Logo SNAI

 

Sport

Non puoi giocare più di 10 esiti per avenimento

Ultime calciomercato Venezia

Questa sezione del sito di SNAI è dedicata alle operazioni di mercato della squadra del Venezia. I lagunari hanno accolto tra le loro fila storici campioni del campionato italiano, soprattutto nei gloriosi anni ‘90. La speranza è ovviamente quella di poter tornare a pescare giovani che riportino in alto la squadra veneta e che facciano divertire e sognare i tifosi.

Qui verranno raccolti tutti i movimenti di mercato, dagli acquisti e le cessioni ufficiali ai più semplici rumors intorno ai movimenti operati dalla dirigenza. SNAI si occupa di aggiornare ciclicamente i report sul calciomercato di Serie A con la consapevolezza che è già ad agosto che si può intendere molto del futuro di una squadra.

Non perdere quindi queste preziose informazioni, ma anche quelle legate a statistiche e risultati per poter scommettere in modo sempre più consapevole. SNAI mette a tua disposizione numeri e dati di diverso tipo, oltre al solito parco di quote pronostico che ti consentirà di dare forma a qualsiasi idea di giocata: dal classico 1-x-2 al numero dei calci d’angolo battuti o dei fuorigioco fischiati. Per accedere a tutta questa offerta non dovrai far altro che iscriverti sulla piattaforma con un regolare account.

Il Venezia ha affrontato il calciomercato invernale 2023/24 con una strategia mirata a consolidare la squadra in vista della seconda metà della stagione. Nonostante un periodo di mercato più contenuto, sono stati effettuati alcuni acquisti di rilievo, con un investimento totale di 1,55 milioni di euro e un'età media dei nuovi giocatori di 21,7 anni. Nel corso del calciomercato invernale 2023/2024, il Venezia ha compiuto alcune mosse strategiche per rinforzare la propria rosa in vista della seconda parte della stagione. Gli acquisti più rilevanti includono Facundo Zabala, terzino sinistro argentino proveniente dall'Olimpia Asunción, Jakob Pálsson, giovane terzino destro islandese dal KR Reykjavík, e Damiano Pecile, mediano canadese proveniente dal FC KTP. Questi nuovi ingressi portano freschezza e nuove prospettive alla squadra.

Acquisti più importanti del Venezia:

  • Facundo Zabala
  • Jakob Pálsson
  • Damiano Pecile

Cessioni più importanti del Venezia:

  • Michaël Cuisance
  • Mattia Aramu
  • Pietro Ceccaroni
  • Domen Crnigoj
  • Luca Fiordilino
  • Maximilian Ullmann
  • Óttar Magnús Karlsson
  • Jack de Vries
  • Bjarki Bjarkason
  • Riccardo Pigozzo
  • Aaron Kacinari
  • Domenico Rossi
  • Jay Enem

Parallelamente agli arrivi, il Venezia ha effettuato alcune cessioni durante il mercato invernale. Tra i giocatori che lasciano la squadra vi sono nomi noti come Michaël Cuisance, Mattia Aramu, e Pietro Ceccaroni. Queste cessioni, sebbene abbiano contribuito a un valore complessivo di 3,05 milioni di euro, potrebbero aprire spazio per nuovi talenti e garantire un equilibrio nella rosa della squadra.

Il Venezia, in vista della stagione 2023/2024, ha condotto una serie di acquisti mirati per potenziare la propria rosa. Tra i nuovi arrivi spiccano nomi come Marin Sverko, difensore centrale croato proveniente dal FC Groningen, e Christian Gytkjaer, esperto attaccante danese che ha fatto il suo ingresso dall'AC Monza. Questi acquisti, insieme ad altri giocatori di talento, contribuiranno a consolidare la squadra e a migliorare le prestazioni in campo.

Parallelamente agli acquisti, il Venezia ha effettuato alcune cessioni significative nel corso del calciomercato estivo 2023/2024. Tra i giocatori che lasciano la squadra vi sono nomi noti come Michaël Cuisance, il cui periodo in prestito alla UC Sampdoria è giunto a termine, e Mattia Aramu, il quale ha concluso la sua esperienza al Genoa CFC. Queste cessioni, sebbene abbiano contribuito al valore complessivo delle transazioni, potrebbero portare a nuove opportunità per i giocatori coinvolti e per il club acquirente.

Acquisti più importanti del Venezia:

  • Marin Sverko
  • Christian Gytkjaer
  • Jay Idzes
  • Matteo Grandi
  • Harvey St Clair
  • Nunzio Lella
  • Lorenzo Da Pozzo
  • Giorgio Altare
  • Marco Olivieri
  • Ali Dembélé
  • Hilmir Rafn Mikaelsson
  • Lorenzo Busato

Cessioni più importanti del Venezia:

  • Michaël Cuisance
  • Mattia Aramu
  • Pietro Ceccaroni
  • Domen Crnigoj
  • Luca Fiordilino
  • Maximilian Ullmann
  • Óttar Magnús Karlsson
  • Jack de Vries
  • Bjarki Bjarkason
  • Riccardo Pigozzo
  • Aaron Kacinari
  • Domenico Rossi
  • Jay Enem

Il Venezia ha compiuto una serie di mosse oculate nel mercato estivo, cercando di mantenere un equilibrio tra nuovi arrivi e cessioni. L'età media dei giocatori acquisiti, attestata a 23,9 anni, suggerisce una visione a lungo termine, puntando su giovani talenti per il futuro. Con un investimento totale di 16,30 milioni di euro e una somma di cessioni pari a 2,50 milioni di euro, il club ha dimostrato una gestione attenta delle risorse finanziarie. Resta da vedere come questi movimenti influenzeranno le prestazioni della squadra durante la stagione imminente.

Vediamo come si sta muovendo il Venezia per affrontare la stagione 2022/23 di Serie B.

Acquisti più importanti del Venezia:

  • Zampano
  • Pierini
  • Novakovich
  • Andersen
  • Zabala

Cessioni più importanti del Venezia:

  • Ebuehi
  • Nsame
  • Henry
  • Schnegg

Sono state queste le mosse che il club degli arancioneroverdi ha voluto per prepararsi alla stagione di Serie B che lo aspetta. La direzione sportiva del Venezia infatti, dopo la retrocessione dello scorso anno calcistico, ha voluto rivoluzionare la propria rosa per cercare di fare del suo meglio.

Di seguito trovi tutti i giocatori acquistati e ceduti dal Venezia nel corso del mercato di gennaio 2021/2022.

Acquisti più importanti del Venezia:

  • Cuisance
  • Nani
  • Ullmann
  • Nsame
  • Karlsson

Cessioni più importanti del Venezia:

  • Forte
  • Bjarkason
  • Mazzocchi
  • Heymans

Tanto movimento in casa arancioneroverde per questo mercato invernale. Il Venezia sembra deciso a prendere parte alla prossima stagione di Serie A, la società ha quindi deciso di inserire elementi importanti per raggiungere la salvezza, per farlo ha però dovuto cedere alcune pedine importanti. Le cessioni sono quattro: Forte finisce al Benevento con la formula del prestito, Bjarnason, con la stessa formula, termina al Catanzaro, Mazzocchi è stato invece ceduto a titolo definitivo alla Salernitana per un milione di euro più bonus, ultimo partente è Heymans finito in prestito allo Charleroi. A rimpiazzarli ci sono Cuisance, centrocampista del Bayern Monaco arrivato per 4 milioni di euro, Nani, la vera perla del mercato arrivata a parametro zero, Ullmann, difensore del Rapid Vienna, Nsame, attaccante dello Young Boys, e Karlsson, attaccante del Siena. I nomi arrivati sono importanti, la salvezza non è troppo lontana ma devono mettere da parte più punti rispetto al girone d'andata se vogliono avere la sicurezza della permanenza in Serie A. Le dirette rivali come il Cagliari ed il Genoa hanno fatto molto su mercato e potrebbero insidiare i veneti se non si dimostreranno pronti a tenere il confronto.

Si chiude con un bilancio positivo e con diversi nuovi arrivi interessanti la sessione estivo del calciomercato 2020/21 arancioneroverde: la formazione del Venezia di arricchisce di altri giovani talenti, con rinforzi soprattutto a centrocampo e in attacco. Presto per dire se i nomi unitisi alla rosa dei lagunari potranno realmente fare la differenza e traghettare la squadra verso l’obiettivo salvezza, ma buone le chance di assistere al debutto in campo di una squadra competitiva e capace di dar filo da torcere alle veterane della massima serie.

A pochi giorni dalla chiusura ufficiale delle operazioni di calciomercato, arriva uno dei colpi più interessanti della dirigenza dei leoni alati: l’acquisto, per la somma di 6 milioni di euro, del giovane talento statunitense Gianluca Busio (giocatore già in possesso della cittadinanza italiana, come tradito dal nome). Volto nuovo per la Serie A, il centrocampista si unisce alle fila del Venezia salutando lo Sporting KC, club di Kansas City con il quale il giocatore ha mosso i primi passi della sua carriera. In attacco, invece, arriva un nome dalla maggiore esperienza: quello del francese Thomas Henry: il giocatore passa a vestire la maglia arancioneroverde a fronte del pagamento di 5,5 milioni di euro all’OH Lovanio. Prestito, quindi, per il centrale Sofian Kiyene, ceduto dalla Lazio, ma anche per il difensore centrale Mattia Caldara, in arrivo invece dal Milan.

Per quanto riguarda le cessioni, passa in via definitiva al Lecce Francesco Di Mariano, ceduto al club giallorosso per 200mila euro.

I lagunari si stanno preparando al grande ritorno in Serie A consci del fatto di essere saliti sul treno delle promosse all’ultimo momento, superando nei playoff squadre più titolate. Questo non vuol dire che il Venezia sia meno attrezzato delle altre squadre per resistere all’onda d’urto della Serie A, ma che sicuramente ci sarà molto da faticare per conquistare la salvezza. Chiaramente l’obiettivo passa dal come la dirigenza riuscirà ad adattare una squadra da Serie B in una da massima serie. Per il momento va detto che la squadra ha tenuto il suo trascinatore Paolo Zanetti, giovane allenatore che ha ottenuto il prolungamento del contratto fino al 2025. Inoltre la formazione non è stata privata dei suoi uomini migliori a eccezione di Sebastiano Esposito giunto a fine prestito e tornato all’Inter.

A rinforzare la rosa invece per il momento sono arrivati Tanner Tessmann dalla MLS americana, centrale di centrocampo, e Arnor Sigurdsson, trequartista islandese in forza al CSKA Mosca che verrà in Italia con la formula del prestito. Infine c’è David Schnegg, terzino sinistro prelevato dal LASK. Tutti giocatori molto giovani, nessuno infatti ha superato i 23 anni. Pertanto nell’ambiente veneziano girano diverse voci intorno a giocatori più esperti, soprattutto per il reparto d’attacco. Su tutti Niang, ma anche Giovinco e Graziano Pellè. Diversi profili interessanti sono accostati a questo Venezia, nel caso alcuni di questi affari si dovessero concludere sicuramente le quotazioni dei lagunari subirebbero un’impennata.

Trasferimenti e cessioni Venezia 2021/22

Acquisti più importanti:

  • Tanner Tessmann: 3,64 milioni €
  • Arnor Sigurdsson: prestito 800 mila €
  • David Schnegg: 250 mila €

Cessioni più importanti:

  • Antomio Marino: svincolato
  • Yuri Senesi: svincolato