Logo SNAI

 

Sport

Non puoi giocare più di 10 esiti per avenimento

Formazione Atalanta

La formazione dell’Atalanta nella stagione attualmente in corso: scopri tutti i nomi dei giocatori della rosa nerazzurra e rimani sempre aggiornato sui nuovi arrivi e sulle partenze al termine delle sessioni di calciomercato. In questa sezione di SNAI.it, trovi informazioni puntuali sulla squadra bergamasca e una sintesi dei movimenti più importanti della stagione.

I portieri, i difensori, i centrocampisti e gli attaccanti dell’Atalanta: scopri tutti i membri della rosa della Dea.

Scopri il calendario dell'Atalanta per la stagione 2022/23.

Aumenta di una sola unità il numero di giocatori a disposizione di Gasperini per la rosa del campionato 2023/24 di Serie A. La squadra si fa sempre più lunga in vista delle competizioni europee.

Portieri

Marco Carnesecchi 29
01/07/2000 - Ita

Juan Musso 1
06/05/1994 - Arg

Francesco Rossi 31
27/04/1991 - Ita

Difensori

Giorgio Scalvini 42
11/12/2003 - Ita

Berat Djimsiti 19
19/02/1993 - Alb

Isak Hien 4
13/01/1999 - Sve

Sead Kolasinac 23
20/06/1993 - Bos

Rafael Toloi 2
10/10/1990 - Ita

Jose' Palomino 6
05/01/1990 - Arg

Giovanni Bonfanti 43
17/01/2003 - Ita

Centrocampisti

Teun Koopmeiners 7
28/02/1998 - Ned

Marten De Roon 15
29/03/1991 - Ned

Ederson 13
07/07/1999 - Bra

Mario Pasalic 88
19/07/2000 - Fra

Michel Adopo 25
09/01/1994 - Ned

Emil Holm 3
13/05/2000 - Sve

Davide Zappacosta 77
11/06/1992 - Ita

Hans Hateboer 33
09/01/1994 - Ned

Matteo Ruggeri 22
11/07/2002 - Ita

Mitchel Bakker 20
20/06/2000 - Ola

Charles De Ketelaere 17
10/03/2001 - Bel

Aleksej Miranchuk 59
17/10/1995 - Rus

Attaccanti

Ademola Lookman 11
20/10/1997 - Nig

Gianluca Scamacca 90
01/01/1999 - Ita

El Bilal Touré 10
30/10/2001 - Mal

Tanta partenze illustri per la squadra di Gasperini, una su tutte quella di Muriel. Il colombiano lascia la squadra per dirigersi all'estero, un addio molto doloroso che lascia il timone dell'attacco nerazzurro nelle mani di Lookman e Scamacca. Molto interessante l'arrivo di Hien per la difesa, pedina che fa a rinforzare il reparto più debole della Dea: l'allenatore ha richiesto un rinforzo in questo reparto proprio per mettere mano alla fase mancante di gioco della squadra bergamasca.

Ben 25 i giocatori che prendono parte alla rosa dell'Atalanta per la stagione 2023/2024 di Serie A. Si tratta di una squadra lunga quanto lo scorso anno, ma puntellata in diversi settori del campo.

Portieri

Marco Carnesecchi 29
01/07/2000 - Ita

Juan Musso 1
06/05/1994 - Arg

Francesco Rossi 31
27/04/1991 - Ita

Difensori

Giorgio Scalvini 42
11/12/2003 - Ita

Berat Djimsiti 19
19/02/1993 - Alb

Sead Kolasinac 23
20/06/1993 - Bos

Rafael Toloi 2
10/10/1990 - Ita

Jose' Palomino 6
05/01/1990 - Arg

Centrocampisti

Teun Koopmeiners 7
28/02/1998 - Ned

Marten De Roon 15
29/03/1991 - Ned

Ederson 13
07/07/1999 - Bra

Michel Adopo 25
09/01/1994 - Ned

Mario Pasalic 88
19/07/2000 - Fra

Aleksej Miranchuk 59
17/10/1995 - Rus

Davide Zappacosta 77
11/06/1992 - Ita

Hans Hateboer 33
09/01/1994 - Ned

Emil Holm 3
13/05/2000 - Sve

Nadir Zortea 21
19/06/2002 - Ita

Charles De Ketelaere 17
10/03/2001 - Bel

Attaccanti

Luis Muriel 9
16/04/1991 - Col

El Bilal Touré 10
30/10/2001 - Mal

Gianluca Scamacca 90
01/01/1999 - Ita

Ademola Lookman 11
20/10/1997 - Nig

Tanto movimento per la rosa a disposizione di Gasperini. Una squadra stravolta che ha portato nomi nuovi per migliorare tutti i reparti del campo, ma anche alcune partenze eccellenti che molti tifosi non si aspettavano di vedere. Il reparto che ha subito più cambiamenti è stato sicuramente l'attacco con l'arrivo di Touré, Scamacca e Lookman ad impreziosire un reparto che conta già sulla presenza di Luis Muriel. Anche il centrocampo ha consentito l'ingresso di qualche nome nuovo come Charles De Ketelaere, il giovane talento belga in arrivo dal Milan. Per quanto riguarda l'attacco, arrivano a rinforzare la porta Carnesecchi e Francesco Rossi.

Andiamo a vedere come è cambiato l'assetto della squadra nerazzurra al termine del calciomercato invernale.

Portieri

Juan Musso 1
06/05/1994 - Arg

Francesco Rossi 31
27/04/1991 - Ita

Marco Sportiello 57
10/05/1992 - Ita

Difensori

Rafael Toloi 2
10/10/1990 - Ita

Joakim Maehle 3
20/05/1997 - Den

Jose' Palomino 6
05/01/1990 – Arg

Caleb Okoli 5
13/07/2001 – Ita

Berat Djimsiti 19
19/02/1993 - Alb

Giorgio Scalvini 42
11/12/2003 – Ita

Merih Demiral 28
05/03/1998 - Tur

Hans Hateboer 33
09/01/1994 - Ned

Davide Zappacosta 77
11/06/1992 - Ita

Matteo Ruggeri 22
11/07/2002 - Ita

Brandon Soppy 93
21/02/2002 - Fra

Centrocampisti

Teun Koopmeiners 7
28/02/1998 - Ned

Marten De Roon 15
29/03/1991 - Ned

Mario Pasalic 88
09/02/1995 - Cro

Ederson 13
07/07/1999 - Bra

Simone Muratore 45
30/05/1998 - Ita

Lukas Vorlicky 23
18/01/2002 - Rep. Ceca

Attaccanti

Luis Muriel 9
16/04/1991 - Col

Duvan Zapata 91
01/04/1991 - Col

Jeremie Boga 10
03/01/1997 - Civ

Ademola Lookman 11
20/10/1997 – Nig

Rasmus Höjlund 17
04/02/2003 – Dan

Nella seconda parte del campionato l'Atalanta ha ritrovato il giovane Lukas Vorlicky, classe 2002. Negli anni precedenti il giocatore era già stato un protagonista della Primavera azzurra, ma ha rimandato il suo esordio in massima serie a causa dei numerosi infortuni. Sul fronte cessioni, invece, c'è la partenza di Malinovskyi che va al Marsiglia, Gollini che passa al Napoli, Zortea approda al Sassuolo e Piccoli all'Empoli.

Come nella scorsa stagione, anche in questa annata saranno 25 i giocatori che andranno a costituire la rosa del club orobico per il campionato 2022/2023.

Portieri

Juan Musso 1
06/05/1994 - Arg

Francesco Rossi 31
27/04/1991 - Ita

Marco Sportiello 57
10/05/1992 - Ita

Difensori

Rafael Toloi 2
10/10/1990 - Ita

Joakim Maehle 3
20/05/1997 - Den

Jose' Palomino 6
05/01/1990 – Arg

Caleb Okoli 5
13/07/2001 – Ita

Berat Djimsiti 19
19/02/1993 - Alb

Giorgio Scalvini 42
11/12/2003 – Ita

Nadir Zortea 21
19/06/1999 – Ita

Merih Demiral 28
05/03/1998 - Tur

Hans Hateboer 33
09/01/1994 - Ned

Davide Zappacosta 77
11/06/1992 - Ita

Matteo Ruggeri 22
11/07/2002 - Ita

Brandon Soppy 93
21/02/2002 - Fra

Centrocampisti

Teun Koopmeiners 7
28/02/1998 - Ned

Marten De Roon 15
29/03/1991 - Ned

Ruslan Malinovskyi 18
04/05/1993 - Ukr

Mario Pasalic 88
09/02/1995 - Cro

Ederson 13
07/07/1999 - Bra

Attaccanti

Luis Muriel 9
16/04/1991 - Col

Duvan Zapata 91
01/04/1991 - Col

Jeremie Boga 10
03/01/1997 - Civ

Ademola Lookman 11
20/10/1997 – Nig

Rasmus Höjlund 17
04/02/2003 – Dan

Dopo la sessione estiva di calciomercato, l’Atalanta ha rinnovato la rosa per la stagione 2022/23. Dopo l’annata passata, chiusa in ottava posizione con la beffa di aver mancato la qualificazione alle coppe europee, la società orobica ha ceduto diversi giocatori che avevano concluso la loro permanenza a Bergamo, acquistandone degli altri. La Dea ha detto addio a Freuler e Ilicic, protagonisti indiscussi della recente storia calcistica nerazzurra. Hanno detto addio alla società orobica anche Pessina, Miranchuk e Lammers.

Tante partenze, ma anche tanti arrivi tra le fila dell’Atalanta. Tra gli acquisti promettenti di questa sessione iniziale di calciomercato vi sono Ederson, centrocampista brasiliano che andrà ad arricchire la mediana nerazzurra, Soppy e Hojlund. Il reparto d’attacco orobico sarà invece rimpolpato da Lookman , che avrà il compito di aggiungere un tocco di imprevedibilità in campo, conferendo alla squadra di Gasperini quello che nella scorsa stagione era mancato.

L’Atalanta ha rinforzato anche il suo reparto difensivo, con il rientro di Okoli dal prestito alla Cremonese. Buone notizie anche sul fronte della permanenza in rosa di Malinovskyi, che insieme a Koopmeiners e Pasalic avrà il compito di concretizzare in area di rigore.

Per la seconda fase della stagione l'Atalanta ha bisogno di rinforzi, principalmente per guadagnare maggiore precisione e cattiveria in attacco. Solo così potrà agguantare la Champions, scansando concorrenti di tutto rispetto come la Juventus di Allegri. Di seguito si riporta la rosa aggiornata della squadra di Gasperini, comprensiva dei nuovi acquisti della sessione di calciomercato invernale.

Portieri

Juan Musso 1
06/05/1994 - Arg

Francesco Rossi 31
27/04/1991 - Ita

Marco Sportiello 57
10/05/1992 - Ita

Difensori

Rafael Toloi 2
10/10/1990 - Ita

Joakim Maehle 3
20/05/1997 - Den

Jose' Palomino 6
05/01/1990 - Arg

Giuseppe Pezzella 13
29/11/1997 - Ita

Berat Djimsiti 19
19/02/1993 - Alb

Merih Demiral 28
05/03/1998 - Tur

Hans Hateboer 33
09/01/1994 - Ned

Giorgio Scalvini 42
11/12/2003 - Ita

Davide Zappacosta 77
11/06/1992 - Ita

Centrocampisti

Teun Koopmeiners 7
28/02/1998 - Ned

Remo Freuler 11
15/04/1992 - Sui

Marten De Roon 15
29/03/1991 - Ned

Ruslan Malinovskyi 18
04/05/1993 - Ukr

Matteo Pessina 32
21/04/1997 - Ita

Aleksej Miranchuk 59
17/10/1995 - Rus

Mario Pasalic 88
09/02/1995 - Cro

Attaccanti

Luis Muriel 9
16/04/1991 - Col

Josip Ilicic 72
29/01/1988 - Svn

Duvan Zapata 91
01/04/1991 - Col

Jeremie Boga 10
03/01/1997 - Ivo

Valentin Mihăilă 20
02/02/2000 - Rom

Il calciomercato invernale dei nerazzurri ha visto più cessioni che acquisti: Lovato, Piccoli e Gosens sono in prestito rispettivamente a Cagliari, Genoa e Inter, mentre la società ha acquistato Boga dal Sassuolo e Mihăilă dal Parma. Risulta evidente, quindi, il desiderio della società di rafforzare la squadra in attacco in virtù del delicato periodo: l'Atalanta è in piena corsa per il sogno Champions, per raggiungerlo ha bisogno di maggiore incisività davanti. Valentin Mihăilă può essere un'ottima soluzione per la squadra, essendo abile nell'uno contro uno sia in fase di realizzazione che come assist-man. L'ivoriano Boga è invece un giocatore molto duttile che può agire come seconda punta o trequartista, il suo punto di forza è la velocità.

Sono 25 i giocatori che compongono la rosa del club bergamasco per la stagione 2021/2022. Una rosa sensibilmente più ridotta rispetto a quella dello scorso anno.

Portieri

Juan Musso 1
06/05/1994 - Arg

Francesco Rossi 31
27/04/1991 - Ita

Marco Sportiello 57
10/05/1992 - Ita

Difensori

Rafael Toloi 2
10/10/1990 - Ita

Joakim Maehle 3
20/05/1997 - Den

Jose' Palomino 6
05/01/1990 - Arg

Robin Gosens 8
05/07/1994 - Ger

Giuseppe Pezzella 13
29/11/1997 - Ita

Berat Djimsiti 19
19/02/1993 - Alb

Merih Demiral 28
05/03/1998 - Tur

Hans Hateboer 33
09/01/1994 - Ned

Giorgio Scalvini 42
11/12/2003 - Ita

Matteo Lovato 66
14/02/2000 - Ita

Davide Zappacosta 77
11/06/1992 - Ita

Centrocampisti

Teun Koopmeiners 7
28/02/1998 - Ned

Remo Freuler 11
15/04/1992 - Sui

Marten De Roon 15
29/03/1991 - Ned

Ruslan Malinovskyi 18
04/05/1993 - Ukr

Matteo Pessina 32
21/04/1997 - Ita

Aleksej Miranchuk 59
17/10/1995 - Rus

Mario Pasalic 88
09/02/1995 - Cro

Attaccanti

Luis Muriel 9
16/04/1991 - Col

Josip Ilicic 72
29/01/1988 - Svn

Duvan Zapata 91
01/04/1991 - Col

Roberto Piccoli 99
27/01/2001 – Ita

Rispetto alla stagione 20/21 la rosa dell’Atalanta è sicuramente più corta, ma è possibile che mister Gasperini abbia chiesto esplicitamente di lavorare con meno uomini. Tuttavia lì davanti al posto di Zapata potranno giocare solo Piccoli e Muriel, calciatore che ha più le caratteristiche della mezza punta. Il fatto che sia andato via Lammers è stata probabilmente più una scelta di bilancio che tecnica. La squadra tuttavia risulta rinforzata soprattutto in difesa e in attacco dove sono arrivati Demiral, Koopmeiners e soprattutto Zappacosta cui non dispiacerebbe sognare ancora la nazionale. A centrocampo però la concorrenza per giocare sarà spietata, considerato che in pole position ci sono già Malinovsky, De Roon, Freuler e Pasalic. In tutto questo si valuterà di giornata in giornata la condizione di Josip Ilicic che è sempre uno dei calciatori più rappresentativi e tecnici della squadra.

Diverse le novità per la formazione nerazzurra al termine della sessione invernale del calciomercato 2020/21. La rosa del club bergamasco si arricchisce con rinforzi importanti in difesa e a centrocampo, mentre sono diversi gli accordi stipulati per la cessione di giocatore in via definitiva oppure con la formula del prestito.

Portieri

Pierluigi Gollini 95
18.03.1995 - Italia

Marco Sportiello 57
10.05.1992 - Italia

Francesco Rossi 31
27.04.1991 - Italia

Boris Radunovic
26.05.1996 - Serbia

Difensori

Mattia Caldara 13
05.05.1994 - Italia

Berat Djimsiti 19
19.02.1993 - Albania

Fabio Eguelfi
19.01.1995 - Italia

Robin Gosens 8
05.07.1994 - Germania

José Palomino 6
05.01.1990 - Argentina

Matteo Ruggeri 40
11.07.2002 - Italia

Joakim Maehle 3
20.05.1997 - Danimarca

Centrocampisti

Mattia Caldara 13
05.05.1994 - Italia

Fabio Depaoli 27
24.04.1997 - Italia

Berat Djimsiti 19
19.02.1993 - Albania

Fabio Eguelfi
19.01.1995 - Italia

Robin Gosens 8
05.07.1994 - Germania

Hans Hateboer 33
09.01.1994 - Olanda

José Palomino 6
05.01.1990 - Argentina

Cristian Romero 17
27.04.1998 - Argentina

Boško Šutalo 4
01.01.2000 - Croazia

Rafael Tolói 2
10.10.1990 - Brasile

Viktor Kovalenko 20
14.02.1996 - Ucraina

Attaccanti

Josip Iličič 72
29.01.1988 - Slovenia

Sam Lammers 7
30.04.1997 - Olanda

Luis Muriel 9
16.04.1991 - Colombia

Duván Zapata 91
01.04.1991 - Colombia

Sessione invernale del calciomercato importante per l’Atalanta, che mette a segno pochi, ma importanti colpi. La difesa della formazione orobica si arricchisce con l’arrivo del difensore danese Joakim Maele, acquistato a titolo definitivo dal Genk – dove il giocatore militava dal 2017 – per la somma complessiva di 15 milioni di euro. A centrocampo, invece, arriva Viktor Kovalenko, ceduto, sempre a titolo definitivo, per 600mila euro dal club ucraino del Sachtar, dove il centrocampista giocava dal 2015 (dopo una carriere iniziata sempre nelle giovanili della stessa squadra). Sul fronte delle cessioni, addio definitivo per Alejandro “Papu” Gomez, che passa nelle fila del Siviglia, per la somma di 7,5 milioni di euro. Stesso destino per l’attaccante Amad Diallo, che saluta Bergamo per passare a vestire la maglia dal Manchester United. Prestiti anche Marco Carnesecchi, Fabio Depaoli, Johan Mojica, Cristiano Piccini e Marco Tummiello.

Sono 38 i giocatori che compongo la rosa del club bergamasco per la stagione 2020/2021. 16 i nomi italiani e ben 12, in tutto, i paesi di provenienza dei talenti presenti nella fila dei nerazzurri.

Portieri

Marco Carnesecchi 24
01.07.2000 - Italia

Ludovico Gelmi 25
02.05.2001 - Italia

Pierluigi Gollini 95
18.03.1995 - Italia

Francesco Rossi 31
27.04.1991 - Italia

Marco Sportiello 57
10.05.1992 - Italia

Difensori

Mattia Caldara 13
05.05.1994 - Italia

Fabio Depaoli 27
24.04.1997 - Italia

Berat Djimsiti 19
19.02.1993 - Albania

Fabio Eguelfi
19.01.1995 - Italia

Robin Gosens 8
05.07.1994 - Germania

Hans Hateboer 33
09.01.1994 - Olanda

Johan Mojica 26
21.08.1992 - Colombia

José Palomino 6
05.01.1990 - Argentina

Cristiano Piccini 211
26.09.1992 - Italia

Cristian Romero 17
27.04.1998 - Argentina

Matteo Ruggeri 40
11.07.2002 - Italia

Boško Šutalo 4
01.01.2000 - Croazia

Rafael Tolói 2
10.10.1990 - Brasile

Centrocampisti

Mattia Caldara 13
05.05.1994 - Italia

Fabio Depaoli 27
24.04.1997 - Italia

Berat Djimsiti 19
19.02.1993 - Albania

Fabio Eguelfi
19.01.1995 - Italia

Robin Gosens 8
05.07.1994 - Germania

Hans Hateboer 33
09.01.1994 - Olanda

Johan Mojica 26
21.08.1992 - Colombia

José Palomino 6
05.01.1990 - Argentina

Cristiano Piccini 211
26.09.1992 - Italia

Cristian Romero 17
27.04.1998 - Argentina

Matteo Ruggeri 40
11.07.2002 - Italia

Boško Šutalo 4
01.01.2000 - Croazia

Rafael Tolói 2
10.10.1990 - Brasile

Attaccanti

Amad Diallo 79
11.07.2002 - Costa D’Avorio

Papu Gómez 10
15.02.1988 - Argentina

Josip Iličič 72
29.01.1988 - Slovenia

Sam Lammers 7
30.04.1997 - Olanda

Luis Muriel 9
16.04.1991 - Colombia

Marco Tumminello
06.11.1998 - Italia

Duván Zapata 91
01.04.1991 - Colombia

Grazie ad una sessione estiva del calciomercato particolarmente ricca e intensa, la formazione dell’Atalanta si arricchisce di nuovi importanti nomi, che vanno a rinforzare soprattutto il centrocampo e l’attacco: la squadra nella mani di Gian Piero Gasperini appare più competitiva che mai e senza dubbio tra le grandi favorite per la conquista dello Scudetto in questa stagione 2020/2021. Tra i talenti che si uniscono alla formazione nerazzurra, spiccano il centrocampista russo Aleksej Mirancuk, acquistato a titolo definitivo dal Lokomotiv Mosca per la somma di 14,5 milioni di euro. Dal PSV, invece, arriva l’attaccante olandese Sam Lammers, acquistato per 9 milioni di euro. Riscatto del cartellino, poi, per il confermatissimo Mario Pasalic. Salutano invece Bergamo il portiere Etrit Berisha, che passa ufficialmente nelle fila degli spallini, ma soprattutto il difensore Timothy Castagne, acquistato dal Leicester City per ben 25 milioni di euro. Prestiti per Lennart Czyborra, Arkadiusz Reca e Simone Muratore (neo acquisto dalla Juventus), solo per citare le operazioni principali.

La rosa completa dell’Atalanta nella stagione 2019/2020 conta un totale di 17 giocatori stranieri e 5 italiani, coinvolgendo calciatori di ben 11 nazionalità diverse, con un’età media di 26,8 anni.

Portieri

Pierluigi Gollini 95
18.03.1995 - Italia

Khadim Ndiaye 64
12.04.2000 - Senegal

Francesco Rossi 31
27.04.1991 - Italia

Marco Sportiello 57
10.05.1992 - Italia

Difensori

Raoul Bellanova 22
17.05.2000 - Italia

Mattia Caldara 3
05.05.1994 - Italia

Timothy Castagne 21
05.12.1995 - Belgio

Lennart Czyborra 7
03.05.1999 - Germania

Berat Djimsiti 19
19.02.1993 - Albania

Robin Gosens 8
05.07.1994 - Germania

Hans Hateboer 33
09.01.1994 - Olanda

David Heidenreich 87
24.06.2000 - Repubblica Ceca

Caleb Okoli 55
13.07.2001 - Italia

José Palomino 6
05.01.1990 - Argentina

Bosko Sutalo 4
01.01.2000 - Croazia

Rafael Toloi 2
10.10.1990 - Brasile

Centrocampisti

Modou Badjie
02.01.1997 - Gambia

Willy Braciano
05.12.1999 - Costa d'Avorio

Ebrima Colley 90
01.02.2000 - Gambia

Jacopo Da Riva 20
27.10.2000 - Italia

Marten de Roon 15
29.03.1991 - Olanda

Remo Freuler 11
15.04.1992 - Svizzera

Ruslan Malinovskiy 18
04.05.1993 - Ucraina

Mario Pasalic 88
09.02.1995 - Croazia

Adrien Tameze 5
04.02.1994 - Francia

Attaccanti

Aimone Calì
11.02.1997 - Italia

Nicolò Cambiaghi 97
28.12.2000 - Italia

Papu Gomez 10
15.02.1988 - Argentina

Josip Ilicic 72
29.01.1988 - Slovenia

Luis Muriel 9
16.04.1991 - Colombia

Roberto Piccoli 17
27.01.2001 - Italia

Amad Traoré 79
11.07.2002 - Costa d'Avorio

Duván Zapata 91
01.04.1991 - Colombia

Al termine della sessione estiva del calciomercato, la rosa e la formazione dell’Atalanta si arricchiscono di nuovi, interessanti nomi. L’Ucraino Ruslan Malinovskiy, in arrivo dal club belga dello Genk, va a rafforzare il centrocampo degli orobici, mentre in attacco c’è la nuova punta centrale Luis Muriel: il giocatore colombiano ex-Siviglia prosegue la sua avventura in Serie A, dopo l’esperienza della scorsa stagione con la Fiorentina e i trascorsi con Sampdoria, Udinese e Lecce.

Numerosi i rinforzi giunti nel mese di gennaio, alla chiusura del calciomercato invernale. Tra le new entry, spiccano il difensore centrale Mattia Caldara, in prestito dal Milan fino a fine giugno 2021, la punta centrale Duvan Capata, ceduto dalla Sampdoria, e Adiren Tameze, mediano ex-Nizza, a cui si aggiungono Lennart Czyborra, Bosko Sutalo e Raoul Bellanova. Lasciano invece il club bergamasco Andrea Masiello ceduto al Genoa e Dejan Kulusevski, che passa alla Juventus per 44 milioni di euro. Roger Ibanez passa alla maglia giallorossa della Roma come prestito.