Australian Open

In questa sezione del sito SNAI.it puoi scommettere sullo slam di apertura delle stagioni tennistiche, disputato nella seconda metà di gennaio, il banco di prova per saggiare la condizione degli atleti: stiamo parlando dell'Australian Open. Grazie a SNAI potrai piazzare i tuoi pronostici sul torneo più prestigioso dell'emisfero australe, con quote sempre aggiornate e diverse modalità di gioco a disposizione: dalle scommesse antepost, per puntare sin da ora su chi sarà a spuntarla, fino ai pronostici sui singoli game e set. Anche se non sei un esperto di tennis giocato nella terra dei canguri non preoccuparti, non ti lasciamo solo: SNAI offre un'approfondita serie di statistiche su ogni singolo partecipante in tabellone, oltre alla possibilità di incrociare i numeri di due sfidanti contemporaneamente e giudicarne lo stato di forma. Pronostici, statistiche, calendario, classifiche, per tutto il tennis che vuoi registra un account SNAI e sei già pronto a piazzare la tua prima scommessa.

Scommesse e quote sull'Australian Open

L'Australia, continente e nazione, richiama un immaginario fatto di terra brulla e rossa, grandi balzi compiuti da un marsupiale che s'avvia verso l'orizzonte, e le squadre di rugby più forti dell'emisfero sud. Eppure l'Australia è anche la terra che ospita uno dei 4 tornei di tennis più importanti del globo insieme agli altri tre slam: Roland Garros, Wimbledon, US Open. Al pari di questi, l'Australian Open è una di quelle competizioni che ogni bambino stretto per le prime volte a una racchetta sogna di conquistare, ma non è sempre stato così. Già nel 1905 aveva inizio quello che fu il primo antenato del torneo moderno: l'Australasian Championship, che nel 1927 cambio nome in Australian Championship, prima che nel '69 (inizio dell'era Open) diventasse l'Australian Open. I primi tornei però venivano disputati solo da atleti australiani, ma non per uno specifico regolamento, bensì per l'enorme viaggio che comportava il doversi recare al torneo (al netto di un montepremi finale che non ripagava lo sforzo).

Ben 45 giorni di mare prevedeva la traversata che partiva dall'Europa, direzione Kooyong Lawn Tennis Club, campo da gioco dell'Open dal 1972 al 1988. Proprio in quest'anno la federazione tennistica australiana decise di spostare il torneo in un nuovo stadio creato ad hoc per l'Australian Open e per attirare più persone: il Melburne Park. Fu un successo sia di pubblico che di spettacolo, considerato che fino ad allora l'Open d'Australia era l'ultimo in ordine di importanza tra i tornei del Grande Slam, l'unico con un montepremi non all'altezza e carente anche in termini di strutture. Con il passaggio a Melburne i tennisti del circuito ricominciarono a frequentare l'emisfero australe grazie ad un torneo che finalmente si era allineato agli altri.

Tenta anche tu la sorte scommettendo sull'Australian Open, avrai abbastanza abilità per capire chi arriverà in fondo al torneo? Scoprilo scommettendo con SNAI sull'ampio tabellone dell'Open d'Australia, dalle prime partite in palinsesto alla finalissima, sia per il torneo maschile, femminile che di doppio. Non c'è limite alla tua passione, hai solo bisogno di un account da registrare sul sito SNAI.it e sei pronto a scommettere, inoltre, grazie all'app il cui download è disponibile su tutti i principali store, potrai usufruire di tutti i servizi SNAI non solo dal portatile ma anche da smartphone, tablet e addirittura smartwatch.

Australian Open: storie di leggende e di outsider

Quella dell'Australian Open è la storia di un torneo che ha vissuto due vite: una appartiene a una fase primordiale del tennis, con campi ancora in erba e giocatori australiani e statunitensi a contendersi la vittoria di un torneo che paga poco più di 7 mila dollari al vincitore; l'altra vita, invece, è più simile invece a quella di un torneo di lusso, disputato in centro, con un alto montepremi conteso da tutte le stelle della racchetta. L'Open d'Australia è oggi a tutti gli effetti parte integrante, e importate, del circuito ATP e WTA, ma merita di essere raccontato attraverso due storie che ugualmente parlano di una seconda vita: quelle di Mark Edmondson e Roger Federer.

Mark Edmondson, per gli amici Edo, era un operaio con grossi baffi a manubrio ed un sogno nel cassetto: diventare un asso del tennis. Nato il 1954 nel Nuovo Galles del Sud, il giovane Edo sembra più un rugbista a giudicare dalla poderosità del suo fisico, ma nella vita fa le pulizie per finanziare le sue partecipazioni a tornei nazionali e internazionali. Il risultato di questi sforzi lo porta al numero 212 del ranking maschile del tempo. Ottiene un posto nel tabellone dell'Open d'Australia del '76, si gioca ancora al Kooyong Lawn, Edo è ospite da un amico che vive a un'ora dai campi di gioco. Edmondson regola nell'ordine: Peter Feigl, Phil Dent (finalista due anni prima), Brian Fairlie e Dick Crealy. Giunto in semifinale, a questo punto la stampa si chiede se Edo soffra di vertigini, ma non è così: battuto prima Ken Rosewall (numero 2 al mondo) e poi in finale Ken Newcombe (campione in carica e primo nel ranking). Da quel giorno comincia una carriera che sarà discreta per Edmondson, passato dal buio alla luce, appunto, un'altra vita, stavolta da campione.

Roger Federer, per molti Re Roger, a differenza di Edmondson è sempre stato un campione di mestiere, leggenda nel tempo libero. Nel 2016 gli infortuni lo costringono a chiudere prima la stagione rinunciando alle Olimpiadi, non avendo vinto nessun titolo e chiudendo fuori dalla top ten dopo 14 anni. Per lui, che di anni ne ha 35, qualcuno parla di carriera finita. Qui invece comincia un'altra vita, dall'Australia, anzi, dall'Australian Open 2017 che vincerà riportandosi tra i primi 10. Qualche mese dopo bisserà a Wimbledon con il suo sigillo numero 8 al torneo inglese, chiude la stagione con 7 titoli vinti e secondo nel ranking. L'apoteosi arriva nei primi giorni del 2018, sempre in Australia, davanti a un pubblico che ha l'onore di vedere per la prima volta un uomo vincere il suo ventesimo slam (finora c'erano riusciti solo 3 atleti, tutte donne), un'altra vita comincia, stavolta da leggenda assoluta.

Ticket

Loggati per scommettere!
La tua scommessa è stata eseguita
Id Ticket: {{id_ticket}}
Nessun evento selezionato
Per iniziare a scommettere clicca su una quota
Credito: {{credito | number : 2}} €

Cancella Tutti  

Pal: {{scommessa.cod_programma}} - {{scommessa.num_avvenimento}}
{{scommessa.sigla_sport}} - {{scommessa.des_manif}}
{{ scommessa.des_avvenimento | ucfirstCustom }}
{{evento.des_tipo_sco}}   {{ evento.des_evento }} - {{ evento.prec_quota / 100 | number:2 }} {{ evento.quota / 100 | number: 2 }} {{ evento.handicap / 10 }}
Evento chiuso o sospeso

Sviluppo Colonne: {{sviluppoColonne}}

Numero avvenimenti: {{ scommesse.length }}

Quota finale: {{ totaleQuota | dropDigits | number: 2 }}

Quota con Bonus: {{ betQuotaBonus | dropDigits | number: 2 }}


Importo totale: {{ ((importo*100) * sviluppoColonne) / 100 | dropDigits | number: 2 }} €


Possibile Vincita: {{ ((importo*100) * sviluppoColonne * (totaleQuota*100)) / (100*100) | dropDigits | number: 2}}

Pal: {{scommessa.num_avvenimento}} - {{scommessa.cod_programma}} Fissa
{{ scommessa.sigla_sport }} - {{ scommessa.des_manif }}
{{ scommessa.des_avvenimento | ucfirstCustom }}
{{evento.des_tipo_sco}}   {{ evento.des_evento }} - {{ evento.prec_quota / 100 | dropDigits | number:2 }} {{ evento.quota / 100 | dropDigits | number: 2 }} {{ evento.handicap / 10 }}
Evento chiuso o sospeso

Importo: {{ ((sistemino.importo*100) * sistemino[0][1]) / 100 | dropDigits | number: 2 }} €

Vincita per colonna

Min: {{sistemino[1] * sistemino.importo | dropDigits | number: 2}} €

Max: {{sistemino[2] * sistemino.importo | dropDigits | number: 2}} €

Vincita per colonna con Bonus

Min: {{((sistemino.betQuotaBonusMin*100) * (sistemino.importo*100)) / (100*100) | dropDigits | number: 2}} €

Max: {{((sistemino.betQuotaBonusMax*100) * (sistemino.importo*100)) / (100*100) | dropDigits | number: 2}} €

Attenzione: importo inserito non valido.

Importo totale: {{ (calcoloImportoTotaleSistemi() / 100) | number: 2 }} €

Vincita con bonus: {{ ((importo*100) * sviluppoColonne * (betQuotaBonus*100)) / (100*100) | dropDigits | number : 2}}


Importo scommessa superiore al credito!
Per giocare un sistema l'importo totale deve essere superiore a 2€
Per giocare un sistema misto seleziona almeno un sistema con più di 1 scommessa
La possibile vincita eccede il limite consentito.
Attenzione: Le quote degli avvenimenti su cui hai scommesso sono cambiate!
Conferma nuovamente il tuo ticket con le nuove quote.
Attenzione:
Modifica l'importo e conferma il tuo ticket se vuoi proseguire.
Ti restano {{brfInterval}} secondi per confermare.
Attenzione: importo inserito non valido.