Logo SNAI

 

Sport

Non puoi giocare più di 10 esiti per avenimento

Formazione Sampdoria

In questa sezione di SNAI.it, trovi tutte le informazioni di cui sei in cerca sulla formazione della Sampdoria: scopri i nomi dei calciatori della rosa del club blucerchiato al completo, con ruoli in campo, numero di maglia, età e nazionalità dei singoli membri della compagine ligure. Non solo: con SNAI, resti sempre aggiornato sui nuovi arrivi e gli addii della sessione estiva del calciomercato e di quella invernale. Approfondisci la tua conoscenza con i protagonisti della formazione della Samp e rimani sempre al passo con tutte le novità che riguardano la squadra nel corso di questa edizione del campionato.

La sessione di mercato estivo ha apportato vari cambiamenti nella squadra blucerchiata, con molti giocatori che hanno abbandonato la Sampdoria alla ricerca di nuove esperienze ed opportunità. Allo stesso tempo, sono numerosi anche i nuovi giocatori acquisiti nella formazione di Andrea Pirlo. Vediamo insieme tutti i nomi della rosa blucerchiata.

Portieri

Filip Stankovic 1
25/02/2002 – Srb

Nicola Ravaglia 30
12/12/1988 – Ita

Elia Tantalocchi 12
30/06/2004 – Ita

Difensori

Facundo Gonzalez 33
06/06/2003 – Arg

Alex Ferrari 25
01/07/1994 – Ita

Daniele Ghilardi 87
06/01/2003 – Ita

Antonio Barreca 3
18/03/1995 – Ita

Simone Giordano 21
21/12/2001 – Ita

Fabio Depaoli 23
24/04/1997 – Ita

Nicola Murru 29
16/12/1994 – Ita

Petar Stojanovic
07/10/1995 – Svn

Andrea Conti 13
02/03/1994 – Ita

Centrocampisti

Matteo Ricci 8
27/05/1994 – Ita

Simone Panada 6
02/06/2002 – Ita

Leonardo Benedetti 80
06/06/2000 – Ita

Gerard Yepes 28
25/08/2002 – Esp

Ronaldo Vieira 4
19/07/1998 – Eng

Kristoffer Askildsen 5
09/01/2001 – Nvg

Pajtim Kasami 14
02/06/1992 – Che

Lorenzo Malagrida 31
24/10/2003 – Ita

Stefano Girelli 32
09/01/2001 – Ita

Valerio Verre 10
11/01/1994 – Ita

Noha Lemina 92
17/06/2005 - Fra

Attaccanti

Fabio Borini 16
29/03/1991 – Ita

Marco Delle Monache 77
03/02/2005 – Ita

Estanis Pedrola 11
24/08/2003 – Esp

Sebastiano Esposito 7
02/07/2002 – Ita

Manuel De Luca 9
17/07/1998 – Ita

Antonino La Gumina 20
06/03/1996 – Ita

Il mercato di entrata registra molti nuovi nomi acquisiti durante la sessione di calciomercato, tra i più rilevanti segnaliamo: Stankovic ed Esposito in prestito dall'Inter, Borini dal Karagumruk, Stojanovic dall'Empoli e Ricci dal Frosinone. Per quanto riguarda il mercato in uscita, i giocatori più importanti che hanno abbandonato la formazione della Samp sono: Audero, Chabot, Falcone, Leris e Gabbiadini.

Ogni trasferimento ha un motivo e una storia, ma tutti i giocatori che hanno voluto intraprendere nuove strade condividono la volontà di raggiungere successi personali per aumentare anche le ambizioni delle loro nuove squadre di appartenenza. La Sampdoria, nel mentre, continua a portare avanti i suoi sforzi al fine di costruire una formazione competitiva e affamata di ottenere nuove soddisfazioni sia a livello nazionale che internazionale.

La Sampdoria deve cambiare qualcosa per evitare la retrocessione a fine stagione. I liguri hanno bisogno di vincere per tornare quanto prima possibile in corsa per il piazzamento in zona salvezza. Proprio per questo motivo, la società porta in casa rinforzi in tutte le aree del campo. Andiamo a vedere la nuova rosa a seguito della sessione invernale di calciomercato.

Portieri

Emil Audero 1
18/01/1997 – Ita

Nicola Ravaglia 30
12/12/1988 – Ita

Martin Turk 22
21/08/2003 – Slo

Difensori

Koray Günter 4
16/08/1994 – Ger

Jeison Murillo 21
27/05/1992 – Col

Bruno Amione 2
03/01/2002 – Arg

Bram Nuytinck 17
04/05/1990 – Ola

Marios Oikonomou 5
06/10/1992 – Gre

Tommaso Augello 3
30/08/1994 – Ita

Nicola Murru 29
16/12/1994 – Ita

Alessandro Zanoli 59
03/10/2000 – Ita

Andrea Conti 13
02/03/1994 – Ita

Centrocampisti

Harry Winks 20
02/02/1996 – Eng

Tomas Rincon 8
13/01/1988 – Ven

Flavio Paoletti 36
16/01/2003 – Ita

Gerard Yepes 28
25/08/2002 – Esp

Emirhan Ilkhan 26
01/06/2004 – Tur

Michael Cuisance 80
16/08/1999 – Fra

Mehdi Léris 37
23/05/1998 – Tun

Lorenzo Malagrida 31
24/10/2003 – Ita

Abdelhamid Sabiri 11
28/11/1996 – Mar

Filip Djuricic 7
30/01/1992 – Srb

Attaccanti

Jesé 99
26/02/1993 – Spa

Ignacio Pussetto 18
21/12/1995 – Arg

Manolo Gabbiadini 23
26/11/1991 – Ita

Sam Lammers 10
30/04/1997 – Ola

Manuel De Luca 9
17/07/1998 – Ita

Fabio Quagliarella 27
31/01/1983 – Ita

Daniele Montevago 34
18/03/2003 – Ita

Gli acquisti fatti dalla Sampdoria durante la sessione invernale di calciomercato hanno portato rinforzi principalmente in difesa e in attacco. I nomi sono quelli di Marios Oikonomou, difensore centrale a titolo gratuito, e Jesé, ala sinistra svincolata. Tutti gli altri arrivi sono dei prestiti: Nuytinck dall'Udinese, Sabiri dalla Fiorentina, Lammers dall'Empoli, Ilkhan dal Torino, Gunter dal Verona, Cuisance dal Venezia, Turk dal Parma e Zanoli dal Napoli. Numerosi subentri per i blucerchiati, stanno provando in tutti i modi a cambiare il corso della propria stagione per evitare la retrocessione in seconda divisione.

Oltre al movimento in entrata, c'è anche molto movimento in uscita con Omar Colley ceduto al Besiktas per 2 milioni, Torregrossa ceduto al Pisa per 2 milioni, Rocha a titolo gratuito all'Athletico-PR. I nomi appena fatti hanno abbandonato il club a titolo definitivo, ma ci sono molti altri giocatori che hanno momentaneamente lasciato la Liguria con la formula del prestito: Gega al Vis Pesaro, Bontempi al Fiorenzuola, Trimboli al Ferencvaros II, Ferrari alla Cremonese, Caputo all'Empoli, Ronaldo Vieira al Torino, Verre al Palermo, Bereszynski al Napoli, Contini al Napoli, Villar alla Roma.

Dopo questa sessione estiva di calciomercato 2022/23, la Sampdoria si prepara al suo obiettivo stagionale, ossia quello di raggiungere ancora una salvezza tranquilla, cercando un rendimento meno altalenante della scorsa stagione. La rosa doriana a disposizione di Marco Giampaolo per la stagione 2022/23 è la seguente.

Portieri

Emil Audero 1
18/01/1997 – Ita

Nicola Ravaglia 30
12/12/1988 – Ita

Nikita Contini 22
22/05/1996 – Ita

Elia Tantalocchi 32
30/06/2004 – Ita

Difensori

Omar Colley 15
24/10/1992 – Gam

Jeison Murillo 21
27/05/1992 – Col

Bruno Amione 2
03/01/2002 – Arg

Alex Ferrari 25
01/07/1994 – Ita

Tommaso Augello 3
30/08/1994 – Ita

Nicola Murru 29
16/12/1994 – Ita

Bartosz Bereszynski 24
12/07/1992 – Pol

Andrea Conti 13
02/03/1994 – Ita

Centrocampisti

Harry Winks 20
02/02/1996 – Eng

Tomas Rincon 8
13/01/1988 – Ven

Gerard Yepes Laut 28
25/08/2002 – Esp

Gonzalo Villar 4
23/03/1998 – Esp

Ronaldo Vieira 14
19/07/1998 – Eng

Simone Trimboli 70
19/04/2002 – Ita

Telasco Segovia 19
02/04/2003 – Ven

Lorenzo Malagrida 31
24/10/2003 – Ita

Filip Djuricic 7
30/01/1992 – Srb

Abdelhamid Sabiri 11
28/11/1996 – Mar

Valerio Verre 5
11/01/1994 – Ita

Attaccanti

Ignacio Pussetto 18
21/12/1995 – Arg

Mehdi Léris 37
23/05/1998 – Fra

Manolo Gabbiadini 23
26/11/1991 – Ita

Manuel De Luca 9
17/07/1998 – Ita

Francesco Caputo 10
06/08/1987 – Ita

Fabio Quagliarella 27
31/01/1983 – Ita

Per quest’annata, la Samp dice addio a Mikkel Damsgaard, trasferitosi in Inghilterra e non ancora sostituito in rosa. I tifosi blucerchiati si affidano a Sabiri, che nella scorsa stagione ha dimostrato di essere un talento promettente. Lasciano la Sampdoria anche Candreva, Yoshida, Ekdal e Thorsby.

Tra i volti nuovi in entrata a Genova vi sono Villar, Pussetto e Djuricic, mentre a centrocampo troviamo Winks, il quale dovrebbe aggiungere qualità a metà campo. Attraverso questi investimenti la dirigenza blucerchiata ha accontentato le richieste di mister Giampaolo, che adesso ha a disposizione una rosa di tutto rispetto.

La sessione invernale del calciomercato è stata particolarmente ricca per la Sampdoria, con diversi nuovi acquisti di rilievo. La società intende lanciare un messaggio forte: i blucerchiati hanno i piedi ben saldi a terra e non intendono correre rischi in ottica retrocessione. Ecco la lista dei giocatori, aggiornata con gli ultimi ingressi.

Portieri

Emil Audero 1
18/01/1997 - Ita

Nicola Ravaglia 30
12/12/1988 - Ita

Wladimiro Falcone 33
12/04/1995 - Ita

Matteo Esposito 67
06/08/2002 - Ita

Difensori

Tommaso Augello 3
30/08/1994 - Ita

Omar Colley 15
24/10/1992 - Gam

Maya Yoshida 22
24/08/1988 - Jpn

Bartosz Bereszynski 24
12/07/1992 - Pol

Alex Ferrari 25
01/07/1994 - Ita

Nicola Murru 29
16/12/1994 - Ita

Giangiacomo Magnani 26
04/10/1995 - Ita

Andrea Conti 13
02/03/1994 - Ita

Centrocampisti

Morten Thorsby 2
05/05/1996 - Nor

Albin Ekdal 6
28/07/1989 - Swe

Ronaldo Vieira 14
19/07/1998 - Eng

Kristoffer Askildsen 16
09/01/2001 - Nor

Gerard Yepes Laut 28
25/08/2002 - Esp

Mikkel Damsgaard 38
03/07/2000 - Den

Simone Trimboli 70
19/04/2002 - Ita

Antonio Candreva 87
28/02/1987 - Ita

Stefano Sensi 5
05/08/1995 - Ita

Abdelhamid Sabiri 11
28/11/1996

Tomás Rincón 88
13/01/1988 - Ven

Attaccanti

Francesco Caputo 10
06/08/1987 - Ita

Manolo Gabbiadini 23
26/11/1991 - Ita

Fabio Quagliarella 27
31/01/1983 – Ita

Vladyslav Suprjaha 7
15/02/2000 - Ucr

Come si vede, sono diversi i giocatori a cui la Samp dà il benvenuto. Dalla Dinamo Kiev arriva Suprjaha in prestito, per dare freschezza al reparto offensivo e che inizia a sentire il peso degli anni di Quagliarella. Stefano Sensi arriva dall'Inter, Sabiri dall'Ascoli, Magnani dal Verona, Rincon dal Torino e Conti dal Milan. Rinforzi soprattutto a centrocampo, quindi, e in difesa. Diversi i movimenti anche sul piano delle cessioni, necessarie per bilanciare un tale numero di acquisti. E così lasciano la società blucerchiata, qualcuno in prestito e altri in via definitiva, Depaoli, Silva, Torregrossa, Ciervo, Chabot, Verre, Ihattaren e Dragusin.

Sono 29 i calciatori a disposizione di Roberto D’Aversa, l’allenatore che ha sostituito Claudio Ranieri sulla panchina della Sampdoria. Dopo due ottime stagioni i doriani si trovano a doversi rimettere in gioco con un nuovo tecnico che avrà a disposizione una rosa abbastanza potenziata e variegata. Non sono andati via giocatori titolari eccetto Jakub Jankto e Lorenzo Tonelli. Al loro posto però è arrivato un nutrito numero di rincalzi, la speranza però è che nel corso del campionato emergano delle individualità importanti sia per il gioco che in chiave calciomercato futuro.

Portieri

Emil Audero 1
18/01/1997 - Ita

Nicola Ravaglia 30
12/12/1988 - Ita

Wladimiro Falcone 33
12/04/1995 - Ita

Matteo Esposito 67
06/08/2002 - Ita

Difensori

Tommaso Augello 3
30/08/1994 - Ita

Julian Chabot 4
12/02/1998 - Ger

Fabio Depaoli 12
24/04/1997 - Ita

Omar Colley 15
24/10/1992 - Gam

Radu Dragusin 19
03/02/2002 - Rou

Maya Yoshida 22
24/08/1988 - Jpn

Bartosz Bereszynski 24
12/07/1992 - Pol

Alex Ferrari 25
01/07/1994 - Ita

Nicola Murru 29
16/12/1994 - Ita

Centrocampisti

Morten Thorsby 2
05/05/1996 - Nor

Adrien Silva 5
15/03/1989 - Por

Albin Ekdal 6
28/07/1989 - Swe

Valerio Verre 8
11/01/1994 - Ita

Riccardo Ciervo 11
01/04/2002 - Ita

Ronaldo Vieira 14
19/07/1998 - Eng

Kristoffer Askildsen 16
09/01/2001 - Nor

Gerard Yepes Laut 28
25/08/2002 - Esp

Mikkel Damsgaard 38
03/07/2000 - Den

Simone Trimboli 70
19/04/2002 - Ita

Antonio Candreva 87
28/02/1987 - Ita

Attaccanti

Ernesto Torregrossa 9
28/06/1992 - Ita

Francesco Caputo 10
06/08/1987 - Ita

Mohamed Ihattaren 20
12/02/2002 - Ned

Manolo Gabbiadini 23
26/11/1991 - Ita

Fabio Quagliarella 27
31/01/1983 – Ita

Al netto delle partenze sono arrivati alla Samp Ernesto Torregrossa e soprattutto Francesco Caputo. Quest’ultimo è stato preso in prestito dal Sassuolo e sicuramente porta in dote grande esperienza e buona concretezza sottoporta. Così in una sola estate la Sampdoria si è ritrovata ad avere la medesima squadra ma con un attacco molto più strutturato, e con cambi in panchina di buona qualità. Quale sarà il risultato di questa miscela solo il campo saprà dirlo. Bisogna aggiungere all’equazione quali saranno le prestazioni di Fabio Quagliarella, da sempre titolare ma arrivato quasi ai 39 anni. Proprio per questo piace la scelta di avere investito bene sull’attacco, se la Samp dovesse riuscire a ripetere il piazzamento dell’anno passato sarebbe un ottimo salto di qualità.

Cambiamenti minimi negli equilibri di forza della formazione della Sampdoria, che non registra praticamente alcun cambiamento nella sua rosa al termine delle operazioni invernali del calciomercato, fatta eccezione per l’arrivo di un singolo nuovo rinforzo in attacco. La dirigenza blucerchiata sceglie così di proseguire nel solco tracciato nel corso della prima parte di questa stagione, che ha comunque visto il club ligure chiudere il girone di andata con un più che dignitoso 10o posto, con 8 vittorie, 2 pareggi e 9 sconfitte, per un totale di 26 punti.

Portieri

Emil Audero 1
18.01.1997 - Italia

Karlo Letica 34
11.2.1997 – Croazia

Nicola Ravaglia 30
12.12.1988 - Italia

Difensori

Tommaso Augello 3
30.08.1994 - Italia

Bartosz Bereszynski 24
12.07.1992 - Polonia

Vasco Regini 19
9.9.1990 - Italia

Omar Colley 15
24.10.1992 - Gambia

Alex Ferrari 25
01.07.1994 - Italia

Kaique Rocha 33
28.02.2001 - Brasile

Lorenzo Tonelli 21
17.01.1990 - Italia

Maya Yoshida 34
24.08.1988 - Giappone

Centrocampisti

Kristoffer Askildsen 16
09.01.2001 - Norvegia

Albin Ekdal 6
28.07.1989 - Svezia

Jakub Jankto 14
19.01.1996 - Repubblica Ceca

Mehdi Léris 26
23.05.1998 - Francia

Gastón Ramírez 11
02.12.1990 - Uruguay

Morten Thorsby 18
05.05.1996 - Norvegia

Antonio Candereva 87
28.2.1987 - Italia

Adrien Silva 5
15.03.1989 - Portogallo

Valerio Verre 8
11.1.1994 - Italia

Attaccanti

Keita Balde 10
8.3.1995 – Senegal

Mikkel Damsgaard 38
3.7.2000 - Danimarca

Manolo Gabbiadini 23
26.11.1991 - Italia

Antonino La Gumina 17
06.03.1996 - Italia

Fabio Quagliarella 27
31.01.1983 - Italia

Ernesto Torregrossa 9
29.06.1992 - Italia

L’unico colpo di rilievo messo a segno dalla dirigenza blucerchiata al termine della sessione invernale del calciomercato 2020/21 riguarda l’arrivo in squadra dell’attaccante Ernesto Torregrossa: il giocatore, classe 1992, sveste così la maglia del Brescia, squadra nelle cui fila ha militato a partire dal 2016, totalizzando 123 presenze in campo e mettendo a segno ben 39 gol, unendosi al club ligure con la formula del prestito con obbligo di riscatto. Fine prestito, invece, per il difensore Fabio Depaoli, che archiviata l’esperienza con l’Atalanta passa nelle fila del Benevento.

Il calciomercato della Sampdoria poteva spingersi un po’ più in là di quanto ha fatto, invece l’impressione è che non sia stato così ricco di colpi importanti. Questo lo diciamo al netto di una stagione in cui per poco non si è rischiata al retrocessione, e con il proprio miglior bomber, Quagliarella, che per forza di cose non va ringiovanendo con il passare degli anni. Ciò detto la rosa è sempre una squadra da Serie A che in teoria potrebbe condurre un campionato da salvezza agevole.

Portieri

Emil Audero 1
18.01.1997 - Italia

Karlo Letica 34
11.2.1997 – Croazia

Nicola Ravaglia 30
12.12.1988 - Italia

Difensori

Tommaso Augello 3
30.08.1994 - Italia

Bartosz Bereszynski 24
12.07.1992 - Polonia

Vasco Regini 19
9.9.1990 - Italia

Omar Colley 15
24.10.1992 - Gambia

Dodo
06.02.1992 - Brasile

Alex Ferrari 25
01.07.1994 - Italia

Kaique Rocha 33
28.02.2001 - Brasile

Lorenzo Tonelli 21
17.01.1990 - Italia

Maya Yoshida 34
24.08.1988 - Giappone

Centrocampisti

Kristoffer Askildsen 16
09.01.2001 - Norvegia

Albin Ekdal 6
28.07.1989 - Svezia

Jakub Jankto 14
19.01.1996 - Repubblica Ceca

Mehdi Léris 26
23.05.1998 - Francia

Gastón Ramírez 11
02.12.1990 - Uruguay

Morten Thorsby 18
05.05.1996 - Norvegia

Antonio Candereva 87
28.2.1987 – Italia

Adrien Silva 5
15.03.1989 – Portogallo

Valerio Verre 8
11.1.1994 - Italia

Attaccanti

Keita Balde 10
8.3.1995 – Senegal

Mikkel Damsgaard 38
3.7.2000 - Danimarca

Manolo Gabbiadini 23
26.11.1991 - Italia

Antonino La Gumina 17
06.03.1996 - Italia

Fabio Quagliarella 27
31.01.1983 – Italia

Nella finestra estiva ci sono stati alcuni addii, il più importante è stato quello di Karol Linetty venduto al Torino per 7,5 milioni di euro. Sono partiti anche Bonazzoli e Caprari. Il primo sempre al Torino, in che fa storcere il naso visto che si tratta di una concorrente per gli stessi obiettivi di stagione. Caprari invece è diventato la punta del Benevento. Inoltre sono andati in prestito anche Vieira e Depaoli. E in entrata? Per sopperire a queste partenze la società si è mossa abbastanza bene sul reparto di attacco dove ha preso Mikkel Damsgaard, acquisto più caro di stagione, e Keita Balde in prestito dal Monaco. In difesa è stato riscattato Tonelli dal Napoli e preso Kristoffer Askildsen. Infine ci si aspetta molto dai nomi nuovi del centrocampo: Adrien Silva e Antonio Candreva, due giocatori esperti che hanno giocato in palcoscenici importanti.

Arrivi e partenze per la formazione della Sampdoria nelle settimane che precedono il fischio di inizio della stagione 2019/2020 della Serie A. Tra molte conferme, rinforzi e prestiti, la rosa della Samp si arricchisce, mentre al commissario tecnico Marco Giampaolo subentra il nuovo allenatore Eusebio Di Francesco. Tra i protagonisti delle scorse stagioni e tra i grandi nomi legati alla maglia blucerchiata, tornano a scendere in campo la punta centrale, nonché capitano della squadra, Fabio Quagliarella, Federico Bonazzoli, Karol Linetty, Nicola Murru, Bartosz Bereszynski, Omar Colley, Albin Ekdal, Ronaldo Vieira ed Emil Audero. Svestono invece la maglia della Samp Joachim Andersen, Jacopo Sala, Dennis Praet e Dawid Kownacki.

Portieri

Emil Audero 1
18.01.1997 - Italia

Lorenzo Avogadri 35
21.08.2001 - Italia

Wladimiro Falcone 30
12.04.1995 - Italia

Matteo Raspa 28
21.08.2001 - Italia

Andrea Seculin 22
14.07.1990 - Italia

Difensori

Tommaso Augello 3
30.08.1994 - Italia

Bartosz Bereszynski 24
12.07.1992 - Polonia

Julian Chabot 5
12.02.1998 - Germania

Omar Colley 15
24.10.1992 - Gambia

Dodo
06.02.1992 - Brasile

Alex Ferrari 25
01.07.1994 - Italia

Kaique Rocha 33
28.02.2001 - Brasile

Nicola Murru 29
16.12.1994 - Italia

Lorenzo Tonelli 21
17.01.1990 - Italia

Maya Yoshida 34
24.08.1988 - Giappone

Centrocampisti

Kristoffer Askildsen 16
09.01.2001 - Norvegia

Edgar Barreto 8
15.07.1984 - Paraguay

Andrea Bertolacci 91
11.01.1991 - Italia

Roberto Criscuolo
21.02.1997 - Italia

Felice D'Amico 32
22.08.2000 - Italia

Fabio Depaoli 12
24.04.1997 - Italia

Albin Ekdal 6
28.07.1989 - Svezia

Jakub Jankto 14
19.01.1996 - Repubblica Ceca

Mehdi Léris 26
23.05.1998 - Francia

Karol Linetty 7
02.02.1995 - Polonia

Gonzalo Maroni 20
18.03.1999 - Argentina

Gastón Ramírez 11
02.12.1990 - Uruguay

Morten Thorsby 18
05.05.1996 - Norvegia

Ronaldo Vieira 4
19.07.1998 - Inghilterra

Attaccanti

Federico Bonazzoli 9
21.05.1997 - Italia

Manolo Gabbiadini 23
26.11.1991 - Italia

Antonino La Gumina 17
06.03.1996 - Italia

Fabio Quagliarella 27
31.01.1983 - Italia

Con la sessione estiva del calciomercato la formazione della Sampdoria si arricchisce di nuovi talenti che vanno a rinforzare diverse aree di gioco. Al riscatto del portiere italiano di origini indonesiane Emil Audero (in precedenza prestito dalla Juventus) e del centrale Jakub Jankto (prestito dall’Udinese), seguono l’acquisto del terzino destro Fabio Depaoli dal Chievo, del difensore Julian Chabot dal Groningen e del centrale Morten Thorsby dall’olandese Heerenveen. Arrivano invece in prestito dal Boca Juniors il centrocampista argentino Gonzalo Maroni e dallo Spezia il terzino sinistro Tommaso Augello. Tra la sessione estiva e quella invernale si segnala poi l’arrivo del centrale Andrea Bertolacci.

A fine gennaio, si uniscono alla formazione della Samp: Lorenzo Tonelli, come prestito dal Napoli (come già avvenuto nella stagione precedente), Antonino La Gumina dall’Empoli (prestito con obbligo di riscatto) e Maya Yoshida dal Southampton.