Logo SNAI

 

Sport

Non puoi giocare più di 10 esiti per avenimento

Scommesse Napoli - Manchester City

Siamo nell’ambito delle sfide di vertice del calcio europeo, un match tra due delle formazioni più forti del campionato italiano e di quello inglese. Napoli e Manchester City hanno storie e caratteristiche societarie profondamente diverse, alla base del rapporto tra queste due realtà però c’è la stima e il rispetto che si deve alle degne avversarie.

Nonostante queste due formazioni abbiano infatti valori piuttosto distanti, basti dare un’occhiata al monte stipendi delle due, sul campo da gioco se la sono sempre giocata alla pari. Negli ultimi 15 anni il City ha smesso di essere la cugina povera dello United, la nuova proprietà quatariota e gli ingenti investimenti hanno proiettato la società al vertice del calcio inglese ed europeo. Tuttavia al ricco palmares degli sky blues mancano ancora delle affermazioni internazionali.

Napoli si tiene strette le sue, ovvero la Coppa Uefa conquistata nell’89 in piena epoca Maradona. Nell’ultimo decennio i partenopei si sono guadagnati un posto tra le migliori squadre italiane, sono diventati famosi in Europa per il loro gioco e certamente anche in questa incredibile sfida sapranno farsi valere.

Per questa sfida così avvincente SNAI mette a disposizione l’elenco completo delle quote pronosticabili. Innanzitutto potrai decidere di rivolgerti alle quote classiche, quelle che riguardano il risultato finale, le doppie chance, gli under e over ecc. Ma puoi scendere anche molto più nel dettaglio scommettendo su quale formazione manterrà maggiormente il possesso palla, quale batterà più calci d’angolo o incorrerà più spesso in fuorigioco. La lista delle quote è davvero impossibile da elencare tutta, che aspetti? Corri a dargli un’occhiata!

Inoltre SNAI ti dà la possibilità di scommettere anche dopo il fischio di inizio con le quote live che variano a seconda dell’andamento del match. Un buon modo per rendere ancora più intrattenente la visione dei 90 minuti di gioco e, soprattutto, capitalizzare le tue intuizioni.

Entrambe le formazioni hanno preso parte all’ultima edizione della Champions League. Il Napoli è stato inserito nel girone E con Liverpool, Slavia Praga e Salisburgo mentre al Manchester City è toccato il girone C con Atalanta, Shaktar e Dinamo Zagabria.

La pratica degli inglesi è risultata piuttosto semplice considerato il loro livello e quello delle altre squadre, tant’è che il City è giunto primo con 7 punti sulla seconda che, vale la pena di ricordare, è stata proprio l’Atalanta. Agli ottavi è toccato affrontare il Real Madrid, una squadra certamente di pari livello. Va anche detto che gli spagnoli stanno affrontando un periodo non brillantissimo seguito all’addio di Cristiano Ronaldo. All’andata, che si è disputata al Santiago Bernabeu, è finita 2 a 1 per il City. Un risultato non impossibile da recuperare ma che pende nettamente a favore della squadra di Manchester.

Il Napoli ha certamente faticato di più avendo dovuto affrontare i campioni in carica del Liverpool e il temibile Salisburgo. Grazie a una serie di prestazioni molto positive i partenopei sono comunque riusciti ad arrivare secondo senza rischio eccessivo. Agli ottavi gli è toccato affrontare il Barcellona che si annovera tra le favorite al titolo finale. All’andata è finita 1 a 1 ma il ritorno si disputerà a Barcellona dove sicuramente la squadra di casa farà valere il suo solito stile di gioco.

La prima volta che queste due formazioni si sono incontrate sul campo da gioco è stato nel 2011, nei giorni di Champions League di quella edizione. Fu un’edizione magica per il Napoli che al ritorno nell’Europa che conta si trovò subito opposta a due corazzate come Manchester City e Bayern Monaco, senza escludere gli spagnoli del Villareal. Ciò nonostante quel Napoli riuscì a pareggiare a Manchester e vincere in casa (eliminando il City dalla coppa) conquistando una delle qualificazioni più incredibili della sua storia europea.

Anni dopo il City si vendicherà. Nell’edizione 2017 gli inglesi ritrovano i partenopei in un altro girone di alto livello con Feyenord e Shaktar. Stavolta il Napoli dovrà arrendersi allo strapotere degli sky blues che li batteranno sia in casa che in trasferta. In quella stagione i partenopei saranno eliminati nella fase a gironi riuscendo ad arrivare solo terzi alle spalle di City e Shaktar.

Nonostante negli ultimi anni si sia parlato molto dell’interesse del Manchester City per i campioni passati tra le file del Napoli, questo non si è mai convertito in affari concreti. Infatti l’unico calciatore passato da una parte all’altra è stato Marcello Trotta: un attaccante delle giovanili del Napoli che nel 2008 si trasferì al City dove, però, trascorse solo un anno prima di essere nuovamente ceduto.