, per i canarini gialloblu, 3 a 1 contro il Vis Pesaro, e per il Chèrp, uscito vincente per 2 a 1 nella sfida in casa del Mantova.

Serie C girone B giornata 2 risultati esatti

  • Arezzo – Perugia 0 - 1
  • Cesena – Triestina 0 - 2
  • Fano – Padova 1 - 1
  • Imolese – Virtus Verona 1 - 1
  • Legnago Salus – Ravenna 1 - 0
  • Mantona – Carpi 1 - 2
  • Matelica – Feralpisalò 3 - 1
  • Modena – Vis Pesaro 3 - 1
  • Sambenedettese – Gubbio 2 - 1
  • Sudtirol – Fermana 3 - 0

Girone C

Brillante successo della Ternana in casa della Paganese: i rossoverdi si impongono sugli azzurrostellati per 3 a 0 nel match del 3 ottobre, guadagnando 3 punti classifica che li portano in prima posizione a pari merito con il Bari e il Teramo. Le due formazioni biancorosse, infatti, pareggiano per 1 a 1 nella sfida diretta della 2a giornata, conquistando 1 solo punto a testa. Vittorie per 1 a 0 per il Catania in casa del Monopoli, per il Turris contro il Virtus Francavilla e per Juve Stabia e Avellino. Le partite Bisceglie – Cavece e Casertana – Foggia della 2a giornata si terranno invece il 28 ottobre e il 4 novembre.

Serie C girone C giornata 2 risultati esatti

  • Bari – Teramo 1 - 1
  • Bisceglie – Cavese 28 ottobre
  • Casertana – Foggia 4 novembre
  • Monopoli – Catania 0 - 1
  • Paganese – Ternana 0 - 3
  • Palermo – Potenza rinviata
  • Turris – Virtus Francavilla 1 - 0
  • Vibonese – Juve Stabia 0 - 1
  • Viterbese – Avellino 0 - 1
  • Catanzaro riposo

1a giornata Serie C 2020/2021: riepilogo e risultati

Il campionato di Serie C 2020/2021 apre ufficialmente i battenti con la 1a giornata, mantenendo sostanzialmente invariato il format visto nella precedente stagione, con un totale di 60 club partecipanti suddivisi equamente in 3 gironi.

3 squadre – ovvero il Campodarsego, il Siena e il Sicula Leonzio – hanno rinunciato all’iscrizione al campionato ad inizio stagione, aprendo così le porte alla riammissione del Giana Erminio, del Ravenna e del Legnano Salus, che torna così a militare nel terzo livello del campionato dopo ben 72 anni di assenza.

Per quanto riguarda le altre nuove protagoniste della Serie C 2020/2021, si segnalano naturalmente le 7 formazioni promosse dalla Serie D – Lucchese, Pro Sesto, Mantova, Matelica, Turris, Grosseto e Palermi – e le 4 retrocesse dalla cadetteria Livorno, Perugia, Trapani e Juve Stabia.

Girone A

Prima giornata vivace nell’ambito del girone A, con la Juventus U23, il Lecco, il Pontedera, il Grosseto, il Pro Vercelli e il Como che conquistano ciascuna 3 punti, grazie alle vittorie riportate, rispettivamente, su Pro Sesto, Giana Erminio, Olbia, Piacenza, Novara e Renate. Pareggio a reti inviolate per i match Albinoleffe – Livorno e Carrarese – Pro Patria, mentre pioggia di gol per la sfida tra Lucchese e Pergolettese, con un lungo testa a testa terminato sulla parità per 3 a 3.

Serie C girone A giornata 1 risultati esatti

  • AlbinoLeffe – Livorno 0 - 0
  • Carrarese – Pro Patria 0 - 0
  • Juventus U23 – Pro Sesto 2 - 1
  • Lecco – Giana Erminio 1 - 0
  • Lucchese – Pergolettese 3 - 3
  • Olbia – Pontedera 0 - 1
  • Piacenza – Grosseto 0 - 2
  • Pistoiese – Alessandria 1 - 1
  • Pro Vercelli – Novara 1 - 0
  • Renate – Como 2 - 3

Girone B

Nel girone B la 1a giornata di campionato è segnata dalla vittoria a tavolino assegnato al Sudtirol nella sfida contro il Ravenna. Il match, regolarmente disputato e vinto per 2 a 1 dal club di Bolzano, è stato successivamente invalidato per via della scelta dei giallorossi di schierare in squadra Mukulo, giocatore in precedenza squalificato. +3 punti anche per Carpi, Feralpisalò, Mantova, Modena, Imolese e Matelica, mentre fermi a quota +1 Perugia, Fano, Virtus Verona, Cesena, Vis Pesaro e Legnano Salus.

Serie C girone B giornata 1 risultati esatti

  • Carpi – Sambenedettese 2 - 0
  • Feralpisalò – Arezzo 2 - 1
  • Fermana – Mantova 0 - 1
  • Gubbio – Modena 0 - 2
  • Padova – Imolese 0 - 1
  • Perugia – Fano 2 - 2
  • Ravenna – Südtirol 0 - 3
  • Triestina – Matelica 0 - 1
  • Virtus Verona – Cesena 1 - 1
  • Vis Pesaro – Legnago Salus 2 – 2

Girone C

Inizio di stagione pessimo per due dei club siculi protagonisti del girone C della Serie C 2020/2021: il Catania e il Trapani siedono in fondo alla classifica in negativo, rispettivamente, di 3 e di 1 punto, a causa delle penalizzazioni ricevute, in un caso, per il mancato pagamento degli stipendi alla squadra e, nell’altro, per l’assenza del medico del club durante la gara. Per il Trapani, in particolare, l’irregolarità riscontrata dal giudice sportivo si è tradotta anche nella vittoria a tavolino per 3 a 0 degli avversari della Casertana. Se il match Avellino – Tunis non è stato disputato a causa delle avverse condizioni metereologiche, a poter festeggiare un inizio di campionato positivo sono state la Vibonese, il Monopoli, il Potenza, il Teramo e il Bari, tutte formazioni uscite vincenti dai match della 1a giornata.

Serie C girone C giornata 1 risultati esatti

  • Avellino – Turris sospesa
  • Catania – Paganese 1 - 1
  • Cavese – Vibonese 0 - 1
  • Juve Stabia – Monopoli 1 - 2
  • Potenza – Catanzaro 2 - 1
  • Teramo – Palermo 2 - 0
  • Ternana – Viterbese 0 - 0
  • Trapani – Casertana 0 - 3
  • Virtus Francavilla – Bari 2 - 3
  • Foggia – Bisceglie rinviata

Play-off e promozioni Serie C 2019/2020

L’interruzione della stagione 2019/2020 della Serie C giunta al termine della 27a giornata di campionato, a causa dell’emergenza sanitaria e dello stop imposto a tutte le manifestazioni sportive, ha portato alla cancellazione di tutti i rimanenti match dell’annata e alla formulazione di regolamenti speciali per i play-off.

Il Monza, il Vicenza e la Reggina, ovvero i 3 club classificati in prima posizione nei gironi A, B e C al momento dello stop del campionato hanno conquistato automaticamente la promozione in Serie B.

A stabilire la quarta formazione meritevole della promozione in serie cadetta sono i play-off, suddivisi sempre in una fase “a gironi” (primo e secondo turno) e in una “nazionale” (primo turno, secondo turno e final four). Ai club è stata concessa la possibilità di rinunciare alla partecipazione agli spareggi, con la sola conseguenza della perdita a tavolino del match. Le squadre volontariamente ritiratesi dai play-off sono state: Pontedera, Arezzo, Pro Patria, Piacenza, Modena e Vibonese.

Play-off Girone A 2019/2020

I match del primo turno dei play-off del Girone A vedono contrapposti Novara e AlbinoLeffe, Alessandria e Pro Patria e, infine, Siena e Arezzo. Le formazioni che passano al turno successivo sono: Novara (pareggio per 0 a 0 ma migliore posizione in classifica), Alessandria e Siena (entrambe per ritiro dei club avversari).

Nel secondo turno, l’Alessandria supera per 3 a 2 il Siena, mentre il Novara vince a tavolino contro il Pontedera (quarto classificato del girone, ma ritiratosi dai play-off).

Passano al primo turno della fase nazionale: Alessandria, Novara e Renate (terzo classificato del girone A).

Play-off Girone B 2019/2020

Nel primo turno dei play-off del Girone B, il Padova pareggia per 0 a 0 contro la Sambenedettese, passando comunque alla fase successiva in virtù del migliore piazzamento in classifica, la Feralpisalò vince a tavolino contro il Modena per ritiro degli avversari e così anche la Triestina, vincente contro il Piacenza senza aver disputato la gara.

Il secondo turno dei play-off del girone B vede quindi la Triestina imporsi per 1 a 0 in casa del Sudtirol (club quarto classificato) e il Padova conquistare la vittoria, sempre per 1 a 0, contro la Feralpisalò.

I club del girone B ammessi al primo turno dei play-off nazionali sono dunque Triestina, Padova e Carpi (club terzo classificato del girone B).

Play-off girone C 2019/2020

Nel primo turno dei play-off del girone C, il Catania batte la Virtus Francavilla al termine di un acceso match che si conclude sul 3 a 2. Catanzaro e Ternana, invece, chiudono con un pareggio a reti inviolate le sfide contro Teramo e Avellino, passando comunque alla successiva fase grazie al miglior piazzamento in classifica.

Nel secondo turno, il Potenza (club quarto classificato) pareggia per 1 a 1 contro il Catanzaro, passando alla fase dei play-off nazionali grazie alla propria posizione in classifica. Stesso destino per la Ternana, uscita vincente dal confronto con il Catania nonostante il pareggio per 1 a 1.

Sono ammessi al primo turno dei play-off nazionali il Potenza, la Ternana e il Monopoli (club terzo classificato del girone C).

Primo turno play-off nazionali 2019/2020

Gli ottavi di finale dei play-off nazionali 2019/2020 della Serie C vedono la Ternana imporsi sul Monopoli per 1 a 0, la Juventus U23 battere per 2 a 0 il Padova, il Carpi superare l’Alessandria in virtù del miglior piazzamento in classifica nonostante il pareggio per 2 a 2, il Novara sconfiggere gli avversari del Renate per 2 a 1 e, infine, il Potenza imporsi per 1 a 0 sulla Triestina.

Secondo turno play-off nazionali 2019/2020

Nei quarti di finale dei play-off nazionali 2019/2020 della Serie C, le 5 formazioni vincenti degli ottavi si fronteggiano assieme ai 3 club classificatisi in seconda posizione nei rispettivi gironi. Le squadre vincenti di questa fase sono la Reggio Audace, che supera il Potenza, il Bari, che ha la meglio sulla Ternana, e la Carrarese, che batte la Juventus U23, sempre in virtù del miglior piazzamento in classifica, al termine di gare chiuse sulla parità. Il Novara si impone invece in casa del Carpi con il punteggio finale di 2 a 1.

Final four 2019/2020

Nelle semifinali dei play-off nazionali della Serie C 2019/2020, la Reggio Audace vince per 2 a 1 sul Novara, mentre il Bari si impone, sempre per 2 gol a 1, nella sfida terminata ai tempi supplementari contro la Carrarese.

Nella finale, disputata il 22 luglio 2020 a Reggio Emilia, la Reggio Audace batte il Bari per 1 a 0, conquistando così la vittoria dei play-off e la promozione in Serie B.

Play-out e retrocessioni Serie C 2019/2020

Con la sospensione al termine della 27a giornata a causa dell’emergenza sanitaria da COVID-19, i match ancora non disputati dell’edizione 2019/2020 della Serie C sono stati ufficialmente annullati.

Le formazioni ultime classificate nei gironi A, B e C – ovvero Gozzano, Rimini e Rieti – hanno subito la retrocessione automatica in Serie D. Le ulteriori 2 retrocessioni per ciascun girone, invece, sono state stabilite attraverso i match di spareggio dei play-out, disputati tra le 4 squadre classificate tra la sedicesima e la penultima posizione, con un incontro di andata (27 giugno) e uno di ritorno (30 giugno).

Play-out Girone A 2019/2020

I play-out del girone A vedono nelle gare di andata un pareggio per 0 a 0 tra Pianese e Pergolettese e una vittoria per 1 a 0 dell’Olbia sul Giana Erminio. Nelle sfide di ritorno, Pergolettese e Pianese tornano a pareggiare, questa volta per 3 a 3, e a conquistare la salvezza è la formazione di Crema, in virtù del suo sedicesimo posto in classifica. Nel secondo match di ritorno, il pareggio per 1 a 1 tra la squadra di Gorgonzola e quella di Olbia consegna la salvezza al club sardo, condannando invece quello lombardo alla retrocessione.

Play-out Girone B 2019/2020

Nel girone B, le sfide di andata vedono il Fano trionfare in casa contro il Ravenna per 2 a 0 e l’Arzignano Valchiampo subire una sconfitta domestica per mano dell’Imolese, con il risultato finale di 2 a 1. Nelle gare di ritorno, il Fano torna ad imporsi, questa volta per 1 a 0, mentre la sfida tra la squadra di Imola e quella di Arzignano si conclude con un pareggio a reti inviolate. Al termine dei play-off, Fano e Imolese ottengono la salvezza, mentre Ravenna e Arzignano retrocedono in Serie D.

Play-out Girone C 2019/2020

Per gli incontri di andata dei play-out del Girone C, il Rende scende in campo contro il Picerno, superando gli avversari per 1 a 0, mentre il Bisceglie affronta il Siculo Leonzia subendo una sconfitta per 0 a 1. Nelle partite di ritorno del 30 giugno, la formazione di Picerno travolge gli avversari con un netto 3 a 0, ottenendo così la salvezza. Il Sicula Leonzia, a sua volta, torna ad imporsi sul Bisceglie, guadagnando la permanenza in Serie C. Al termine dei play-out del girone C, le squadre retrocesse in Serie D sono dunque il Rende e il Bisceglie.

Le squadre retrocesse nel quarto livello del campionato al termine dell’edizione 2019/2020 della Serie C sono: Gozzano, Giana Erminio, Pianese, Rimini, Ravenna, Arzignano Valchiampo, Rieti, Rende e Bisceglie.

27a giornata di Serie C 2019/2020: riepilogo e risultati

È piuttosto complesso descrivere l’ultima giornata di Serie C, cominciamo dalla notizia più importante: tutti e tre i giorni si sono fermati, così come tutto lo sport italiano, a causa dell’espandersi del Coronavirus. Mentre il girone A e il B hanno disputato fino alla 27a giornata, il girone C ha concluso la 30a.

Girone A

Per il Girone A segnaliamo il pareggio della capolista Monza, vicina alla promozione diretta, contro l’Arezzo per 1 a 1. La Carrarese consolida la piazza d’onore con la rotonda vittoria per 3 a 0 contro il Gozzano. L’Alessandria conquista 3 punti importantissimi in casa del Pontedera (0 – 1). La sorpresa arriva dal fondo: la Pergolettese (16a) batte in trasferta il Renate terzo.

Girone B

Nel Girone B il Vicenza conferma la leadership con la vittoria corsara contro il Cesena per 3 a 1. Prosegue la rincorsa del Carpi, terzo, che vince in casa 3 a 0 contro il Piacenza. Importante vittoria del Fano, ultima, contro l’Imolese, per compattare ancora di più le zone basse della classifica, dove sono tutte raccolte in 6 punti.

Girone C

La Reggina certifica le ambizioni promozione con un 2 a 0 in casa del Picerno. Dietro perdono tutte contatto: il Bari pareggia con il Catanzaro 1 a 1, il Monopoli perde in casa 1 a 0 contro la Casertana, il Potenza mette a referto un pari a reti bianche con la Cavese e la Ternana per 2 a 0 in casa dell’Avellino. I Lupi conquistano così il decimo posto, ultimo disponibile per i playoff.

Pronostici e quote sulla Serie C 2019/2020

Scommettere online sui match della Serie C è semplice con SNAI: navigando questa sezione del portale, è possibile consultare il palinsesto dei prossimi eventi in calendario, scoprire tutte le modalità di gioco proposte e verificare le ultime quotazioni.

Registrandoti a SNAI.it e attivando un conto gioco potrai mettere a segno la tua prima giocata, da computer desktop, tablet, smartphone e persino smartwatch, grazie alle apposite app native disponibili per il download sul sito SNAI.it e su Apple store.

SNAI propone numerosi bonus e modalità di scommessa, come quella live: accedi con il tuo account, segui in diretta streaming i match della Serie C e piazza la tua giocata anche dopo il fischio d'inizio dell'incontro.

Calendario serie C 2019/2020

A supporto dei tuoi pronostici trovi il calendario Serie C oltre ad una ricca sezione contenente le statistiche di tutte le partite del campionato italiano.

Serie C: storia, svolgimento e curiosità

La prima edizione del campionato di Serie C italiano va in scena nella stagione 1935/36, quando la nuova formula sostituisce quella della Prima Divisione, dando vita ad una competizione a 64 squadre, suddivise in 4 gironi. Il campionato vede la partecipazione di diverse formazioni già protagoniste dei vertici del calcio italiano e si conclude con la vittoria del Venezia, della Cremonese, dello Spezia e della Catanzarese nei rispettivi gironi e con la promozione dei club nella serie cadetta.

Nel corso degli anni, il numero delle squadre ammesse al terzo livello del campionato varia sensibilmente, oscillando da più di 200 ad un minimo di 18, così come il numero dei gironi, che nel dopoguerra raggiungono per due stagioni il numero record di 18. Ad eccezione delle stagioni 1943/44 e 1944/45, quando il normale svolgimento del campionato calcistico viene interrotto dagli eventi di guerra, la Serie C "unificata" si svolge regolarmente per 41 edizioni.

A partire dal campionato 1978/79, la Serie C viene scorporata nelle nuove Serie C1 (ora terzo livello del campionato) e Serie C2 (quarto livello). Vengono ammesse al neonato campionato di Serie C1 le squadre classificate dalla seconda alla dodicesima posizione nei tre gironi della stagione precedente, a cui si sommano i tre club retrocessi dalla Serie B, per un totale di 36 formazioni, suddivise equamente nei due nuovi gironi.

Ulteriori novità vengono introdotte nella stagione 1993/94, quando per la prima volta i punti guadagnati dalle squadre in caso di vittoria salgono a tre (regola che in seguito sarà estesa anche alla Serie B e alla Serie A) e compiono il loro debutto gli spareggi per la promozione e per la salvezza, ovvero i play-off ed i play-out. Se le squadre prime classificate nei 2 gironi guadagnano automaticamente il passaggio alla serie cadetta, le quattro formazioni giunte dalla seconda alla quinta posizione si affrontano in una semifinale di andata ed in una di ritorno; le vincitrici si fronteggiano quindi in una finale in campo neutro, che determina il club promosso in Serie B. I play-out seguono uno schema simile a quello dei play-off: le formazioni ultime classificate di ciascun girone retrocedono direttamente in Serie C2, mentre le classificate dalla quattordicesima alla diciassettesima posizione si sfidano in una gara di andata ed in una ritorno all'italiana; le squadre vincitrici guadagnano automaticamente la salvezza, mentre le due sconfitte sono retrocesse.

La Serie C1 continua a rappresentare il terzo livello del campionato italiano per 30 stagioni. L'annata 2007/08 rappresenta l'ultima edizione prima dell'ufficializzazione della denominazione di Lega Pro Prima Divisione (mentre la Lega Pro Seconda Divisione sostituisce la Serie C2). La suddivisione dei due campionati viene mantenuta per altre sei stagioni, fino a quando nell'annata 2014/15 torna ad essere disputato un torneo unificato, ora conosciuto semplicemente come Lega Pro, che vede la partecipazione di 60 club suddivisi in 3 gironi.

Tre anni più tardi, in occasione della stagione 2017/18, la Lega Italiana Calcio Professionistico torna ad adottare la denominazione originaria di Serie C per il terzo livello del campionato di calcio.

Nel corso degli anni, sono oltre 300 i club calcistici italiani che militano nel livello più basso del calcio professionistico nazionale. Tra le formazioni che conquistano il maggior numero di vittorie nella Serie C unificata spiccano il Lecce, il Cosenza, il Piacenza ed il Prato, mentre si distinguono per il numero di promozioni conquistate nei campionati di Serie C1 e Lega Pro Prima Divisione la Carrarese, la SPAL, il Benevento e la Reggiana.

Con un totale di 23 campionati disputati tra il 1967 ed il 1990 (11 in Serie C e 12 in Serie C1), la Salernitana è il club a vantare il maggior numero di partecipazioni consecutive al terzo livello del calcio italiano.

La Serie C vanta anche diverse partecipazioni illustri: in seguito alla ventesima posizione in Serie B e alla retrocessione subita nella stagione precedente, nell'annata 1970/71 il Genoa prende parte per la prima volta al terzo livello del campionato, conquistando la vittoria nel suo girone e la nuova promozione nella cadetteria. I grifoni disputano anche un campionato di Serie C1, nella stagione 2005/06, questa volta imponendosi nei play-off. L'Atalanta milita nella Serie C1 nella stagione 1981/82, raggiungendo la prima posizione in classifica nel suo girone a fine annata. Figurano tra le formazioni protagoniste del terzo livello anche molti altri club a più riprese inclusi nella massima serie, come l'Udinese, il Brescia, il Cagliari ed il Perugia, ma anche la Cremonese, il Catania, il Pescara, il Crotone ed il Frosinone, solo per citarne alcuni.

Serie C: resoconto dell'ultima stagione 2018/19

È stata una vera e propria stagione di passione quella della serie C 18/19, soprattutto la post season che è sembrata davvero infinita. Ad aggiudicarsi il primato nei tre gironi, e di conseguenza la promozione diretta in B, sono stati l’Entella che ha approfittato di una sconfitta del Piacenza per balzare in testa proprio all’ultima giornata, il Pordenone e la Juve Stabia.

Dicevamo: agguerritissimi playoff. Alla fase finale sono arrivate il beffato Piacenza, l’Imolese, il Catania e il Trapani, Pisa e Arezzo, FeralpiSalò e Triestina. Alla fine di questa roulette, l’hanno spuntata Trapani e Pisa che in semifinale hanno battuto rispettivamente Piacenza e Triestina, andando ad aggiudicarsi gli ultimi due slot per la prossima stagione di B.

Loggati per scommettere!
Nessun evento selezionato
Per iniziare a scommettere clicca su una quota
Credito: {{credito | number : 2}} €

Cancella Tutti  

Pal: {{scommessa.cod_programma}} - {{scommessa.num_avvenimento}}
{{scommessa.sigla_sport}} - {{scommessa.des_manif}}
{{ scommessa.des_avvenimento | ucfirstCustom }}
{{evento.des_tipo_sco}}   {{ evento.des_evento }} - {{ evento.prec_quota / 100 | number:2 }} {{ evento.quota / 100 | number: 2 }} {{ evento.handicap / 10 }}
Evento chiuso o sospeso

Sviluppo Colonne: {{sviluppoColonne}}

Numero avvenimenti: {{ scommesse.length }}

Quota finale: {{ totaleQuota | dropDigits | number: 2 }}

Quota con Bonus: {{ betQuotaBonus | dropDigits | number: 2 }}


Importo totale: {{ ((importo*100) * sviluppoColonne) / 100 | dropDigits | number: 2 }} €


Possibile Vincita: {{ ((importo*100) * sviluppoColonne * (totaleQuota*100)) / (100*100) | dropDigits | number: 2}}

Pal: {{scommessa.cod_programma}} - {{scommessa.num_avvenimento}} Fissa
{{ scommessa.sigla_sport }} - {{ scommessa.des_manif }}
{{ scommessa.des_avvenimento | ucfirstCustom }}
{{evento.des_tipo_sco}}   {{ evento.des_evento }} - {{ evento.prec_quota / 100 | dropDigits | number:2 }} {{ evento.quota / 100 | dropDigits | number: 2 }} {{ evento.handicap / 10 }}
Evento chiuso o sospeso

Importo: {{ ((sistemino.importo*100) * sistemino[0][1]) / 100 | dropDigits | number: 2 }} €

Vincita per colonna

Min: {{sistemino[1] * sistemino.importo | dropDigits | number: 2}} €

Max: {{sistemino[2] * sistemino.importo | dropDigits | number: 2}} €

Vincita per colonna con Bonus

Min: {{((sistemino.betQuotaBonusMin*100) * (sistemino.importo*100)) / (100*100) | dropDigits | number: 2}} €

Max: {{((sistemino.betQuotaBonusMax*100) * (sistemino.importo*100)) / (100*100) | dropDigits | number: 2}} €

Attenzione: importo inserito non valido.

Importo totale: {{ (calcoloImportoTotaleSistemi() / 100) | number: 2 }} €

Vincita con bonus: {{ ((importo*100) * sviluppoColonne * (betQuotaBonus*100)) / (100*100) | dropDigits | number : 2}}


Attenzione: Le quote degli avvenimenti su cui hai scommesso sono cambiate!
Conferma nuovamente il tuo ticket con le nuove quote.
Attenzione:
Modifica l'importo e conferma il tuo ticket se vuoi proseguire.
Ti restano {{brfInterval}} secondi per confermare.
Attenzione: importo inserito non valido.