Le protagoniste

Il campionato 2015-2016 di Serie A prenderà il via con le seguenti venti squadre (riportate in rigoroso ordine alfabetico): Atalanta, Bologna, Carpi, Chievo, Empoli, Fiorentina, Frosinone, Genoa, Hellas Verona, Inter, Juventus, Lazio, Milan, Napoli, Palermo, Roma, Sampdoria, Sassuolo, Torino e Udinese. Chi di loro conquisterà il sospiratissimo titolo di Campione d’Italia 2015-2016?Una risposta che ogni scommettitore cova in cuor suo e che, grazie a SNAI, può garantire vincite importanti, approfittando delle varie promozioni online, dei numerosi bonus, delle offerte come il bonus senza deposito.

Le neopromosse

Rispetto alla stagione 2014-15, le neo-promosse dal campionato di Serie B sono Carpi, Frosinone e Bologna, rispettivamente classificatesi al primo, secondo e quarto posto del torneo. Nel girone di ritorno del torneo, il Carpi mantiene il primo posto e viene automaticamente promosso in massima serie per la prima volta nella sua storia. La spettacolare lotta per il secondo posto è tra Bologna, Frosinone e Vicenza. A conquistare l'agognato secondo posto è il club ciociaro, anch'esso promosso in Serie A per la prima volta. Il Bologna ottiene la promozione in massima serie grazie alla vittoria contro il Pescara ai play-off. Anche sulla Serie B è possibile scommettere e i bravissimi scommettitori di SNAI non disdegnano di cimentarsi con giocate per prevedere l’andamento del campionato cadetto.

Le quadre di serie A nella storia

Sono 65, in totale, le squadre che sono riuscite a militare, per almeno un anno, in serie A, a partire dall’istituzione del campionato a girone unico, nel 1929-30. Nell’attuale edizione del campionato, la contabilità delle partecipazioni è la seguente: Inter (84 partecipazioni alla Serie A); Juventus e Roma (83); Milan (82); Fiorentina (78); Lazio (73); Torino (72); Napoli (70); Bologna (69); Sampdoria (59); Atalanta (55); Genoa (49); Udinese (43); Palermo (28); Hellas Verona (27); Chievo (14); Empoli (11); Sassuolo (3); Carpi e Frosinone (1).

Almeno una volta

Le altre squadre che hanno partecipato ad almeno un’edizione della serie A sono le seguenti (tra parentesi il numero di partecipazioni totalizzate): Cagliari (36); Bari e Vicenza (30); Triestina (26); Parma (24); Brescia (22); Livorno (18); Catania (17); Ascoli, Padova e SPAL (16); Lecce (15); Alessandria, Cesena, Como, Modena, Novara e Perugia (13); Pro Patria e Venezia (12); Foggia (11); Avellino (10); Reggina e Siena (9); Lucchese e Piacenza (8); Catanzaro, Cremonese, Mantova, Pisa e Varese (7); Pescara e Pro Vercelli (6); Liguria e Messina (5); Casale (4); Lecco, Legnano, Reggiana e Sampierdarenese (3); Ancona, Salernitana e Ternana (2); Carpi, Frosinone, Pistoiese e Treviso (1).