La Ligue 1 è il livello professionistico più alto del calcio in Francia. Si tratta del sesto campionato più competitivo d'Europa.
La Ligue 1 si svolge in un girone unico all'italiana con venti squadre partecipanti. Ogni squadra affronta tutte le altre con una partita di andata e una di ritorno. In caso di vittoria, la squadra guadagna tre punti. Alla fine del torneo, la prima classificata diventa Campione di Francia e accede insieme alla seconda in classifica ai gironi di Champions League. La terza classificata accede ai turni di play-off di Champions league, mentre la quarta accede ai gironi di Europa League.
Gli ultimi tre posti in coda alla classifica vengono penalizzati con la retrocessione in Ligue 2, che corrisponde alla Serie B italiana. Nella stagione precedente sono retrocesse il Sochaux, il Valenciennes e l'Ajaccio, mentre sono arrivate dalla Ligue 2 il Metz, il Lens e il Caen.
L'ultima edizione della Ligue 1 è stata vinta dal Paris Saint Germain. Il Club è dal 2011 di proprietà della Qatar Investment Authority, una società che ha portato nuova linfa agli investimenti del PSG. Grazie al nuovo assetto proprietario, la squadra parigina ha potuto fare acquisti molto importanti accogliendo alcuni dei più noti calciatori a livello mondiale (Beckam, Cavani, Thiago Silva ed altri). I risultati sono arrivati, e con l'edizione del 2013-2014 il Paris Saint Germain ha vinto il titolo per il secondo anno consecutivo, collezionando il suo 4° titolo di campione di Francia.
Il primato dei premi della Ligue 1 non spetta però alla squadra degli sceicchi, ma al Saint-Etienne, con 10 titoli vinti. Seguono il Marsiglia con 9 titoli vinti, Nantes con 8, Monaco e Lione con 7, Bordeaux e Stade Reims con 6.

Ligue 1: l'edizione 2014-2015

L'edizione 2014-2015 della Ligue 1 si svolge da agosto 2014 a maggio 2015. Tra i vari campionati di calcio, quello della Ligue 1 è uno dei primi a partire ed è tra i primi a concludersi. Quando la Serie A italiana è ancora lungi dalla ripresa, il campionato francese è già al via, per la gioia di tifosi e scommettitori.
L'edizione 2014-2015 ha avuto inizio l'8 agosto 2014. Le squadre partecipanti sono:

  • Bastia
  • Bordeaux
  • Caen
  • Evian TG
  • Guingamp
  • Lens
  • Lilla
  • Lorient
  • Metz
  • Monaco
  • Montpellier
  • Nantes
  • Nizza
  • O. Lione
  • O. Marsiglia
  • Paris SG
  • Rennes
  • Saint-Etienne
  • Stade Reims
  • Tolosa

In base all'assetto delle squadre e all'andamento nelle passate edizioni di Campionato, nel 2014-2015 la squadra favorita dovrebbe essere il Paris Saint Germain, anche se non sono da sottovalutare altri club come il Monaco (arrivato secondo l'anno scorso), il Lille e l'Olympique Marsiglia. Ma il monopolio del PSG sembra davvero difficile da scalzare.

 

Quote Ligue 1 SNAI

Le quote della massima serie francese sono necessariamente influenzate dalle performance della squadra che detiene il titolo, ovvero il Paris Saint Germain, che però oltre a dover disputare le partite interne ha anche impegni in Europa.
Le sorti della Ligue 1 non sono già decise e le quote varieranno nel corso del torneo in base alle performance di tutte le 20 squadre partecipanti.
SNAI ha un'ampia offerta di quote su tutte le partite della Ligue 1 francese. Le quote aggiornate del palinsesto SNAI si possono consultare nell'apposita pagina delle scommesse sportive, dove l'utente potrà prendere visione delle partite in calendario e delle relative quote SNAI sulla massima serie francese.
Di seguito vengono illustrate alcune delle scommesse offerte da SNAI per la massima serie del campionato francese.

  • 1X2: è la più classica delle scommesse e consente di fare un pronostico sulla squadra vincente: 1 se si ritiene che sarà la squadra che gioca in casa a vincere, 2 se si ritiene che sarà la squadra ospite o X se si punta sul pareggio. Nel campionato francese, dove il livello delle squadre appare abbastanza uniforme, anche l'1X2 può rappresentare una scommessa avvincente.
  • Under/Over 2,5: l'obiettivo è puntare sull'eventualità che la somma dei gol sia inferiore (“under”) o superiore (“over”) a 2,5. Oltre all'Under/Over 2,5 esistono anche l'Under/Over 3,5, 4,5 e in alcuni casi 5,5.
  • 1X2 handicap: le quote dell'1X2 con handicap sono molto diverse da quelle dell'1X2 classico, perché alla squadra favorita viene applicato un coefficiente di difficoltà detto appunto “handicap”. Nel caso della Ligue 1 questa modalità di scommessa può aggiungere un tocco di brio alle partite che vedono sfidarsi le super-favorite come il PSG e i fanalini di coda del torneo.
  • 1X2 primo tempo: la quota si riferisce al risultato alla fine del primo tempo. La modalità di scommessa può essere la più indicata nelle partite con esito abbastanza certo, in cui si ritiene che una delle squadre o entrambe sblocchino presto il risultato o al contrario si assestino sul pareggio.
  • Somma gol finale: SNAI elabora le quote relativamente alla somma dei gol a fine partita. L'utente deve puntare su una delle somme gol messe a disposizione e contare i gol finali indipendentemente dalla squadra che li realizzerà o che vincerà il match.
  • Risultato esatto: si tratta di uno dei pronostici più ardui da realizzare, perché l'obiettivo è puntare su uno dei possibili risultati quotati da SNAI. Ovviamente meno il risultato è probabile, maggiore è la quota offerta.
  • Pari/dispari: la quota si riferisce alla somma dei gol finali e all'eventualità che si tratti di un numero pari o dispari. Da notare che in caso di pareggio il numero sarebbe sempre pari!

Queste sono solo alcune delle scommesse quotate da SNAI per la Ligue 1 del calcio francese. Per visionare l'offerta completa o consultare le quote aggiornate sugli eventi sportivi in calendario, si consiglia di visitare l'apposita pagina SNAI.