Logo SNAI

 

Sport

Non puoi giocare più di 10 esiti per avenimento

Formazione Venezia

In questa sezione del sito di SNAI.it hai modo di conoscere tutti gli elementi che nella prossima stagione faranno parte della rosa del Venezia. I lagunari hanno un passato glorioso e la loro maglia è stata vestita da campioni di livello assoluto. Scopri chi sono oggi i protagonisti della squadra, inoltre con SNAI puoi rimanere aggiornato sugli ultimi arrivi in rosa e sulle recenti cessioni, consultando gli approfondimenti relativi alla passata sessione del calciomercato estivo e invernale del Venezia.

Il mercato invernale 2023/24 del Venezia è stato caratterizzato da una serie di movimenti volti a rafforzare la squadra attraverso acquisizioni e cessioni strategiche. Pur non avendo effettuato spese dirette, il club ha operato in modo mirato per inserire nuovi giocatori e consolidare la rosa esistente.

Portieri

Jesse Joronen 66
21/03/1993 – Fin

Bruno Bertinato 12
31/05/1998 – Bra

Matteo Grandi 23
12/10/1992 – Ita

Difensori

Giorgio Altare 15
09/08/1998 – Ita

Jay Idzes 4
02/06/2000 – Ola

Michael Svoboda 30
15/10/1998 – Aut

Marin Sverko 33
04/02/1998 – Cro

Marco Modolo 13
23/03/1989 – Ita

Lorenzo Busato 60
09/02/2004 – Ita

Maximilian Ullmann 31
17/06/1996 – Aus

Antonio Candela 27
27/04/2000 – Ita

Francesco Zampano 7
30/09/1993 – Ita

Ali Dembelé 25
05/01/2004 – Fra

Centrocampisti

Mato Jajalo 18
25/05/1988 – Bos

Gianluca Busio 6
28/05/2002 – Usa

Tanner Tessmann 8
24/09/2001 – Usa

Mikael Egill Ellertsson
11/03/2002 – Isl

Magnus Kofod Andersen 38
10/05/1999 – Dan

Nunzio Lella 24
28/07/2000 – Ita

Attaccanti

Denis Cheryshev 21
26/12/1990 – Rus

Marco Olivieri 99
06/08/1998 – Ita

Bjarki Bjarkason 19
11/05/2000 – Isl

Nicholas Pierini 25
06/08/1998 – Ita

Joel Pohjanpalo 20
13/11/1994 – Fin

Christian Gytkjaer 9
06/mag/1990 – Dan

Complessivamente, il Venezia ha operato in modo equilibrato durante il mercato invernale, inserendo nuovi giocatori promettenti e liberando risorse attraverso cessioni o trasferimenti in prestito. Queste operazioni hanno contribuito a plasmare una squadra più competitiva in vista delle sfide future.

Non molto movimento sul mercato del Venezia, le principali azioni riguardano il reparto offensivo, la parte del campo che ha sofferto di più nella passata stagione. L'obiettivo degli arancioneroverdi è quello di tentare la risalita in Serie A tra le prime della classe del calcio italiano. Resta molto stabile il reparto difensivo e il reparto portieri.

Portieri

Jesse Joronen 66
21/03/1993 – Fin

Bruno Bertinato 12
31/05/1998 – Bra

Matteo Grandi 23
12/10/1992 – Ita

Difensori

Giorgio Altare 15
09/08/1998 – Ita

Michael Svoboda 30
15/10/1998 – Aut

Jay Idzes 4
02/06/2000 – Ola

Marin Sverko 33
04/02/1998 – Cro

Marco Modolo 13
23/03/1989 – Ita

Lorenzo Busato 60
09/02/2004 – Ita

Maximilian Ullmann 31
17/06/1996 – Aus

Antonio Candela 27
27/04/2000 – Ita

Francesco Zampano 7
30/09/1993 – Ita

Ali Dembelé 25
05/01/2004 – Fra

Centrocampisti

Mato Jajalo 18
25/05/1988 – Bos

Gianluca Busio 6
28/05/2002 – Usa

Tanner Tessmann 8
24/09/2001 – Usa

Magnus Kofod Andersen 38
10/05/1999 – Dan

Mikael Egill Ellertsson
11/03/2002 – Isl

Nunzio Lella 24
28/07/2000 – Ita

Amin Boudri 65
30/06/1999 – Ita

Attaccanti

Dennis Johnsen 17
17/02/1998 – Nor

Denis Cheryshev 21
26/12/1990 – Rus

Nicholas Pierini 25
06/08/1998 – Ita

Marco Olivieri 99
06/08/1998 – Ita

Bjarki Bjarkason 19
11/05/2000 – Isl

Joel Pohjanpalo 20
13/11/1994 – Fin

Christian Gytkjaer 9
06/mag/1990 – Dan

A rinforzare la squadra sono Gytkjaer dal Monza a parametro zero, Jay Idzes dal Go Ahead Eagles a parametro zero e Marin Sverko per 250mila euro dal Groningen. Ci sono anche altri nomi di tutti rispetto come Matteo Grandi e St Clair svincolati. Sono in prestito i nomi di Giorgio Altare dal Cagliri, Olivieri dalla primavera della Juventus e Dembelé dal Torino.

Tra le cessioni, quella che ha portato più soldi nelle casse venete è quella di Mattia Aramu che ha portato 2,50 milioni per indossare la casacca del Genoa in Serie A. Lasciano il club diversi giocatori a parametro zero, si tratta di : Ceccaroni, Ceppitelli, Johnsen, Maenpaa, Pigozzo, Kacinari e Rossi. Vengono inoltre ceduti in prestito Cuisance, Crnigoj, Fiordilino, Redan, Novakovich e Karlsson.

Il Venezia deve uscire quanto prima possibile dalla zona retrocessione. Per farlo ha bisogno di nuove forze per cambiare il proprio percorso in campionato. Non si tratta sicuramente di una impresa semplice per gli arancioneroverdi, ma la proprietà sembra decisa a dare il suo contributo per raggiungere l'obiettivo. A confermarlo ci sono i diversi acquisti dei veneti in questa finestra di mercato invernale.

Portieri

Niki Maenpaa 1
23/01/1985 – Fin

Bruno Bertinato 12
31/05/1998 – Bra

Jesse Joronen 66
21/03/1993 – Fin

Filippo Neri 24
04/12/2002 – Ita

Difensori

Andrea Carboni 44
04/02/2001 – Ita

Petko Hristov 55
01/03/1999 – Bul

Michael Svoboda 30
15/10/1998 – Aut

Luca Ceppitelli 23
11/08/1989 – Ita

Marin Sverko 33
04/02/1998 – Cro

Marco Modolo 13
23/03/1989 – Ita

Andrea Beghetto 94
11/10/1994 – Ita

Francesco Zampano 7
30/09/1993 – Ita

Antonio Candela 27
27/04/2000 – Ita

Centrocampisti

Mato Jajalo 18
25/05/1988 – Bos

Gianluca Busio 6
28/05/2002 – Usa

Magnus Kofod Andersen 38
10/05/1999 – Dan

Tanner Tessmann 8
24/09/2001 – Usa

Tommaso Milanese 62
31/07/2002 – Ita

Mikael Egill Ellertsson
11/03/2002 – Isl

Patrick Leal 28
21/02/2003 – Usa

Attaccanti

Riccardo Ciervo 19
01/04/2002 – Ita

Denis Cheryshev 21
26/12/1990 – Rus

Dennis Johnsen 17
17/02/1998 – Nor

Nicholas Pierini 25
06/08/1998 – Ita

Joel Pohjanpalo 20
13/11/1994 – Fin

Daishawn Redan 9
02/02/2001 – Ola

Andrija Novakovich 11
21/09/1996 – Usa

Gli acquisti messi in fila sono numerosi: Ellertsson arriva per 850mila euro dallo Spezia. Redan arriva dall'Hertha Berlino, Jajalo dall'Udinese, Diop dal Novara. Tutti gli altri arrivi sono prestiti: Andrea Carboni dal Monza, Ciervo dal Sassuolo, Milanese dalla Cremonese, Hristov dallo Spezia, Sverko dal Groningen, Beghetto dal Pisa. Nella lista delle new-entry c'è anche uno svincolato, Luca Ceppitelli.

Per far fronte a questa rivoluzione interna c'è bisogno di cedere diversi giocatori. Vanno via a titolo definitivo Wisniewski allo Spezia per 4 milioni, Crnigoj alla Salernitana per 350mila euro, Laura Ala Myllymaki all'Ilves e Iurie Iovu all'Istra. Anche per quanto riguarda la cessioni, buona parte delle operazioni consistono in prestiti: Cuisance alla Sampdoria, Ceccaroni al Lecce, Ullmann al Magdeburgo, Haps al Genoa, Fiordilino al Sudtirol, Zabala all'Olimpia, Ottar Magnus Karlsson al Francavilla, de Vries al KTP, Bjarkason al Foggia, Pecile al KTP, St Clair al Vis Pesaro e Connolly al Brighton.

Dopo una stagione piuttosto deludente dal punto di vista del rendimento in Serie A, terminata in ultima posizione, il Venezia fa il suo ritorno tra i cadetti. Per quest’annata in Serie B, la panchina arancioneroverde è stata affidata a Ivan Javorcic, autore della storica promozione in Serie B del Südtirol. Per la nuova stagione, la società veneta decide di non riscattare alcun giocatore dell'annata precedente. Vediamo la rosa del Venezia per questo campionato cadetto, caratterizzata dall’arrivo in squadra di giocatori d’esperienza tra cui Joronen.

Portieri

Niki Maenpaa 1
23/01/1985 – Fin

Bruno Bertinato 12
31/05/1998 – Bra

Jesse Joronen 66
21/03/1993 – Fin

Difensori

Pietro Ceccaroni 32
21/12/1995 – Ita

Przemyslaw Wisniewski 2
27/07/1988 – Pol

Michael Svoboda 30
15/10/1998 – Aut

Luca Ceppitelli 23
11/08/1989 – Ita

Marco Modolo 13
23/03/1989 – Ita

Maximilian Ullmann 31
17/06/1986 – Aus

Ridgeciano Haps 5
12/06/1993 – Sur

Facundo Zabala 36
02/01/1999 – Arg

Francesco Zampano 7
30/09/1993 – Ita

Antonio Candela 27
27/04/2000 – Ita

Centrocampisti

Luca Fiordilino 16
25/07/1996 – Ita

Damiano Pecile 88
11/04/2002 – Ita

Gianluca Busio 6
28/05/2002 – Usa

Michael Cuisance 10
16/08/1999 – Fra

Magnus Kofod Andersen 38
10/05/1999 – Dan

Tanner Tessmann 8
24/09/2001 – Usa

Domen Crnigoj 33
18/11/1995 – Svn

Jack de Vries 14
28/05/2002 – Usa

Patrick Leal 28
21/02/2003 – Usa

Attaccanti

Denis Cheryshev 21
26/12/1990 – Rus

Dennis Johnsen 17
17/02/1998 – Nor

Nicholas Pierini 25
06/08/1998 – Ita

Harvey St Clair 47
13/11/1998 – Sco

Bjarki Bjarkason 19
11/05/2000 – Isl

Issa Bah 77
05/07/2002 – Por

Aaron Connolly 9
28/01/2000 – Irl

Joel Pohjanpalo 20
13/11/1994 – Fin

Andrija Novakovich 11
21/09/1996 – Usa

Mirza Hasanbegovic 18
19/07/2001 – Bih

Dopo il ritorno nel campionato cadetto, la rosa a disposizione del nuovo tecnico Ivan Javorcic annovera tanti volti nuovi sia in termini di reparto direttivo sia tecnico. Cristian Molinaro assume il ruolo di Direttore tecnico, mentre Davide Brendolin quello di Direttore Sportivo. Per quanto riguarda la rosa arancioneroverde, tra i nuovi arrivi di categoria troviamo Joronen, che prende il posto di Lezzerini, Andrija Novakovich, Francesco Zampano e Nicholas Pierini, quest’ultimo protagonista di una brillante stagione a Cesena, e l’irlandese Aaron Connolly. Per quanto concerne le cessioni, hanno interrotto il contratto con la società lagunare Nani, Peretz, Mateju e Romero, mentre Henry è stato ceduto al Verona.

Come era prevedibile, il Venezia sta incontrando qualche difficoltà nel restare a galla in campionato. La squadra annaspa nei bassi fondi della classifica e deve fare di più per scansare il pericolo retrocessione. Diverse le azioni svolte durante la sessione di calciomercato invernale, andiamo a vedere come cambia l'assetto della formazione di Zanetti.

Portieri

Niki Maenpaa 1
23/01/1985 - Fin

Luca Lezzerini 12
24/03/1995 - Ita

Riccardo Pigozzo 26
26/02/2000 - Ita

Bruno Bertinato 34
31/05/1998 - Bra

Filippo Neri 91
04/12/2002 - Ita

Difensori

Cristian Molinaro 3
30/07/1983 - Ita

Marco Modolo 13
23/03/1989 - Ita

Tyronne Ebuehi 22
16/12/1995 - Nga

David Schnegg 28
29/09/1998 - Aut

Michael Svoboda 30
15/10/1998 - Aut

Mattia Caldara 31
05/05/1994 - Ita

Pietro Ceccaroni 32
21/12/1995 - Ita

Ethan Ampadu 44
14/09/2000 - Wal

Ridgeciano Haps 55
12/06/1993 - Sur

Maximilian Ullmann 19
17/06/1986 - Aus

Centrocampisti

Antonio Vacca 5
13/05/1990 - Ita

Tanner Tessmann 8
24/09/2001 - Usa

Mattia Aramu 10
14/05/1995 - Ita

Arnor Sigurdsson 11
15/05/1999 - Isl

Luca Fiordilino 16
25/07/1996 - Ita

Dennis Johnsen 17
17/02/1998 - Nor

Sofian Kiyine 23
02/10/1997 - Mar

Gianluca Busio 27
28/05/2002 - Usa

Domen Crnigoj 33
18/11/1995 - Svn

Dor Peretz 42
17/05/1995 - Isr

Michael Cuisance 21
16/08/1999 - Fra

Attaccanti

Thomas Henry 14
20/09/1994 - Fra

Riccardo Bocalon 24
03/03/1989 - Ita

Mirza Hasanbegovic 38
19/07/2001 - Bih

David Okereke 77
29/08/1997 – Nga

Nani 20
17/11/1986 - Por

Jean-Pierre Nsame 9
01/05/1993 - Cam

Spiccano i due nuovi acquisti per il reparto offensivo. Giocatore di una certa esperienza, Nani fa ritorno in Italia dopo l'esperienza con la Lazio nel 2017/18. Nsame, degli Young Boys, sembrava destinato a rafforzare l'attacco della Sampdoria ma alla fine ha accettato l'offerta del Venezia, con la formula del prestito con diritto di riscatto. Due nuovi ingaggi che dovranno sopperire alla cessione di Francesco Forte, passato al Benevento. Per il centrocampo si registra invece l'arrivo dal Bayern Monaco di Michel Cuisance, che ha firmato con i lagunari un accordo che lo lega alla società fino al 2025. Maximilian Ullmann, altro giocatore di grande esperienza, giunge a Venezia a titolo definitivo dal Rapid Vienna.

Il Venezia è riuscito finalmente a tornare in Serie A dopo diversi anni, per giunta passando attraverso un entusiasmante campagna di playoff. I lagunari si sono così trovati a dover fare i conti con una campagna acquisti che riuscisse a dare a Paolo Zanetti i rinforzi sufficienti per poter resistere al cambio di categoria. Ecco quindi la rosa che la dirigenza veneta ha allestito per la prossima stagione:

Portieri

Niki Maenpaa 1
23/01/1985 - Fin

Luca Lezzerini 12
24/03/1995 - Ita

Riccardo Pigozzo 26
26/02/2000 - Ita

Bruno Bertinato 34
31/05/1998 - Bra

Filippo Neri 91
04/12/2002 - Ita

Difensori

Cristian Molinaro 3
30/07/1983 - Ita

Pasquale Mazzocchi 7
27/07/1995 - Ita

Marco Modolo 13
23/03/1989 - Ita

Tyronne Ebuehi 22
16/12/1995 - Nga

David Schnegg 28
29/09/1998 - Aut

Michael Svoboda 30
15/10/1998 - Aut

Mattia Caldara 31
05/05/1994 - Ita

Pietro Ceccaroni 32
21/12/1995 - Ita

Ethan Ampadu 44
14/09/2000 - Wal

Ridgeciano Haps 55
12/06/1993 - Sur

Centrocampisti

Antonio Vacca 5
13/05/1990 - Ita

Jacopo Dezi 6
10/02/1992 - Ita

Tanner Tessmann 8
24/09/2001 - Usa

Mattia Aramu 10
14/05/1995 - Ita

Arnor Sigurdsson 11
15/05/1999 - Isl

Luca Fiordilino 16
25/07/1996 - Ita

Dennis Johnsen 17
17/02/1998 - Nor

Daan Heymans 18
15/06/1999 - Bel

Bjarki Steinn Bjarkason 19
11/05/2000 - Isl

Lauri Ala-Myllymaki 21
04/06/1997 - Fin

Sofian Kiyine 23
02/10/1997 - Mar

Gianluca Busio 27
28/05/2002 - Usa

Domen Crnigoj 33
18/11/1995 - Svn

Dor Peretz 42
17/05/1995 - Isr

Attaccanti

Francesco Forte 9
01/05/1993 - Ita

Thomas Henry 14
20/09/1994 - Fra

Riccardo Bocalon 24
03/03/1989 - Ita

Mirza Hasanbegovic 38
19/07/2001 - Bih

Gianmarco Zigoni 39
10/05/1991 - Ita

David Okereke 77
29/08/1997 – Nga

Gli acquisti più importanti che la squadra ha effettuato per fare in modo da allestire una rosa competitiva sono stati questi: Gianluca Busio, calciatore americano prelevato dallo Sporting KC per la cifra di 6 milioni di euro; Thomas Henry preso dall’OH Leuven per 5 milioni e mezzo di euro; Tanner Tessmann, sempre dal mercato americano, per 3,64 milioni di euro pagati al FC Dallas. Insomma il Venezia ha scommesso su calciatori che non conoscono il calcio italiano ma probabilmente possono dare molto dal punto di vista atletico. Inoltre sono arrivati diversi giocatori in prestito quali Haps, Sigurdsson, Kiyine, Caldara (che sarà sicuramente un titolare della difesa). Figurano tra i prospetti più interessanti tra i volti nuovi sono quelli di Ethan Ampadu, 21enne del Chelsea che è già titolare nella nazionale gallese, e quello di David Okereke che viene dal Bruges ed è un calciatore dotato di grande velocità.