Logo SNAI

 

Sport

Non puoi giocare più di 10 esiti per avenimento

Scommesse Lazio - Sporting Lisbona

La Lazio e lo Sporting Lisbona sono due storici club a lungo protagonisti, rispettivamente, della Serie A e della Primeira Liga, ma anche capaci di imporsi a livello europeo, collezionando varie presenze nell’ambito delle competizioni UEFA.

I biancocelesti e i verdebianchi non condividono un numero particolarmente importante di precedenti sul campo da gioco: nelle annate più recenti, le due squadre si incontrano solamente nel corso dell’edizione 2011/12 dell’Europa League, che le vede militare entrambe nel Gruppo D nella fase a gironi.

Sul fronte dei successi conseguiti nel corso della loro storia, entrambe le formazioni possono vantare palmarès di tutto rispetto. Il club delle aquile è forte della conquista di due Scudetti e di una lunga serie di trofei nazionali nell’ambito della Coppa Italia e della Supercoppa italiana. In campo europeo, poi, la formazione biancoceleste annovera prestigiose vittorie, come quella della Coppa delle Coppe, della Coppa delle Alpi e della Supercoppa UEFA. L’SCP, d’altro canto, è una delle compagini più titolate dell’intero panorama calcistico portoghese, alle spalle di Benfica e Porto. La squadra dei leoni vanta molteplici vittorie nell’ambito della Primeira Liga, come pure la conquista di Coppe di Portogallo, Coppe di Lega portoghese e di Supercoppe portoghesi. L’unico successo nelle competizioni UEFA risale tuttavia alla lontana stagione 1963/64, quando la squadra centra la vittoria della Coppa delle Coppe.

Con due soli precedenti di rilievo, Lazio - SCP è una sfida per molti versi inedita, difficile da pronosticare basandosi semplicemente sull’esito dei precedenti incroci tra le due squadre. Questo insolito match, si trasforma così in un appuntamento senza dubbio interessanti per gli amanti del grande calcio europeo, ma anche per gli appassionati di scommesse calcistiche in cerca di occasioni davvero stimolanti per testare le proprie abilità.

Grazie a SNAI, puoi dire la tua sull’esito di tutti i big match dell’Europa League e della Champions League in modo semplice, veloce e, soprattutto, del tutto sicuro. Visita la sezione dedicata alle scommesse sull’Europa League, studia le tante formule di giocata disponibili e metti a segno le tue puntate nel giro di pochi click, anche da tablet e da smartphone.

Per aiutarti a ricostruire le performance della formazione biancoceleste e di quella verdebianca nei rispettivi campionati e nelle varie competizioni nazionali ed europee che le vedono coinvolte, SNAI mette a tua disposizione un vasto archivio con risultati, dati e statistiche su tutti gli ultimi match disputati dalla Lazio e dallo Sporting Lisbona. Sfruttando queste informazioni, potrai affinare i tuoi pronostici e mettere a segno scommesse vincenti.

La stagione 2019/20 vede sia Sporting Lisbona che Lazio impegnate nell’ambito della UEFA Europa League.

Il club portoghese, sorteggiato all’interno del Gruppo D, scende in campo contro LASK, PSV e Rosenborg, collezionando quattro vittorie due sconfitte (contro il club olandese per 3 a 2 nella prima giornata e, poi, contro quello austriaco per 3 a 0 nella sesta). Con un totale di 12 punti, lo Sporting Lisbona raggiunge la seconda posizione all’interno del suo girone, accedendo così alla successiva fase ad eliminazione diretta della competizione. I sedicesimi di finale vedono la squadra misurarsi contro i turchi dell’Istanbul Basaksehir: all’andata, i leoni si impongono per 3 a 1; nel match di ritorno, tuttavia, il copione si ripete a parti inverse e il match deve quindi proseguire fino ai tempi supplementari. A spuntarla, infine, è la squadra di Istanbul, che passa la turno successivo eliminando i verdebianchi.

Stagione ancor più breve per la Lazio, che non supera la fase a gironi dell’Europa League: i biancocelesti sfidano Rennes, CFR Cluj e Celtic, collezionando solamente due vittorie e, di contro, ben quattro sconfitte. Con un bottino di appena 6 punti, la squadra delle aquile raggiunge solo la terza posizione nella classifica finale del girone, subendo subito l’eliminazione dal torneo.

Il club biancoceleste e quelle verdebianco si incontrano sul campo da gioco in occasione delle gare disputate nel corso della fase a gironi dell’Europa League 2011/12.

La sfida di andata viene disputata il 29 settembre 2011 presso l’Estadio Josa Alvalade di Lisbona: i padroni di casa, guidati dal CT Domingos Paciencia, riescono a portarsi in vantaggio al 21' grazie alla rete messa a segno da Van Wolfswinkel; al 40', però, arriva la risposta delle aquile, con Klose che supera la difesa del portiere verdebianco riportando il risultato sulla parità. Trascorrono solamente pochi minuti e l’attacco dell’SPC torna a sorprendere Marchetti, con Insua che segna a pochi secondi dallo scadere del primo tempo. L’incontro di andata termina così a favore dalla formazione dei leoni per 2 a 1.

Nel match di ritorno del 14 dicembre 2011, la formazione biancoceleste di Edoardo Reja trova la sua rivincita, conquistando la vittoria della partita per 2 a 0. I marcatori della giornata sono Kozak, che segna al 42', e Sculli, autore della rete del 55'.