Scommesse Salernitana - Fiorentina

Salernitana vs Fiorentina è una sfida che non si è giocata in tante occasioni, ma alcune gare tra granata e viola sono rimaste impresse nella memoria dei tifosi e dei giocatori, non solo per gli scontri in campo, ma anche per quelli fuori dal campo. I tifosi viola sono rivali della tifoseria della Salernitan proprio a causa di un episodio che ha portato all’eliminazione della Fiorentina dalla Coppa UEFA 1998/1999 dopo una partita disputata a Salerno. Siamo certi che questo incrocio offrirà spettacolo e agonismo, con la Salernitana che fa il suo ritorno in Serie A nel 2021/22 dopo ben 22 anni, garantendo sicuramente il massimo impegno in campo.

Quote e pronostici Fiorentina - Salernitana

Al netto di una decina di sfide giocate Fiorentina e Salernitana, il bilancio di vittorie è lievemente a favore della squadra viola, ma questo dice poco su quello che potrebbe essere l’andamento delle due formazioni nel campionato di Serie A. Un supporto valido in ottica pronostico viene fornito dal gestore di scommesse sportive SNAI, che tramite la sua piattaforma digitale permette di consultare le quote e piazzare le giocate più varie su qualsiasi possibile esito delle sfide. Non solo il classico 1-x-2, ma anche scommesse più particolareggiate come il numero complessivo dei cartellini gialli. Gioca con SNAI sui match della Serie A e potrai divertirti anche senza la certezza dell’esito della partita.

Risultati e highlights Salernitana - Fiorentina

Di seguito trovi il resoconto degli ultimi match disputati tra le due formazioni.

Risultato e highlights Fiorentina - Salernitana 09/11/2022

Giornata importante per la Fiorentina di Italiano, in questa 14a giornata di campionato scende in campo contro la Salernitana, una squadra in buona condizione fisica che va alla ricerca di punti per chiudere in via definitiva il discorso salvezza. I viola riescono a trovare il primo go della partita al minuto 15, a lasciare l'impronta per primo sulla partita è Bonaventura: bella rimessa laterale che viene battuta verso il centrocampista che serve Ikonè in profondità dove riesce a riottenere il passaggio perfetto per concludere a rete e superare Sepe. Il risultato è giù di 1 a 0. Il primo tempo termina così sull'1 a 0. Nel secondo tempo i granata riescono a rientrare in partita dopo molti tentativi provati. Il gol dell'1 a 1 arriva al minuto 55 con Dia: Maggiore serve Dia che, posizionato sulla trequarti, serve Piatek prima di inserirsi chiedendo l'uno-due con l'attaccante polacco: Dia prende la mira e con un bel tiro di sinistro batte Terracciano. La partita viene chiusa definitivamente al minuto 81 con il gol di Jovic: la palla finisce centralmente dopo il lancio di Bonaventura, raccoglie la sfera Saponara che serve Jovic, il bomber ex-Real Madrid, sul filo del fuorigioco, conclude a rete con un bel destro mettendo la sfera alla sinistra di Sepe. In un primo momento, l'arbitro La Penna fischia il fuorigioco ma successivamente il VAR convalida la rete per il vantaggio dei toscani.

Risultato e highlights Salernitana - Fiorentina 24/04/2022

All'Arechi la Salernitana accoglie la Fiorentina con un solo obiettivo: fare un altro colpo in chiave salvezza, per tentare fino alla fine di scongiurare la discesa di categoria. È la terza vittoria di fila per la formazione granata, che in questa fase sta mostrando grande personalità e determinazione. Ma è un buon momento anche per la Fiorentina, che si presenta a questo incontro dopo aver vinto le ultime tre gare di campionato. I viola, però, hanno potuto ben poco contro una squadra che è apparsa più determinata che mai a difendere la propria presenza in massima serie. I padroni di casa cominciano a mettere le cose in chiaro dopo soli tre minuti, con una conclusione di Verdi che si spegne sull'esterno della rete. Al nono minuto è gol Salernitana sugli sviluppi di un calcio d'angolo: batte Bohinen, Djuric colpisce di testa e infila la porta di Terracciano. La Fiorentina prova a rispondere qualche minuto dopo con un tuffo di testa di Nico Gonzalez sul traversone di Biraghi, ma il giocatore non trova la porta. Sono queste le maggiori occasioni di un primo tempo in cui sono stati principalmente i padroni di casa a mettere in campo un gioco fluido, dinamico e pericoloso. Ma nella seconda frazione la Fiorentina si mostra più propositiva e al 64' riacciuffa gli avversari: l'autore del gol è Saponara, che da centro area controlla un buon pallone servitogli da Odriozola e con il destro gonfia la porta di Sepe. La Salernitana non ci sta: un pareggio non è sufficiente per continuare a sognare la salvezza. Al 79' Bonazzoli sfrutta al meglio un cross di Ruggeri e insacca in rete, è 2-1. Nei restanti dieci minuti la Salernitana si impegna a difendere il risultato e alla fine porta a casa i tre punti, che vanno ad alimentare le speranze dei granata per il futuro.

Risultato e highlights Fiorentina - Salernitana 11/12/2021

Un risultato che lascia poco spazio alle discussioni, quello del match tra Fiorentina e Salernitana valido per la 17esima giornata di Serie A. Terza vittoria consecutiva per i viola, che proteggono con cura il quinto posto in classifica, preoccupazione per i campani che confermano le proprie difficoltà in questo campionato con la terza sconfitta di fila. Al Franchi di Firenze le due squadre scendono in campo con obiettivi completamente diversi, ma entrambe bisognose di guadagnare terreno. Nella prima fase della partita le due formazioni si prendono le misure a vicenda e procedono a rilento, la prima occasione significativa si verifica al 24esimo, con Vlahovic che svetta di testa su cross di Biraghi e sfiora il primo palo. Il match si sblocca al 31esimo: un cross respinto dalla difesa della Salernitana si trasforma in un'occasione ghiotta per Bonaventura, che si coordina ed esplode il destro che batte Belec. 1-0 per i viola, la squadra di Colantuono si spinge in avanti per cercare il pareggio e c'è da dire che fino al momento del gol non era in sofferenza. Nel secondo tempo la Fiorentina deve chiuderla, e ci riesce al 51esimo: Duncan da centrocampo serve Vlahovic, che va in avanti e da fuori area calcia e segna il raddoppio. I campani incassano il colpo e a questo punto il loro gioco risulta meno compatto rispetto al primo tempo, le energie scarseggiano e non riescono a resistere all'assalto degli avversari. Negli ultimi minuti arrivano le altre due reti che decidono il 4-0: la prima è ancora a opera di Vlahovic, in seguito a un ottimo lavoro di smarcatura di Sottil, la seconda è un tap-in vincente di Maleh. Al triplice fischio il risultato sul tabellone assegna la vittoria ai viola, che vanno a prendersi tre punti importanti per consolidare la propria posizione nelle zone alte della classifica.

Fiorentina - Salernitana: i precedenti e l’inizio della rivalità

Uno dei primi incontri tra Fiorentina e Salernitana viene disputato nel dicembre del 1938, quando le due formazioni pareggiano con il punteggio di 1 a 1 con reti di Celoria e Valese. Una delle prime vittorie granata risale al 1945, quando il rigore di Margiotta regala la vittoria ai campani per 1 a 0. Nel torneo di Coppa Italia 2000/01, nel mese di settembre, la Fiorentina si impone sul campo dell’Arechi di Salerno per 5-0, grazie alla tripletta di Nuno Gomes e ai gol di Predrag Mijatović e Marco Rossi. Ma la partita che ogni tifoso viola e granata ricorderà con amarezza, segnando l’inizio delle acredini tra le due tifoserie, risale all’anno calcistico 1998/99. La Salernitana, neo promossa in Serie A, annovera nella sua rosa giocatori del calibro di Di Vaio, Gattuso e Fresi. La Fiorentina è quella del Trap, di Batistuta e di Edmundo. Il 25 ottobre 1998, dopo aver subito un pesante 4-0 con le doppiette di Edmundo e Batistuta, alla stazione di Santa Maria Novella, i tifosi granata in partenza per Salerno trovano un agguato da parte dei tifosi viola, che si conclude con circa cinquanta tifosi granata feriti. La vendetta dei tifosi salernitani arriva appena una settimana più tardi, quando la Fiorentina avrebbe giocato nel campo neutro di Salerno in occasione della sfida di ritorno di coppa UEFA contro il Grassopher (il Franchi era sotto squalifica per oggetti lanciati). La partita viene disputata in un’atmosfera surreale di guerriglia urbana, poi, durante la partita, i tifosi della Salernitana lanciano in campo una bomba carta ferendo il quarto uomo al ginocchio in modo serio. Partita sospesa, caos totale sugli spalti e giocatori scortati sin dentro gli spogliatoi. Ma anche fuori dall’Arechi si scatenano i tafferugli, che terminano con un arresto e diverse denunce per quattro tifosi per detenzione di materiale esplosivo. L’UEFA condanna la Fiorentina con uno 0-3 a tavolino per la responsabilità oggettiva di quanto accaduto.

Salernitana – Fiorentina: i doppi ex

L’attaccante ivoriano Cedric Gondo ha vestito sia la maglia viola sia quella granata. Classe 1996, cresce nelle giovanili toscane, dove rimane dal 2010 al 2015, per poi passare alla Lazio nel 2019 che lo cede in prestito alla Salernitana. Inizia come riserva, ma diventa titolare sotto la guida di Ventura con 6 reti e 9 assist. Nella stagione successiva viene confermato titolare da Castori, trovando anche la sua doppietta personale in maglia granata. Ivo Buzzegoli, classe 1919, ha giocato come terzino nella Fiorentina in due occasioni, nel 1941-1943 e nel 1945/46, poi ha militato in massima serie anche con la Salernitana, di cui è stato un giocatore molto importante.

Loggati per scommettere!
Nessun evento selezionato
Per iniziare a scommettere clicca su una quota
Credito: {{credito | number : 2}} €

Cancella Tutti  

Pal: {{scommessa.cod_programma}} - {{scommessa.num_avvenimento}}
{{scommessa.sigla_sport}} - {{scommessa.des_manif}}
{{ scommessa.des_avvenimento | ucfirstCustom }}
{{evento.des_tipo_sco}}   {{ evento.des_evento }} - {{ evento.prec_quota / 100 | number:2 }} {{ evento.quota / 100 | number: 2 }} {{ evento.handicap / 10 }}
Evento chiuso o sospeso

Sviluppo Colonne: {{sviluppoColonne}}

Numero avvenimenti: {{ scommesse.length }}

Quota finale: {{ totaleQuota | dropDigits | number: 2 }}

Quota con Bonus: {{ betQuotaBonus | dropDigits | number: 2 }}


Importo totale: {{ ((importo*100) * sviluppoColonne) / 100 | dropDigits | number: 2 }} €


Possibile Vincita: {{ ((importo*100) * sviluppoColonne * (totaleQuota*100)) / (100*100) | dropDigits | number: 2}}

Pal: {{scommessa.cod_programma}} - {{scommessa.num_avvenimento}} Fissa
{{ scommessa.sigla_sport }} - {{ scommessa.des_manif }}
{{ scommessa.des_avvenimento | ucfirstCustom }}
{{evento.des_tipo_sco}}   {{ evento.des_evento }} - {{ evento.prec_quota / 100 | dropDigits | number:2 }} {{ evento.quota / 100 | dropDigits | number: 2 }} {{ evento.handicap / 10 }}
Evento chiuso o sospeso

Importo: {{ ((sistemino.importo*100) * sistemino[0][1]) / 100 | dropDigits | number: 2 }} €

Vincita sistema

Min: {{sistemino.min | dropDigits | number: 2}} €

Max: {{sistemino.max | dropDigits | number: 2}} €

Min per combinazione: {{sistemino.min | dropDigits | number: 2}} €

Vincita con Bonus

Min: {{sistemino.min | dropDigits | number: 2}} €

Max: {{sistemino.max | dropDigits | number: 2}} €

Min per combinazione: {{sistemino.min | dropDigits | number: 2}} €

Attenzione: importo inserito non valido.
Min. Win bonus non disponibile {{q_min_ticket| dropDigits | number: 2}} €
Max. Win bonus non disponibile {{q_max_ticket| dropDigits | number: 2}} €
bonus applicato {{ticketPercBonus}}

Importo totale: {{ (calcoloImportoTotaleSistemi() / 100) | number: 2 }} €

Vincita con bonus: {{ ((importo*100) * sviluppoColonne * (betQuotaBonus*100)) / (100*100) | dropDigits | number : 2}}


Attenzione: Le quote degli avvenimenti su cui hai scommesso sono cambiate!
Conferma nuovamente il tuo ticket con le nuove quote.
Attenzione:
Modifica l'importo e conferma il tuo ticket se vuoi proseguire.
Ti restano {{brfInterval}} secondi per confermare.
Attenzione: importo inserito non valido.