Logo SNAI

 

Sport

Non puoi giocare più di 10 esiti per avenimento

Formazione Udinese

Scopri tutto sulla formazione dell’Udinese: con SNAI, resti sempre aggiornato su tutti i nomi che compongono la rosa del club friulano, sul ruolo dei singoli giocatori in campo, sul numero di maglia, sulla data di nascita e la nazionalità. Consultando le apposite sintesi, troverai informazioni relative alla situazione della squadra delle zebrette all’inizio della stagione attualmente in corso e approfondimenti sui movimenti relativi alle ultime sessioni del calciomercato estivo e di quello invernale. Inoltre, puoi scoprire il calendario completo dell'Udinese per la stagione 2022/23 in massima serie e molte altre informazioni nella seguente sezione di approfondimenti dedicata ai bianconeri.

Il mercato invernale 2023/24 dell'Udinese è stato caratterizzato da movimenti mirati, con l'obiettivo di rafforzare la squadra e plasmare una rosa competitiva per la seconda metà della stagione. Pur non avendo effettuato spese dirette, il club ha compiuto una serie di acquisizioni cruciali per diversificare e potenziare il proprio organico.

Portieri

Marco Silvestri 1
02/03/1991 – Ita

Maduka Okoye 40
28/08/1999 – Nig

Daniele Padelli 93
25/10/1985 – Ita

Difensori

Nehuen Perez 18
24/06/2000 – Arg

Jaka Bijol 29
05/02/1999 – Slo

Thomas Kristensen 31
17/01/2002 – Dan

Lautaro Giannetti 30
13/11/1993 – Arg

Enzo Ebosse 23
11/03/1999 – Cam

Joao Ferreira 13
22/mar/2001 – Por

Christian Kabasele 27
24/02/1991 – Bel

Antonio Tikvic 16
21/04/2004 – Cro

James Abankwah 14
16/01/2004 – Ivo

Jordan Zemura 33
16/11/2004 – Irl

Hassane Kamara 12
16/11/2004 – Civ

Kingsley Ehizibue 19
14/nov/1999 – Ing

Centrocampisti

Walace 11
04/04/1995 – Bra

Lazar Samardzic 24
24/02/2002 – Ger

Sandi Lovric 4
28/03/1998 – Slo

Martin Payero 32
11/09/1998 – Arg

Roberto Pereyra 37
07/01/1991 – Arg

Festu Ebosele 2
02/08/2002 – Civ

David Pejicic 79
14/06/2007 – Slv

Attaccanti

Florian Thauvin 26
26/01/1993 – Fra

Brenner 22
16/01/2000 – Bra

Gerard Deulofeu 10
13/03/1994 – Esp

Lorenzo Lucca 17
10/09/2000 – Ita

Isaac Success 7
07/01/1996 – Nga

Keinan Davis 9
13/02/1998 – Ing

Complessivamente, l'Udinese ha lavorato su una strategia di mercato volta a inserire nuovi elementi, rafforzare le linee difensive e dare spazio a giovani talenti in prestito. Le cessioni hanno contribuito a finanziare questo processo, consentendo al club di affrontare la seconda metà della stagione con una rosa equilibrata e competitiva.

L'Udinese continua a piazzarsi senza troppi problemi in zona salvezza in Serie A mantenendo una posizione molto simile di anno in anno. Dopo la prestazione della stagione scorsa, non sono molti i cambi fatti in rosa. La società ha fatto partire solo due dei pezzi pregiati a disposizione di Sottil per inserirne di nuovi. Di seguito la rosa completa a disposizione del tecnico.

Portieri

Marco Silvestri 1
02/03/1991 – Ita

Daniele Padelli 20
25/10/1985 – Ita

Daniele Padelli 93
25/10/1985 – Ita

Difensori

Nehuen Perez 18
24/06/2000 – Arg

Jaka Bijol 29
05/02/1999 – Slo

Enzo Ebosse 23
11/03/1999 – Cam

Thomas Kristensen 31
17/01/2002 – Dan

Adam Masina 3
02/01/1994 – Mar

Christian Kabasele 27
24/02/1991 – Bel

Antonio Tikvic 16
21/04/2004 – Cro

Axel Guessand 5
06/11/2004 – Fra

Hassane Kamara 12
16/11/2004 – Civ

Jordan Zemura 33
16/11/2004 – Irl

Kingsley Ehizibue 19
14/nov/1999 – Ing

Joao Ferreira 13
22/mar/2001 – Por

Centrocampisti

Walace 11
04/04/1995 – Bra

Etuebbe Camara 21
30/03/2003 – Fra

Lazar Samardzic 24
24/02/2002 – Ger

Sandi Lovric 4
28/03/1998 – Slo

Roberto Pereyra 37
07/01/1991 – Arg

Oier Zarraga 6
04/01/1999 – Spa

Domingos Quina 8
18/11/1999 – Por

Festu Ebosele 2
02/08/2002 – Civ

Marco Ballarini 25
28/03/2001 – Ita

Simone Pafundi 80
14/03/2006 – Ita

David Pejicic 79
14/06/2007 – Slv

Attaccanti

Marley Aké 15
05/01/2001 – Fra

Florian Thauvin 26
26/01/1993 – Fra

Gerard Deulofeu 10
13/03/1994 – Esp

Brenner 22
16/01/2000 – Bra

Lorenzo Lucca 17
10/09/2000 – Ita

Isaac Success 7
07/01/1996 – Nga

Keinan Davis 9
13/02/1998 – Ing

Vivaldo Semedo 20
28/01/2005 – Por

Sekou Diawara 34
08/02/2004 – Bel

Le cessioni più importanti che hanno marcato il calciomercato dei friulani sono quelle di Beto per 25 milioni all'Everton e di Rodrigo Becao del Fenerbahce per 8,31 milioni di euro. Lasciano il club anche altri giocatori svincolati come Cristo, Arslan, Palumbo, Nestorovski e Ianesi. Discorso diverso per quanto riguarda gli acquisti effettuati dal club in questa prima finestra di mercato.

Gli acquisti più importanti, e anche più onerosi, sono quelli di Brenner dal Cincinnati per 10 milioni, Kabasele dal Watford per 6,5 milioni, Kristensen dal Aarhus per 3 milioni, Keinan Davis dall'Aston Villa per 2,30 milioni e Camara dall'Huddersfield per 2 milioni.

La società bianconera decide di non stravolgere il proprio assetto di gara dopo il loro convincente avvio di stagione. L'Udinese è a ridosso della zona coppe europee e ha già la salvezza in tasca. Sono solo tre le new-entry in rosa al termine del calciomercato. Più numerose le cessioni. Andiamo a vedere di chi si tratta con la rosa a disposizione.

Portieri

Marco Silvestri 1
02/03/1991 – Ita

Daniele Padelli 20
25/10/1985 – Ita

Edoardo Piana 99
29/09/2003 – Ita

Difensori

Jaka Bijol 29
05/02/1999 – Slo

Rodrigo Becao 50
19/01/1996 – Bra

Nehuen Perez 18
24/06/2000 – Arg

Enzo Ebosse 23
11/03/1999 – Cam

Axel Guessand 67
06/11/2004 – Fra

James Abankwah 14
16/11/2004 – Irl

Destiny Udogie 13
28/11/2002 – Ita

Adam Masina 3
02/01/1994 – Mar

Leonardo Buta 15
05/06/2002 – Por

Festy Ebosele 2
02/08/2002 – Irl

Kingsley Ehizibue 19
25/05/1995 – Ola

Centrocampisti

Walace 11
04/04/1995 – Bra

Roberto Pereyra 37
07/01/1991 – Arg

Sandi Lovric 4
28/03/1998 – Slo

Tolgay Arslan 5
16/08/1990 – Tur

Lazar Samardzic 24
24/02/2002 – Ger

Simone Pafundi 80
14/03/2006 – Ita

Attaccanti

Florian Thauvin 26
26/01/1993 – Fra

Gerard Deulofeu 10
13/03/1994 – Esp

Beto 9
31/01/1998 – Por

Isaac Success 7
07/01/1996 – Nga

Ilija Nestorovski 30
12/03/1990 – Mkd

Vivaldo 39
28/01/2005 – Por

Gli acquisti dell'Udinese vanno a rinforzare esclusivamente l'attacco della squadra. I nomi sono quelli di Matheus Martins, ala sinistra di 19 anni in arrivo dal Fluminense per 6 milioni, e Florian Thauvin, ala destra prelevata a titolo gratuito dal Tigres UANL. Arriva anche una punta, si tratta di Vivaldo, giocatore della primavera premiato con l'approdo in prima squadra.

Molto più movimento sul fronte uscite. Non si può non notare l'addio di Jean-Victor Makengo, il giocatore vola al Lorient per una cifra di circa 11 milioni di euro lasciando un buco importante in mezzo al campo. Matheus Martins viene subito girato al Watford in prestito. La stessa formula viene usata anche per lasciare Simone Ianesi al Pontedera. Lasciano i bianconeri anche Mato jajalo, in direzione Venezia, e Bram Nuytinck, in direzione Genova per giocare alla Sampdoria.

Al termine della sessione estiva del calciomercato in Serie A, l’Udinese ha dovuto affrontare diverse partenze, in primis quella di mister Cioffi, autore della tranquilla salvezza della passata stagione, quando i friulani hanno chiuso al 12esimo posto in classifica. Al posto di Cioffi è stato ingaggiato Andrea Sottil, al suo primo anno in Serie A. Di seguito vediamo la rosa bianconera a disposizione di mister Sottil per l’annata calcistica 2022/23.

Portieri

Marco Silvestri 1
02/03/1991 – Ita

Daniele Padelli 20
25/10/1985 – Ita

Edoardo Piana 99
29/09/2003 – Ita

Difensori

Nehuen Perez 18
24/06/2000 – Arg

Rodrigo Becao 50
19/01/1996 – Bra

Bram Nuytinck 17
04/05/1990 – Ned

Jaka Bijol 29
05/02/1999 – Slo

Axel Guessand 67
06/11/2004 – Fra

James Abankwah 14
16/11/2004 – Irl

Destiny Udogie 13
28/11/2002 – Ita

Enzo Ebosse 23
11/03/1999 – Cam

Adam Masina 3
02/01/1994 – Mar

Leonardo Buta 15
05/06/2002 – Por

Festy Ebosele 2
02/08/2002 – Irl

Kingsley Ehizibue 19
25/05/1995 – Ola

Centrocampisti

Walace 11
04/04/1995 – Bra

Mato Jajalo 8
25/05/1988 – Bih

Jean-Victor Makengo 6
12/06/1998 – Fra

Sandi Lovric 4
28/03/1998 – Slo

Tolgay Arslan 5
16/08/1990 – Tur

Roberto Pereyra 37
07/01/1991 – Arg

Lazar Samardzic 24
24/02/2002 – Ger

Simone Pafundi 80
14/03/2006 – Ita

Attaccanti

Gerard Deulofeu 10
13/03/1994 – Esp

Beto 9
31/01/1998 – Por

Isaac Success 7
07/01/1996 – Nga

Ilija Nestorovski 30
12/03/1990 – Mkd

È stata un’estate movimentata per la società friulana, che oltre a mister Cioffi ha detto addio a Nahuel Molina, passato all’Atletico Madrid, e Brandon Soppy, trasferitosi all’Atalanta. Tra i sostituti l’Udinese ha investito su volti ancora poco noti, come il centrocampista sloveno Lovric, che potrebbe dimostrare un grande potenziale.

L’assetto del tutto trasformato voluto da Sottil prevede una difesa a tre e un centrocampo a cinque, nel quale gli esterni avranno il compito di dare ispirazione alle punte. Certo, l’assenza di Molina sulla corsia di destra è pesante da colmare, ma l’ingaggio di Ehizibue potrà rappresentare una segna soluzione. In termini di realizzazione, le speranze dei più sono affidate al bomber portoghese Beto, che si lascerà ispirare da El Tucu Pereyra e Gerard Deulofeu, quest’ultimo trattenuto in squadra ad ogni costo.

La squadra di mister Cioffi sta giocando una stagione simile a quella dello scorso, piazzandosi intorno alla zona medio-bassa della classifica. I tifosi chiedono un salto di qualità, e anche quest'anno viene in aiuto la sessione di calciomercato invernale, in cui la società bianconera ha operato diversi acquisti oculati.

Portieri

Marco Silvestri 1
02/03/1991 - Ita

Daniele Padelli 20
25/10/1985 - Ita

Edoardo Piana 66
29/09/2003 - Ita

Difensori

Nehuen Perez 2
24/06/2000 - Arg

Marvin Zeegelaar 4
12/08/1990 - Ned

Destiny Udogie 13
28/11/2002 - Ita

Nahuel Molina 16
06/04/1998 - Arg

Bram Nuytinck 17
04/05/1990 - Ned

Jens Stryger Larsen 19
21/02/1991 - Den

Rodrigo Becao 50
19/01/1996 - Bra

Ricky Maset 67
07/10/2003 - Ita

Brandon Soppy 93
21/02/2002 - Fra

Pablo Marí 22
31/08/1993 - Spa

Filip Benković 28
13/07/1997 - Cro

Centrocampisti

Tolgay Arslan 5
16/08/1990 - Tur

Jean-Victor Makengo 6
12/06/1998 - Fra

Mato Jajalo 8
25/05/1988 - Bih

Walace 11
04/04/1995 - Bra

Lazar Samardzic 24
24/02/2002 - Ger

Roberto Pereyra 37
07/01/1991 - Arg

Jacopo Fedrizzi 63
18/03/2003 - Ita

Jan Kubala 64
05/05/2000 - Cze

Attaccanti

Isaac Success 7
07/01/1996 - Nga

Beto 9
31/01/1998 - Por

Gerard Deulofeu 10
13/03/1994 - Esp

Ignacio Pussetto 23
21/12/1995 - Arg

Ilija Nestorovski 30
12/03/1990 - Mkd

Simone Ianesi 69
13/02/2002 - Ita

Lukasz Teodorczyk 91
03/06/1991 - Pol

La società dà il benvenuto ai due nuovi difensori Pablo Marí e Filip Benković. Marí è stato ceduto in prestito all'Udinese dal club londinese dell'Arsenal. Abile nelle verticalizzazioni, effettua dei buoni lanci in profondità ed è furbo nella difesa della palla nei momenti critici. Benković arriva dal Leicester City, è un difensore centrale che fa della forza fisica uno dei suoi punti di forza e sa anche essere pericoloso in fase offensiva. L'Udinese ha acquistato anche il giovanissimo James Abankwah, che però resterà in Irlanda nel club di provenienza fino a luglio. Il calciomercato invernale, dunque, è stato prolifico soprattutto per la retroguardia bianconera, questo testimonia quanto sia importante per la società investire in difesa, onde evitare di perdere punti preziosi lungo la strada.

L’Udinese di Gotti ha condotto un buon campionato lo scorso anno e in questa stagione è pronta a ripetersi attraverso la solita filosofia: cercare di produrre una squadra di Serie A con una spesa sostenibile per la società. Il destino dei friulani è sempre legato alle plusvalenze che ovviamente anche quest’anno non potevano mancare: su tutti gli addii del portiere Joan Musso e dell’attaccante Rodrigo De Paul.

Portieri

Marco Silvestri 1
02/03/1991 - Ita

Daniele Padelli 20
25/10/1985 - Ita

Edoardo Piana 66
29/09/2003 - Ita

Difensori

Nehuen Perez 2
24/06/2000 - Arg

Samir 3
05/12/1994 - Bra

Marvin Zeegelaar 4
12/08/1990 - Ned

Destiny Udogie 13
28/11/2002 - Ita

Nahuel Molina 16
06/04/1998 - Arg

Bram Nuytinck 17
04/05/1990 - Ned

Jens Stryger Larsen 19
21/02/1991 - Den

Rodrigo Becao 50
19/01/1996 - Bra

Ricky Maset 67
07/10/2003 - Ita

Sebastian De Maio 87
05/03/1987 - Fra

Brandon Soppy 93
21/02/2002 - Fra

Centrocampisti

Tolgay Arslan 5
16/08/1990 - Tur

Jean-Victor Makengo 6
12/06/1998 - Fra

Mato Jajalo 8
25/05/1988 - Bih

Walace 11
04/04/1995 - Bra

Lazar Samardzic 24
24/02/2002 - Ger

Roberto Pereyra 37
07/01/1991 - Arg

Jacopo Fedrizzi 63
18/03/2003 - Ita

Jan Kubala 64
05/05/2000 - Cze

Attaccanti

Isaac Success 7
07/01/1996 - Nga

Beto 9
31/01/1998 - Por

Gerard Deulofeu 10
13/03/1994 - Esp

Ignacio Pussetto 23
21/12/1995 - Arg

Ilija Nestorovski 30
12/03/1990 - Mkd

Fernando Forestieri 45
15/01/1990 - Arg

Simone Ianesi 69
13/02/2002 - Ita

Lukasz Teodorczyk 91
03/06/1991 - Pol

Dalla cessione del portiere Juan Musso, andato all’Atalanta, e di Rodrigo De Paul, ceduto all’Atletico Madrid, l’Udinese ha incassato 55 milioni di euro ai quali vanno aggiunti gli introiti per le cessioni di Barak, Okaka, Matos e Scuffet. Poco meno di 64 milioni di euro in totale, ma meno di 9 e mezzo sono stati investiti di nuovo sul mercato. A vestire la maglia bianconera sono arrivati Samardzic del Lipsia, Silvestri del Verona, Soppy del Rennais e Success dal Watford. Alla luce di quanto detto risulta difficile credere che l’Udinese risulti rinforzata da quest’ultimo calciomercato, eppure la squadra di mister Gotti può comunque dire la sua in campionato. Questo per due motivi su tutti: la squadra si conosce bene e il tecnico la sta allenando già da due anni. Insomma, l’Udinese è una macchina ben oliata che quest’anno potrebbe addirittura puntare a stare nella prima metà della classifica. Il potenziale c’è, ma non bisogna dimenticare quale sia la principale missione della società di patron Pozzo: valorizzare i giovani, venderli al giusto prezzo per dare continuità al progetto tecnico.

Formazione dell’Udinese per lo più riconfermata al termine della sessione invernale del calciomercato 2020/21, anche se la rosa della squadra friulana si arricchisce con alcune interessanti new-entry e saluta diversi giocatori ceduti a titolo definitivo o come prestito. Lo schieramento guidato da mister Luca Gotti ha sin qui condotto una stagione fatta di alti e bassi, che hanno visto la squadra concludere il girone di andata della Serie A 2020/21 raggiungendo la 14a posizione in classifica, con 4 vittorie, 6 pareggi e ben 9 sconfitte, per un totale di 18 punti, pochi perché il club possa sentirsi al sicuro dal rischio retrocessione.

Portieri

Juan Musso 1
06.05.1994 - Argentina

Manuel Gasparini 31
19.05.2002 - Italia

Simone Scuffet 96
31.5.1996 - Italia

Difensori

Sebastien De Maio 87
05.03.1987 - Francia

Bram Nuytinck 17
04.05.1990 - Olanda

Sebastian Prodl 4
21.06.1987 - Austria

Rodrigo Becao 50
19.01.1996 - Brasile

Samir 3
05.12.1994 - Brasile

Jens Stryger Larsen 19
21.02.1991 - Danimarca

Thomas Ouwejan 5
30.09.1996 - Olanda

Marvin Zeegelaar 77
12.08.1990 - Olanda

Kevin Bonifazi 14
19.5.1996 - Italia

Nahuel Molina 16
6.4.1998 - Argentina

Centrocampisti

Roberto Pereyra 37
7.1.1991 - Argentina

Rodrigo de Paul 10
24.05.1994 - Argentina

Victor Makengo 6
12.6.1998 - Francia

Mato Jajalo 8
24.05.1988 - Bosnia-Erzegovina

Martin Palumbo 64
05.03.2002 - Norvegia

Tolgay Arslan 22
16.8.1990 - Germania

Walace 11
04.04.1995 - Brasile

Attaccanti

Ilija Nestorovski 30
12.03.1990 - Macedonia del Nord

Stefano Okaka 7
09.08.1989 - Italia

Gerard Deulofeu 9
13.3.1994 - Spagna

Ignacio Pussetto 23
21.12.1995 - Italia

Fernando Forestieri 45
16.1.1990 - Italia

Jayden Braaf 21
31.08.2002 -Olanda

Ewandro Costa -
15.03.1996 - Brasile

Petar Micin 29
29.09.1998 - Italia

Fernando Llorente 32
26.02.1985 - Spagna

All’indomani della conclusione del calciomercato invernale, la formazione dell’Udinese vede l’arrivo di diversi rinforzi per il comparto offensivo: dal Napoli, acquisto definitivo per un giocatore di grande esperienza com Fernando Llorente, che sveste così la maglia azzurra per passare ufficialmente nelle fila dei bianconeri; prestito, invece, per il giovane Jayden Braaf, giocatore legato al Manchester City. L’Udinese conferma un elemento molto prezioso per il suo attacco, Gerard Deulofeu, completando il riscatto del cartellino del giocatore, in precedenza in prestito dal Watford. Torna invece nella rosa dei friulani Ewandro, dopo la conclusione del prestito che lo ha visto impegnato allo Sport Recife. Sul fronte delle cessioni, addii per Nicolas, che passa alla Reggina, e per Hidde ter Avest, che passa a vestire la maglia dell’Utrecht. Prestito alla Salernitana per Mamadou Coulibaly e al Verona per Kevin Lasagna, che si unisce alla formazione degli scaligeri con la formula del prestito con obbligo di riscatto condizionato. Prestito concluso, invece, per Rolando Mandragora, che saluta la formazione bianconera per tornare alla Juventus.

La rosa dell’Udinese si presenta estremamente completa, eppure difficile da inquadrare visto che non si sono dei calciatori molto superiori alla media. Sarà un rebus riuscire a scegliere di volta in miglior 11 titolare, basti pensare che solo in attacco ci sono ben 7 calciatori schierabili. Molti sono arrivati dal Watford, la seconda squadra di proprietà di Pozzo, che è solito a effettuare questi trasferimenti da una rosa all’altra, a seconda della convenienza e delle logiche di bilancio. Basti pensare che questa stagione, in cui il Watford giocherà in B a causa della retrocessione subita, ci sono passati all’Udinese i giocatori di maggior talento quali Deulofeu, Pussetto e Pereyra. Riusciranno a far fare il salto di qualità alla squadra friulana?

Portieri

Juan Musso 1
06.05.1994 - Argentina

Nícolas 88
12.04.1988 - Brasile

Simone Scuffet 96
31.5.1996 - Italia

Difensori

Sebastien De Maio 87
05.03.1987 - Francia

Bram Nuytinck 17
04.05.1990 - Olanda

Sebastian Prodl 4
21.06.1987 - Austria

Rodrigo Becao 50
19.01.1996 - Brasile

Samir 3
05.12.1994 - Brasile

Jens Stryger Larsen 19
21.02.1991 - Danimarca

Hidde ter Avest 18
20.05.1997 - Olanda

Thomas Ouwejan 5
30.09.1996 - Olanda

Marvin Zeegelaar 77
12.08.1990 – Olanda

Kevin Bonifazi 14
19.5.1996 - Italia

Nahuel Molina 16
6.4.1998 - Argentina

Centrocampisti

Roberto Pereyra 37
7.1.1991 - Argentina

Rodrigo de Paul 10
24.05.1994 - Argentina

Victor Makengo 6
12.6.1998 - Francia

Mato Jajalo 8
24.05.1988 - Bosnia-Erzegovina

Mamadou Coulibaly 99
3.2.1999 - Senegal

Rolando Mandragora 38
29.06.1997 - Italia

Tolgay Arslan 22
16.8.1990 - Germania

Walace 11
04.04.1995 - Brasile

Attaccanti

Kevin Lasagna 15
10.08.1992 - Italia

Ilija Nestorovski 30
12.03.1990 - Macedonia del Nord

Stefano Okaka 7
09.08.1989 - Italia

Gerard Deulofeu 9
13.3.1994 – Spagna

Ignacio Pussetto 23
21.12.1995 – Italia

Fernando Forestieri 45
16.1.1990 – Italia

Cristo 33
24.10.1997 – Spagna

Poche cessione rispetto a quello che ci aveva abituato la società. Hanno lasciato Udine a titolo definitivo Pezzella, Badu, Malle e Fofana. Sono andati in prestito Ballarini e Teodorczyk, in più sono stati girati al Watford questi 4: Sema, Sierralta, Perica e Troost Ekong. L’unico acquisto fatto a titolo oneroso della squadra è il centrocampista francese Victor Makengo arrivato per 3,5 milioni di euro dal Nizza. A questi si aggiunge il rinforzo Bonifazi in difesa (prestito dalla Spal). A parametro zero sono arrivati Molina, Forestieri e Arslan. Mandragora è stato ceduto alla Juve che però lo ha lasciato in prestito a Udine. Grandi aspettative sui 3 che arrivano da Watford, sul difensore Thomas Ouwejan e sul rientro dal prestito di Cristo che però dovrà cercare spazio in mezzo a un reparto di attacco affollatissimo.

Tante conferme e alcune importanti novità per la formazione dell’Udinese all’inizio dell’edizione 2019/2020 del campionato di Serie A, con una lunga serie di nomi che continuano a vestire la maglia bianconera e l’arrivo di diversi importanti rinforzi per la squadra friulana. Tra i protagonisti delle precedenti annate ancora una volta pronti a scendere in campo con l’Udinese spiccano il capitano e punta centrale Kevin Lasagna, il portiere Juan Musso, i difensori Williams Troost-Ekong, Bram Nuytinck e Samir, il centrale Seko Fofana, il mediano Rolando Mandragora, il trequartista Rodrigo De Paul e le punte Emanuele Rovini e Lukasz Teodorczyk.

Portieri

Juan Musso 1
06.05.1994 - Argentina

Nícolas 88
12.04.1988 - Brasile

Samuele Perisan 27
21.08.1997 - Italia

Difensori

Sebastien De Maio 87
05.03.1987 - Francia

Bram Nuytinck 17
04.05.1990 - Olanda

Sebastian Prodl 4
21.06.1987 - Austria

Rodrigo Becao 50
19.01.1996 - Brasile

Samir 3
05.12.1994 - Brasile

Jens Stryger Larsen 19
21.02.1991 - Danimarca

Hidde ter Avest 18
20.05.1997 - Olanda

William Troost-Ekong 5
01.09.1993 - Nigeria

Marvin Zeegelaar 77
12.08.1990 - Olanda

Centrocampisti

Marco Ballarini 61
28.03.2001 - Italia

Rodrigo de Paul 10
24.05.1994 - Argentina

Seko Fofana 6
07.05.1995 - Francia

Mato Jajalo 8
24.05.1988 - Bosnia-Erzegovina

Jan Kubala 60
05.05.2000 - Repubblica Ceca

Rolando Mandragora 38
29.06.1997 - Italia

Ken Sema 12
30.09.1993 - Svezia

Walace 11
04.04.1995 - Brasile

Attaccanti

Kevin Lasagna 15
10.08.1992 - Italia

Ilija Nestorovski 30
12.03.1990 - Macedonia del Nord

Stefano Okaka 7
09.08.1989 - Italia

Emanuele Rovini 40
20.02.1995 - Italia

Lukasz Teodorczyk 91
03.06.1991 - Polonia

Tra i nomi che si uniscono alla formazione dell’Udinese al termine delle operazioni del calciomercato estivo ci sono il mediano Mato Jajalo, acquisto dal Palermo, il difensore centrale Sebastien De Maio, ceduto dal Bologna, il difensore centrale Rodrigo Becao, ex del Bahia e precedentemente in prestito presso il CSKA Mosca, il portiere Nicolas, dal Verona, la punta centrale Ilika Nestorovski dal Palermo e il mediano Walace dall’Hannover. Movimenti importanti anche con il club inglese del Watford, con l’arrivo del centrocampista Ken Sema, in prestito, e l’acquisto della punta centrale Stefano Okaka. Sempre dal Watford, nel corso della sessione invernale del calciomercato, arrivano anche il terzino sinistro Marvin Zeegelaar e il difensore Sebastian Prodl.