Logo SNAI

 

Sport

Non puoi giocare più di 10 esiti per avenimento

Pronostici Serie A 14 giornata

Il giro di boa del campionato si avvicina rapidamente e la classifica della massima serie appare sempre più definitiva. Strategie di gioco e formazioni sono ormai consolidate e ampiamente rodate e, nonostante la stanchezza delle sfide sin qui disputate, la stagione entra davvero nel vivo, per la corsa che deciderà quale formazione potrà fregiarsi del titolo di campione d’inverno.

Con SNAI, resti sempre al passo con tutti i pronostici della 14a giornata della Serie A e, in più, sei libero di mettere alla prova il tuo intuito e le tue conoscenze calcistiche cimentandoti con le scommesse online sul campionato, scegliendo tra una grande varietà di modalità di giocata e, soprattutto, sfruttando le migliori quote disponibili sul web.

La 14a giornata di campionato si apre con una sfida molto interessante tra Monza e Juventus. I bianconeri giocano con i pronostici a proprio favore per via del gap qualitativo tra le due rose, ma i biancorossi giocano in modo eccellente rappresentando un pericolo concreto per i ragazzi di Allegri. La gara si gioca alle 20:45 di venerdì sera, il 1 dicembre 2023. Nella giornata di sabato, il primo appuntamento si gioca alle 15:00 e pone i riflettori su Genoa ed Empoli, le due formazioni possono contare su rose molto simili, ma stanno vivendo momenti di forma leggermente diversi: l'Empoli sta trovando concretezza sotto porta, il Genoa sembra invece avere qualche difficoltà nel trovare occasioni da gol. Alle ore 18:00 di sabato la Lazio ospita all'Olimpico il Cagliari di Ranieri: i sardi stanno facendo molta fatica a ottenere vittorie, motivo per cui i biancocelesti sembrano poter agguantare i tre punti senza troppi problemi. Nel serale di sabato il Milan gioca in casa contro il Frosinone, per i ragazzi di Pioli sembra essere facilmente gestibile, ma devono neutralizzare il buon gioco in attacco di Di Francesco che spesso ha messo in difficoltà squadre di alto calibro.

Nella giornata di domenica il Lecce gioca contro il Bologna alle ore 12:30, i giallorossi e i rossoblu propongono entrambe un ottimo calcio e hanno delle rose simili dal punto di visto qualitativo. In questo momento il Bologna sta svolgendo un ottimo percorso in campionato, dato che rende la situazione particolarmente interessante per la tifoseria rossoblu: anche se la gara resta aperta a qualsiasi risultato, la formazione di Motta sembra avere qualcosa in più. Alle ore 15:00 della domenica, la Fiorentina gioca contro la Salernitana. La partita favorisce i toscani che vanno alla ricerca della vittoria per inseguire il sogno qualificazione alle coppe europee, la Salernitana intende provare a strappare almeno un punto per continuare ad allontanarsi dalla zona retrocessione. La Fiorentina ha l'enorme vantaggio di poter contare su una rosa qualitativamente migliore rispetto a quella avversaria. In contemporanea, l'Udinese gioca contro il Verona, una gara particolarmente equilibrata tra due club che vanno alla ricerca della salvezza: sanno che vincere in questa sfida può significare avvicinarsi alla zona salvezza spingendo verso il fondo del ranking una diretta concorrente. Alle ore 18:00, il Sassuolo ospita in casa la Roma, i giallorossi sono nettamente favoriti per la vittoria, ma devono fare attenzione all'ottimo gioco dei ragazzi di Dionisi che spesso mettono in difficoltà gli avversari con la grande qualità offensiva. Il Napoli gioca invece contro l'Inter per una partita destinata a sconvolgere la zona alta della classifica, i partenopei hanno bisogno di vincere per avvicinare la cima del ranking, in caso di sconfitta rischierebbero di uscire dalla lista delle possibili contendenti. Impossibile individuare una candidata principale per l'ottenimento dei tre punti.

L'ultima partita del 14esimo turno pone l'attenzione su Torino e Atalanta, i bergamaschi hanno dalla loro parte la maggiore qualità della rosa, i granata invece possono contare sul calore del pubblico. Gli uomini di Gasperini sono favoriti dai pronostici per la vittoria, ma gli uomini di Juric hanno messo in difficoltà molte squadre, ci si può aspettare di tutto da questo match.

  • Monza - Juventus
  • Genoa - Empoli
  • Lazio - Cagliari
  • Milan - Frosinone
  • Lecce - Bologna
  • Fiorentina - Salernitana
  • Udinese - Verona
  • Sassuolo - Roma
  • Napoli - Inter
  • Torino - Atalanta

Giornata con match semplice da prevedere, sono tanti gli scontri tra le squadre nella parte alta e la parte bassa della classifica. Ci stiamo avvicinando sempre di più alla pausa di metà stagione e le squadresanno che accumulare gli ultimi punti sarà fondamentale per riaprire il campionato in modo favorevole. La prima sfida mette in contrapposizione Napoli ed Empoli, i partenopei sono favoriti per la vittoria vistso il percorso perfetto visto fino ad ora: devono vincere per tenere il vantaggio sul Milan secondo in classifica. Gioca in contemporanea l'Udinese contro lo Spezia, i friulani sono favoriti per la vittoria, ma il match sarà più equilibrato di quanto si possa immaginare. Nulla di semplice per i bianconeri. Nel serale di martedì 8 novembre gioca l'altra candidata al titolo, il Milan affronta fuori casa la Cremonese per una gara tutt'altro che difficile da prevedere: i diavoli sono favoriti contro una squadra in zona retrocessione.

Nella giornata di mercoledì 9 novembre, la Roma affronta il Sassuolo fuori casa, i giallorossi devono tornare alla vittoria se vogliono sperare nel ritorno in zona Champions League prima della pausa del mondiale, per loro non sarà sicuramente una sfida semplice ma partono favoriti contro la formazione di Dionisi. Alla stessa ora, 18:30, gioca anche l'Atalanta, diretta concorrente della Roma. I bergamaschi affrontano fuori casa il Lecce e partono favoriti per l'ottenimento dei tre punti, il distacco tecnico tra le due squadre e netto e non ammette altri risultati. Discorso diametralmente diverso per il primo match del serale di mercoledì: il Torino gioca contro la Sampdoria e si aspetta di strappare una vittoria contro una squadra in zona retrocessione. Vita altrettanto semplice dovrebbe averla la Fiorentina, squadra che affronta in contemporanea la Salernitana. I viola devono vincere se vogliono sperare nel raggiungimento della zona coppe europee. L'ultima sfida del mercoledì sera vede protagoniste Inter e Bologna, i nerazzurri puntano ai tre punti dopo la sconfitta con la Juventus della scorsa giornata, non ammettono altro risultato.

Parlando invece della giornata di giovedì 10 novembre, il Verona ospita in casa la Juventus, club che arriva da un risultato positivo contro l'Inter e che cerca punti per chiudere l'anno in zona Champions League. La Juventus parte favorita nonostante non giochi tra le mura amiche, tutto sommato l'avversario è in lotta per la salvezza e non dovrebbe riuscire a creare molto problemi alla squadra di Allegri. Discorso molto simile per la Lazio che deve difendere il piazzamento in Champions League, gli basta vincere contro il Monza, altra squadra in lotta per la salvezza, Sarri e i suoi sono favoriti, ma le prestazioni delle ultime giornate non hanno convinto.

  • Napoli - Empoli
  • Spezia - Udinese
  • Cremonese - Milan
  • Sassuolo - Roma
  • Lecce - Atalanta
  • Torino - Sampdoria
  • Fiorentina - Salernitana
  • Inter - Bologna
  • Verona - Juventus
  • Lazio - Monza

In questa 14esima giornata di Serie A 2021/22 si prospettano gare importanti per le sorti del torneo. A dare il via alle partite è Cagliari - Salernitana, entrambe le formazioni vogliono allontanarsi dalla zona retrocessione in quello che è un vero e proprio scontro diretto, sono infatti in ultima e penultima a parimerito con 7 punti ciascuna. I favoriti sembrerebbero essere i sardi, questa è però una gara che può terminare con qualsiasi tipo di risultato. Giocano anche Sampdoria - Verona, i mastini hanno più chance di vittoria, a confermarlo non sono solo il distacco in classifica tra i due club ma anche i risultati convincenti che hanno caratterizzato le partite dei veronesi negli ultimi incontri.

Interessante anche il derby di toscana tra Empoli e Fiorentina. I viola sono i probabili vincitori di questa gara, tuttavia il clima derby e la buona stagione della squadra guidata da Andreazzoli potrebbe giocare un brutto scherzo agli uomini di Italiano. La giornata si fa particolarmente interessante con l'appuntamento tra Juventus ed Atalanta che vede i bianconeri favoriti nonostante il pessimo avvio di campionato. La dea si trova in un periodo migliore di forma che li ha portati momentaneamente anche in una posizione di classifica più interessante, tuttavia il divario tecnico tra i giocatori fa pendere l'ago della bilancia per la corazzata di Allegri. A seguire si giocheranno anche Venezia - Inter e Udinese - Genoa. Per la prima partita, i nerazzurri sembrano essere nettamente favoriti visto il distacco in termini tecnici, di classifica e di prestazioni nelle ultime gare. Discorso molto meno certo invece per la seconda partita, i friulani sembrano aver preso la strada giusta quest'anno, non c'è però molto divario con i grifoni che potrebbero comunque regalare una sorpresa ai loro tifosi.

Si affrontano per un match che potrebbe riservare colpi di scena Milan e Sassuolo. I rossoneri sono attualmente primi in classifica e sembravano aver trovato continuità prima della scorsa partita di campionato contro la Fiorentina, potrebbero però ancora soffrire delle oscillazioni a causa della turbolenza viola. Con Spezia - Bologna si gioca invece una gara importante per il fondo classifica, la squadra di Mihajlovic parte favorita ma la differenza non è incolmabile per i liguri.

Le ultime due partite sono Roma - Torino e Napoli - Lazio, due big match che potrebbero concludersi in qualsiasi modo. Dando ascolto alla classifica le papabili vincitrici dovrebbero essere Roma e Napoli, non è però così sicuro il risultato, infatti nessuna delle due ha convinto negli ultimi match di campionato. Torino e Lazio potrebbero approfittare del momento per giocare un brutto scherzo a Spalletti e Mourinho.

  • Cagliari - Salernitana
  • Sampdoria - Verona
  • Empoli - Fiorentina
  • Juventus - Atalanta
  • Venezia - Inter
  • Udinese - Genoa
  • Milan - Sassuolo
  • Spezia - Bologna
  • Roma - Torino
  • Napoli - Lazio

La 14a giornata della Serie A si apre con il match Crotone – Parma: sfida interessante e dall’esito tutto fuorché scontato, con i pitagorici reduci dalla sconfitta subita per mano della Samp ma avvantaggiati dal fattore gara domestica e i ducali ancora provati dall’intensa gara contro i bianconeri. A seguire, nel secondo appuntamento dell’anticipo del 22 dicembre, la Juve scende in campo all’Alliaz Stadium contro i viola: pronostici completamente a favore dei padroni di casa, che potrebbero ottenere con facilità i 3 punti utili per agganciare l’Inter in classifica.

Il turno prosegue quindi con l’appuntamento Verona – Inter: gli scaligeri dopo il pareggio contro i gigliati hanno ben poche chance di rappresentare una vera minaccia per i nerazzurri, nonostante l’eventualità di un pareggio non sia da sottovalutare. Ago della bilancia nettamente a favore degli orobici, invece, nella partita in programma contro i felsinei: la squadra di Gian Piero Gasperini sta vivendo una nuova fase di crescita dopo la buona performance contro la Juventus e il travolgente 4 a 1 contro la Roma della precedente giornata. Per la Dea la vittoria e il ritorno in zona Europa League potrebbero essere davvero ad un passo. Promette di regalare uno spettacolo interessante il big match Milan – Lazio: i rossoneri partono in vantaggio e, anche se di poco, risultato al momento i più quotati per la vittoria, nonostante l’assenza certa in campo di Ibrahimovic, ancora alle prese con problemi fisici. I partenopei affrontano al San Paolo la formazione granata: poche la chance di imporsi per il Toro e alte le probabilità di una vittoria azzurra, anche considerando il forte bisogno di riscatto della squadra e le pressanti aspettative di Gattuso nei confronti dei suoi ragazzi.

La Roma ha la possibilità di rialzare la testa dopo la dura sconfitta subita per mano dell’Atalanta nella sfida Olimpico contro i casteddu: vittoria giallorossa quasi scontata, anche se la formazione sarda, nelle scorse giornate, ha dato prova di carattere e di una certa capacità di sorprendere i suoi avversari. Si preannuncia come uno dei testa a testa più interessanti di questa giornata la sfida Sampdoria – Sassuolo in programma al Luigi Ferraris: notevoli le possibilità di assistere a un match destinato a concludersi sulla parità. Aquilotti in leggero vantaggio nell’appuntamento contro il Genoa, per una gara che potrebbe essere segnata da un buon numero di gol. A chiudere il turno numero 14 della Serie A 2020/21 è infine Udinese – Benevento: i friulani sono i più quotati per la vittoria, anche se la costante crescita dei giallorossi nelle ultime giornate ne fanno avversari assolutamente da non sottovalutare.

  • Crotone - Parma
  • Juventus - Fiorentina
  • Verona - Inter
  • Bologna - Atalanta
  • Milan - Lazio
  • Napoli - Torino
  • Roma - Cagliari
  • Sampdoria - Sassuolo
  • Spezia - Genoa
  • Udinese - Benevento